Genere
Azione
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
12+
Prezzo
€ 69,99
Data di uscita
5/12/2008

Prince of Persia

Prince of Persia Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Ubisoft Entertainment
Sviluppatore
Ubisoft Montreal
Genere
Azione
PEGI
12+
Distributore Italiano
Ubisoft Italia
Data di uscita
5/12/2008
Data di uscita americana
2/12/2008
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
1
Prezzo
€ 69,99
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Link

Speciale

[E3 2008] Ubisoft Press Conference

Casual o hardcore? Per Ubisoft l'importante è crederci.

di Sebastiano Pupillo, pubblicato il

Altro marchio casual che sta andando molto bene è Imagine (Giulia Passione, in Italia), che ha venduto più di 4 milioni di copie in tutto il mondo e che vedrà l'arrivo di nuove "professioni": in tutto si tratta di sei titoli diversi, un numero apparentemente esagerato ma non tanto se consideriamo che si tratta di una linea che, da sola, ha generato più di venti milioni di dollari di entrate per il publisher francese e che si piazza in cima ai giochi sviluppati dalle terze parti, con un risultato che eclissa nomi di grande richiamo come quelli di Mario e Sonic, The Sims, Naruto e Lego Star Wars.
Come se non bastasse, Key prevede una forte crescita per l'anno prossimo in seno a questo mercato e annuncia una serie tutta nuova: Ener-G, anche questa in tre versioni diverse dedicate rispettivamente al mondo degli sport equestri, della danza e della ginnastica.

SNOWBOARD SENZA BARRIERE

Torniamo a parlare di giochi per console HD con la versione Xbox 360 di Shawn White Snowboarding, giocata sul palco dai suoi sviluppatori in compagnia dello stesso Shawn White (che di mattina avevamo già incontrato come ospite di Nintendo per la versione Wii con supporto alla Balance Board). Il gioco si presenta molto bene sia graficamente che in termini di gameplay, con la possibilità di creare sfide personalizzate per i propri amici da affrontare in multiplayer sulla stessa montagna, senza barriere o percorsi prefabbricati.

IL PRINCIPE CERCA MOGLIE

Il gran finale della conferenza Ubisoft non poteva non essere dedicato a un gioco di punta, ovvero alla reinvenzione del marchio Prince of Persia a opera degli studi canadesi del publisher, presentata sul palco dal giovane producer Ben Mattes e accuratamente descritta in tutte le sue caratteristiche di gameplay. La nuova meccanica è basata sulla presenza di un personaggio di supporto, la principessa Elika, costantemente a fianco del principe in tutte le sue evoluzioni acrobatiche e anche nei combattimenti; si tratta di una decisione di design presa direttamente dalla dirigenza di Ubisoft e sviluppata da Mattes che ha avuto "carta bianca" su tutto il resto, in particolare riguardo al nuovo stile della grafica che appare insieme originale e funzionale alle atmosfere del gioco, pittorico ma non per questo "cartoonoso".
Elika è a tutti gli effetti un escamotage attraverso il quale passa la nuova sfida del gameplay: non più percorsi più o meno lineari da provare e riprovare, spesso fonti di frustrazione a causa delle trappole difficili da evitare e dell'estrema precisione richiesta nei salti, ma enormi livelli esplorabili senza soluzione di continuità e soprattutto senza il rischio di "morire" e dover ricominciare tutto da capo. Molto spettacolari, e dal taglio cinematografico, anche i combattimenti contro i cattivi hanno preso una piega diversa e questa volta si tratta di veri e propri duelli in cui l'utilizzo combinato dei poteri del principe e della principessa aggiunge un ulteriore elemento di varietà.

ANCORA VIVO

Stavamo quasi per alzarci dalla sedia quando sui maxischermi è apparso un ultimissimo trailer, questa volta senza annunci e quindi totalmente a sorpresa: I Am Alive è una nuova proprietà intellettuale di Ubisoft che, in base a quanto stiamo leggendo in rete, potrebbe essere il nuovo progetto di Jade Raimond (producer di Assassin's Creed) e del team Darkworks. È già dotato di apposito sito ufficiale e si annuncia come un survival-adventure per le console dell'attuale generazione (diamo per scontato che ci si riferisca alle console HD) ambientato in una Chicago devastata da un misterioso cataclisma. Il resto è deducibile dalla visione del trailer, che vi invitiamo a osservare con attenzione in attesa di ulteriori dettagli che non dovrebbero tardare ad arrivare; la pubblicazione è già prevista per la primavera dell'anno prossimo.


Commenti

  1. Maximus

     
    #1
    Ho iniziato a seguire la diretta a conferenza iniziata...che piattaforma hanno usato per la dimostrazione di Far Cry 2?
    Ah, ma solo a me, da quanto hanno mostrato, Shaun White Snowboarding è sembrato un SSX3 senza stile? Anche lì c'era un'intera montagna a disposizione, con le sfide sparse in giro...
  2. Maximus

     
    #2
    http://www.eurogamer.net/article.php?article_id=184581
    Seriamente, lo stile con cui è scritta questa notizia mi fa sbellicare! Purtroppo, però, quello che contiene è tutto vero...
  3. babalot

     
    #3
    Maximus ha scritto:
    http://www.eurogamer.net/article.php?article_id=184581
    Seriamente, lo stile con cui è scritta questa notizia mi fa sbellicare! Purtroppo, però, quello che contiene è tutto vero...
    perché purtroppo? se c'è gente ansiosa di giocare a monkeyz che male c'è? pensa che c'è gente che compra auto gigantesche che non servono a nulla, persino nazioni che comprano centrali nucleari che non servono a nulla. scusa, sto divagando. cmq anche il tizio di ubi, non l'ho scritto ma era palese, tratteneva le risate a fatica mentre annunciava i giochi.
  4. evil_

     
    #4
    bella l'atmosfera di i am alive, ho visto solo ora il filmato grazie al domanda e risposta dell'E3. O_O
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!