Genere
Guida
Lingua
Italiano
PEGI
3+
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Project CARS GOTY Edition

Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Bandai Namco
Sviluppatore
Slightly Mad Studios
Genere
Guida
PEGI
3+
Distributore Italiano
Bandai Namco Games
Lingua
Italiano

Lati Positivi

  • Buona mole di contenuti
  • Modello di guida ben realizzato

Lati Negativi

  • <p></p>Tecnicamente non sempre convincente su console

Hardware

Project CARS Game of the Year Edition è disponibile per PC, PS4 e Xbox One.

Multiplayer

Project CARS dispone di una ricca componente multigiocatore online.

Modus Operandi

Abbiamo ricevuto un codice per scaricare la GOTY Edition di Project CARS su PS4.
Recensione

Un anno a tutta velocità

L'edizione Game of the Year racchiude al suo interno tutto quanto pubblicato da Slightly Mad negli ultimi 365 giorni

di Marco Ravetto, pubblicato il

Project CARS torna sui nostri schermi con una edizione Game of The Year che ha tutte le carte in regola per catturare l’interesse degli appassionati di corse automobilistiche che non sono ancora entrati in contatto con il titolo sviluppato da Slightly Mad e distribuito da Namco Bandai. Dopo una genesi piuttosto travagliata, che tra le altre cose è sfociata nella cancellazione della versione Wii U, la situazione è però costantemente migliorata e ora ci troviamo per le mani un prodotto discretamente ricco e piuttosto divertente.

Project CARS ha una spiccata indole simulativa. Per questo motivo guidare con un volante è decisamente più appagante che farlo con un pad - Project CARS GOTY Edition
Project CARS ha una spiccata indole simulativa. Per questo motivo guidare con un volante è decisamente più appagante che farlo con un pad

UN ANNO DI LAVORO

È trascorso circa un anno, giorno più giorno meno, dall’uscita di Project CARS, e in questo lasso di tempo il titolo di Slightly Mad è stato protagonista di numerosi aggiornamenti che ne hanno modificato ogni componente. Ciò che ci troviamo di fronte è quindi un gioco decisamente più rifinito rispetto a quello su cui abbiamo potuto mettere le mani nel maggio del 2015, grazie a una lista di cambiamenti che non esiterei a definire chilometrica e che abbraccia ogni aspetto di gioco. Affiancando l’originale a questa edizione non si può non notare come, ad esempio, siano stati fatti passi in avanti nella realizzazione tecnica, non tanto per quanto riguarda la cura nei modelli delle macchine o dei tracciati, quanto nella “ripulitura” di tutta una sere di glitch grafici che si ripetevano con disarmante continuità. Altre aree a cui sono state apportate modifiche sono l’intelligenza artificiale della cpu, a tratti tutt’altro che brillante, la fisica delle vetture, che è stata ulteriormente rifinita e diversi elementi relativi al multigiocatore e ai controlli, ritoccati in maniera da renderli più funzionali. L’elenco totale consta di oltre cinquecento (sì, avete capito bene, cinquecento…) cambiamenti, il che se da un lato mette in evidenza la voglia di migliorare la qualità del prodotto, dall’altro non può che far pensare che l’uscita originale di Project CARS sia stata leggermente affrettata…
La GOTY Edition di Project CARS non contiene ovviamente solo le migliorie sopracitate, disponibili gratuitamente per chiunque avesse comprato il gioco, ma racchiude al suo interno anche i DLC con contenuti extra usciti a pagamento nel corso degli ultimi dodici mesi. La mole di materiale messo a disposizione è nel complesso notevole, e qualunque appassionato di corse avrà un bel da fare per provare il tutto. Si parla, giusto per rimanere legati alle fredde cifre, di una cinquantina di macchine extra (con un totale che raggiunge circa le 125 unità), quattro tracciati (con un totale di 35 ambientazioni e 100 percorsi differenti) e di una sessantina di livree realizzate dalla community. A tutto questo bisogna poi aggiungere un nuovo pacchetto di contenuti scaricabili che fa il suo debutto con questa edizione; al suo interno troviamo una nuova accoppiate di macchine, la Zonda Revolucion e la Huayra BC presentate all’ultimo salone dell’automobile di Ginevra, e un tracciato leggendario quale il Nürburgring, con il doppio accesso al Nürburgring Grand Prix e al Nordschleife. È comunque importante sottolineare che questo pacchetto è disponibile anche in versione singola (al prezzo di quattro euro), quindi anche chi ha già il gioco potrà guidare questi nuovi modelli e affrontare i nuovi tracciati con una spesa minima.

Dal punto di vista tecnico Project CARS è ottimo nella sua versione PC. su console, pur mantenendosi su standard tutto sommato apprezzabili, la qualità è globalmente inferiore - Project CARS GOTY Edition
Dal punto di vista tecnico Project CARS è ottimo nella sua versione PC. su console, pur mantenendosi su standard tutto sommato apprezzabili, la qualità è globalmente inferiore
A livello di gameplay, rimangono validi buona parte dei commenti che i miei colleghi avevano scritto nella recensione originale, con l’aggiunta del fatto che il costante lavoro di messa a punto (con tutte le modifiche sopraelencate) ha permesso di smussare alcuni degli spigoli più evidenti della struttura di gioco, rendendo le fasi di guida ancora più coinvolgenti. Project CARS è quindi un titolo divertente, ma anche impegnativo; riuscire a vincere non è facile, così come non è facile imparare a padroneggiare al meglio tutti i modelli disponibili. A questo proposito è importante sottolineare che, come accade per i titoli automobilisti con una spiccata componente simulativa, è caldamente consigliato l’utilizzo di un controller dedicato (altresì noto come volante) dato che utilizzando un pad il sistema di guida perde parte del suo potenziale.

Voto 4 stelle su 5
Voto dei lettori
Project CARS Game of the Year Edition è un titolo molto interessante, che piacerà agli appassionati di corse automobilistiche in cerca di un gioco che, oltre ad essere divertente, sia anche impegnativo. I passi in avanti fatti dal lancio sono evidenti e, pur palesando ancora qualche difetto, il titolo di Slightly Mad merita una promozione ancor più ampia rispetto alla versione originale. L’avere a disposizione in un unico pacchetto tutto quanto prodotto fino ad oggi è poi un ulteriore incentivo che rende questa edizione ancora più appetibile.

Commenti

  1. Crystal 01

     
    #1
    e il project di cancellarmi l'account a quando?
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!