Genere
Azione
Lingua
ND
PEGI
18+
Prezzo
ND
Data di uscita
27/4/2012

Prototype 2

Prototype 2 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Activision
Sviluppatore
Radical Entertainment
Genere
Azione
PEGI
18+
Distributore Italiano
Activision Italia
Data di uscita
27/4/2012

Lati Positivi

  • Sistema di crescita ben strutturati
  • Eccellente combat system
  • Missioni secondarie più complesse e articolate...

Lati Negativi

  • ...ma alla lunga troppo ripetitive
  • Narrazione banale e personaggi stereotipati

Hardware

Prototype 2 è disponibile nei formati PlayStation 3 e Xbox 360. La versione PC è attesa per giugno.

Multiplayer

Il gioco non ha modalità multiplayer vere e proprie, se non delle sfide a punteggio legate a classifiche online.

Modus Operandi

Abbiamo provato il gioco grazie a una versione promo per Xbox 360.

Link

Video Articolo

È un volo a planare

Un sandbox a immagine e somiglianza di Heller.

di Marco Locatelli, pubblicato il

Il cardine del gameplay di Prototype 2 è indubbiamente rappresentato dal trittico combattimenti, fasi di caccia e stealth, ma trattandosi di un gioco open world è fondamentale che a tutte queste componenti venga data una ragion d'essere, la giusta benzina per viaggiare al massimo. In questo senso il terreno è decisamente fertile e, oltre affrontare una campagna principale discretamente longeva (circa sette ore) e missioni principali abbastanza eterogenee, il giocatore può decidere di prodigarsi in missioni secondarie che non sono più solo semplici passatempi, come planate, corse sui palazzi o piccole risse, ma vere e proprie operazioni militari articolate e suddivise in più fasi. A queste si aggiungono molte altre attività come il recupero di determinati oggetti e scatole nere, o la distruzione di covi sotterranei di contaminati. A dare ulteriore stimolo nella ricerca e risoluzione di queste attività extra è il fatto che il loro completamento rimane l'unico modo per sviluppare le mutazioni, ovvero potenziamenti bonus dei poteri e delle abilità del protagonista.

Il nuovo protagonista è indubbiamente più istintivo e esuberante del vecchio Mercer, ma la sua caratterizzazione è fin troppo banale e stereotipata - Prototype 2
Il nuovo protagonista è indubbiamente più istintivo e esuberante del vecchio Mercer, ma la sua caratterizzazione è fin troppo banale e stereotipata

In poche parole, se il giocatore ha intenzione di sviluppare il suo James Heller al massimo delle possibilità è obbligato a intraprendere tutti gli incarichi praticabili all'interno dello scenario. Purtroppo, però, nonostante gli sforzi fatti in questa direzione siano encomiabili e il livello raggiunto della varietà sia decisamente superiore a quanto visto nel predecessore, le missioni secondarie di Prototype 2 sono tutte troppo simili fra loro e sembra che gli sviluppatori non abbiano proprio voluto esagerare con la fantasia, dove invece avrebbero dovuto. Rimane il fatto che le attività praticabili all'interno di Prototype 2 sono in generosissima quantità, senza considerare i set della rete Radnet che, in maniera analoga alle side quest del primo capitolo, contribuiscono ad incrementare sensibilmente il tessuto collaterale di gioco. Per quanto riguarda il sistema di crescita, mentre nel primo capitolo era sufficiente uccidere e accumulare punti esperienza per potenziare poteri e abilità, in questo sequel ogni ramo evolutivo si incrementa in maniera molto più specifica ed ordinata, ad esempio, se si ha intenzione di migliorare l'efficacia dei tentacoli e artigli, ma anche l'uso di armi o corazzati, l'unico modo è quello di assorbire dei bersagli che presentano sopra la loro testa un simbolo giallo a forma di braccio. I punti esperienza sono però rimasti e il loro investimento permette di far salire di livello il protagonista, accrescendo le caratteristiche di base come movimento, salute o rigenerazione. Insomma, ogni piccola missione o attività presente all'interno del mondo di gioco è stata pensata in funzione dello sviluppo di poteri, abilità e caratteristiche del protagonista, cercando di dare un motivo in più al giocatore per affrontare tutto ciò che il sandbox ha da offrire.

Una volta assorbiti determinati personaggi indicati dalle missioni, partiranno confusionari filmati dei loro ricordi, proprio come accadeva in Prototype - Prototype 2
Una volta assorbiti determinati personaggi indicati dalle missioni, partiranno confusionari filmati dei loro ricordi, proprio come accadeva in Prototype

DATEMI UN MOTORE GRAFICO E VI SOLLEVERÒ IL MONDO
Pur facendo leva sullo stesso motore grafico del titolo originale, denominato Titanium, Prototype 2 esibisce una notevole cura estetica sia per il mondo di gioco che per i suoi abitanti virtuali. Gli sviluppatori si sono infatti adoperati al meglio in questo processo di restyling grafico, utilizzando un sistema di illuminazione dinamico di pregevole fattura, texture sempre in alta definizione e una gestione della fisica non eccezionale, ma comunque in grado di simulare perlomeno in maniera basilare e quasi verosimile la maggior parte degli impatti. Il look complessivo della città di New York offre un colpo d'occhio notevole grazie anche ad un sensibile incremento nella quantità e varietà di elementi urbanistici, passanti e veicoli che vanno ad arricchire e rendere più tangibile e credibile l'intero contesto ludico. Come già accennato in relazione alla narrazione, le cut-scene in bianco e nero, con qualche saggia spruzzatina di rosso e blu, mostrano un ottimo livello qualitativo sia dal punto di vista visivo che da quello prettamente artistico.

Finalmente il ruolo dello scudo ha acquisito maggiore senso visto che, se azionato al momento più opportuno, permette di deviare missili o stordire gli avversari, concedendo la golosa opportunità di esibirsi in distruttive contromosse - Prototype 2
Finalmente il ruolo dello scudo ha acquisito maggiore senso visto che, se azionato al momento più opportuno, permette di deviare missili o stordire gli avversari, concedendo la golosa opportunità di esibirsi in distruttive contromosse

Per quanto riguarda il comparto sonoro, Prototype 2 porta alle orecchie dei giocatori una colonna sonora dal ritmo coerente al tema e perfettamente in grado di accompagnare il ritmo incessante dell'azione. Eccellente anche la prova del doppiaggio in lingua italiana, che, fatta eccezione per qualche fastidiosa asincronia con il labiale, fa raggiunge alle scene d'intermezzo in computer grafica una qualità attoriale-interpretativa quasi cinematografica.

Voto 4 stelle su 5
Voto dei lettori
Prototype 2 rappresenta l'evoluzione naturale del primo capitolo. Ogni aspetto è stato perfezionato e arricchito, e non mancano nemmeno alcune piccole novità che garantiscono una maggior varietà e longevità all'esperienza complessiva. Purtroppo persistono da una parte il problema di una certa ripetitività di fondo nelle missioni secondarie e dall'altra una narrazione scontata e stereotipata, nonostante la presentazione sia indubbiamente più cinematografica e dialogica.

Commenti

  1. Teräs Käsi

     
    #1
    non sembra male, ma il cambio di protagonista è qualcosa che non riesco proprio a digerire...
  2. Nick™

     
    #2
    Esagerato :lol:
  3. utente_deiscritto_195430

    #3
    Preso oggi e giocato 1 oretta, sembra promettente, l'ho cominciato direttamente a difficile.
  4. Kingcesare

     
    #4
    Sicuramente sarà un prossimo acquisto, magari quando cala di prezzo su amazon.co.uk :P
  5. Nick™

     
    #5
    @Nemesis: Però il doppiaggio in Italiano è un calcio ai testicoli ò_ò
    Invece, che te ne pare del gameplay? u.u
  6. utente_deiscritto_195430

    #6
    Nick™@Nemesis: Però il doppiaggio in Italiano è un calcio ai testicoli ò_ò
    Invece, che te ne pare del gameplay? u.u
    Bah, non ho notato tutto questo schifo nel doppiaggio, magari non sarà il massimo ma non mina minimamente la fruizione della storia.

    Sul gameplay...che dire....FOTTUTAMENTE APPAGANTE!!! :lol:
  7. Nick™

     
    #7
    {_NEMESIS_}Bah, non ho notato tutto questo schifo nel doppiaggio, magari non sarà il massimo ma non mina minimamente la fruizione della storia.

    Sul gameplay...che dire....FOTTUTAMENTE APPAGANTE!!! :lol:
    Il doppiaggio mi da abbastanza fastidio, non per le voci, ma per il fatto che non è sincronizzato con il movimento delle labbra ò_ò
    Per il gameplay si, non posso che quotarti appieno :lol:
    Cioè, correre su un grattacielo e volare per le strade è una cosa fantastica :lol:
    E gli artigli sono fantastici :lol:
    Ma vendono solo la Radnet, vero? :nosmile:
  8. utente_deiscritto_195430

    #8
    Nick™Ma vendono solo la Radnet, vero? :nosmile:
    Vendono 3 versioni. :lolguy:
  9. Nick™

     
    #9
    Intendevo la Radnet al posto della Standard :lol:
  10. Gians88 "la vendetta"

     
    #10
    ma è multilingua?
Continua sul forum (21)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!