Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
399 euro
Data di uscita
29/11/2013

PlayStation 4

PlayStation 4 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Sviluppatore
Sony Computer Entertainment
Data di uscita
29/11/2013
Prezzo
399 euro
Video Articolo

Ladies and gentlemen, PlayStation 4!

Uno sguardo al passato e un ponte sul futuro, anche offline

di Marco Locatelli, pubblicato il

Alla stregua di Microsoft, anche Sony ha iniziato il suo show con un occhio di riguardo nei confronti della precedente generazione, che proprio in questo ultimo anno si renderà protagonista con alcune esclusive molto importanti: The Last of Us, Beyond: Due Anime e Gran Turismo 6.

Per quanto riguarda quest'ultimo, Sony ha fatto sapere che verrà introdotto un nuovo sistema di gestione delle gomme e una fisica sviluppata ex novo. Nonostante Polyphony Digital costruirà il nuovo simulatore di guida sulla base del precedente capitolo, saranno molte le migliorie apportate. Chiusa la parentesi esclusive, arriva poi il momento di giocare l'asso Grand Theft Auto V. Il prossimo blockbuster Rockstar verrà rilasciato in un bundle con la vecchia console, con tanto di cuffie dedicate.

La conferenza pre-E3 di Sony ha fatto da ponte fra l'attuale generazione e la prossima, dando un piccolo assaggio di quelle che saranno le ultime esclusive PlayStation 3. - PlayStation 4
La conferenza pre-E3 di Sony ha fatto da ponte fra l'attuale generazione e la prossima, dando un piccolo assaggio di quelle che saranno le ultime esclusive PlayStation 3.

È tempo di PlayStation 4

Concluso tutto quello che c'era da dire sul canto del cigno di PlayStation 3, arriva infine il momento tanto atteso, il momento di scoprire come è fatta la nuova PlayStation 4. Dopo una breve introduzione, il Presidente di Sony Computer Entertainment, Andrew House, si presenta sul palcoscenico con la console fra le mani. Il design è molto sobrio e spigoloso, decisamente simile a quello di Xbox One ma leggermente più "mosso". Un altro chiaro segnale che i due colossi dell'intrattenimento videoludico si stanno rincorrendo a vicenda, anche se non si è ben capito chi corre e chi insegue.

Una volta mostrato sotto ogni punto di vista il form factor di PlayStation 4 si passa ai giochi, anche qui tanti proprio come per la concorrenza. A dare inizio alla danze è The Order 1886, esclusiva nata dalla collaborazione fra i ragazzi di Sony Santa Monica, creatori della saga God of War, e Ready at Dawn. Siamo di fronte ad una nuova proprietà intellettuale davvero interessante, inserita all'interno di una cornice storica ottocentesca con sfumature steampunk. Purtroppo il filmato in computer grafica ci dà solamente un assaggio a livello di atmosfera, ma non ci permette di capire come funzionerà il gameplay.

A seguire una veloce carrellata su alcuni titoli in sviluppo, che fa un po' il punto della situazione. Ecco quindi comparire in sequenza: Killzone ShadowFall, Drive Club, inFamous: Second Son e Knack.

Tra le esclusive PS4 più interessanti c'è sicuramente The Order 1886, action game steampunk sviluppato a quattro mani da Sony Santa Monica (God of War) e Ready at Dawn. - PlayStation 4
Tra le esclusive PS4 più interessanti c'è sicuramente The Order 1886, action game steampunk sviluppato a quattro mani da Sony Santa Monica (God of War) e Ready at Dawn.

Proprio come i colleghi di Microsoft, anche Sony sottolinea l'importanza degli indie game nella prossima generazione console, tanto è vero che sul palco dell'evento ha portato i ragazzi di SuperGiantGames, autori di Bastion, che hanno presentato il loro nuovo progetto: Transistor, un action-RPG dallo stile grafico molto particolare e atteso su PC e tutte le piattaforme Sony. Ad affiancare questo titolo ci saranno anche Don't Starve, Mercenary Kings, Octodad, Secret Ponchos, Ray's of the dead, Outlast e Oddworld e Galak-Z, tutti esclusiva PlayStation 4.

Ecco giungere come un fulmine a ciel sereno l'annuncio di Final Fantasy XV, che non è il nuovo capitolo della saga, ma semplicemente il nuovo nome di Final Fantasy Versus XIII. Il trailer mostra un prodotto molto action e decisamente lontano da quelli che sono gli stilemi della serie e del genere J-RPG. Nomura, che è intervenuto personalmente sul palco, annuncia anche Final Fantasy XIV, che arriverà anche su PS4, e il tanto atteso Kingdom Hearts 3.

Il rapporto idilliaco fra Sony e Ubisoft viene confermato anche in questa occasione. I due pesi massimi dell'azienda francese, Watch Dogs e Assassin's Creed IV: Black Flag, sono stati infatti presentati attraverso una una breve dimostrazione live, che ha aggiunto qualche nuova informazione e innalzato ancora di più – per quanto possibile – le grandi aspettative per questi due titoli, soprattutto per il primo che è una nuova IP.

Il panorama indie avrà molto spazio anche sulla nuova console di casa Sony. A fare da apripista sarà l'interessante Transistor, sviluppato dagli autori di Bastion. - PlayStation 4
Il panorama indie avrà molto spazio anche sulla nuova console di casa Sony. A fare da apripista sarà l'interessante Transistor, sviluppato dagli autori di Bastion.

Sale sul palco, in punta di piedi, Mad Max, prodotto (non esclusiva) sviluppato dal team Avalanche Sudios, creatori della serie Just cause, di cui è stato mostrato un piccolo trailer e che è ovviamente ispirato all'omonima pellicola cinematografica, quella che vedeva un giovane Mel Gibson nei panni di un poliziotto stradale combattere una società dispotica e governata dal caos.

Chiudono il cerchio il nuovo NBA 2K14, presentato dalla guest star LeBron James; The Elder Scrolls Online, che avrà una versione PlayStation 4 e Xbox One e, infine, Destiny, primo titolo multipiattaforma sviluppato dal team Bungie dopo l'avventura Halo. Per quanto riguarda quest'ultimo, oltre a una grafica di prim'ordine e una direzione artistica assolutamente stupefacente e originale, quello che sembra dare una marcia in più all'esperienza di gioco è senza dubbio la componente MMO.

PlayStation 4 verrà lanciata sul mercato ad un prezzo di 399 euro, 100 euro in meno rispetto alla controparte Microsoft. Ma, in tempi di crisi, gli italiani avranno davvero voglia di spendere tanto per una nuova console? - PlayStation 4
PlayStation 4 verrà lanciata sul mercato ad un prezzo di 399 euro, 100 euro in meno rispetto alla controparte Microsoft. Ma, in tempi di crisi, gli italiani avranno davvero voglia di spendere tanto per una nuova console?

Ma quanto mi costa?

Quando stanno ormai per comparire i titoli di coda, ecco arrivare la notizia tanto anelata: PlayStation 4 arriverà sugli scaffali dei negozi nel periodo natalizio, ad un prezzo di 399 euro, 100 euro in meno rispetto a Xbox One. A differenza della policy adottata da Redmond, inoltre, Sony ha deciso di non mettere alcune restrizione sull'usato, non verrà fatto alcun controllo online e non sarà presente un DRM always on.

Un bello schiaffo morale a Microsoft che, invece, sembra assolutamente convinta del successo della sua filosofia “only and always online”. Tuttavia, anche Sony sembra avere fatto un tremendo autogoal: durante la conferenza, infatti, è stato annunciato che i giochi PS4 avranno bisogno di un abbonamento Plus per poter funzionare in multiplayer su PlayStation Network. In realtà, l'abbonamento Plus servirà a molto più che giocare online, con una serie di caratteristiche "esclusive" per l'abbonamento premium di PS4 fra cui si ipotizza anche il prossimo Gaikai. 1 a 1 palla al centro?


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!