Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
399 euro
Data di uscita
29/11/2013

PlayStation 4

PlayStation 4 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Sviluppatore
Sony Computer Entertainment
Data di uscita
29/11/2013
Prezzo
399 euro

Hardware

PlayStation 4 è la console next-gen concepita da Sony, al cui interno è racchiusa una APU di AMD che unisce una CPU da 8-core Jaguar a 64 bit e una GPU Radeon Liverpool, il tutto con il supporto di 8 GB di RAM super veloce GDDR5 e un hard disk da 500 GB, intercambiabile.

Multiplayer

PlayStation 4 supporta il gioco online tramite abbonamento a PlayStation Plus. Tutte le altre funzionalità della console sono gratuite.

Modus Operandi

Abbiamo ricevuto una PS4 retail da Sony Italia e abbiamo testato per tutto il weekend la console in compagnia di 5 giochi fornitoci dallo stesso distributore.
Speciale

PS4: la console

La forma, il design, l'hardware: scopriamo insieme cosa nasconde la next-generation di Sony.

di Giovanni Marrelli, pubblicato il

Partiamo dall'aspetto esteriore: PlayStation 4 si presenta in una confezione sobria ma piuttosto economica in termini di materiale, che ricorda molto l'ultima utilizzata con la più recente PS3 Slim: un cartonato non certo di prima scelta che impallidisce rispetto al packaging ben più elegante e raffinato della console rivale Microsoft e che include al suo interno una PS4 da 500GB in colorazione Jet Black, un controller DualShock 4 nella stessa tinta, un cavo di alimentazione, cavo HDMI per il collegamento audio/video in alta definizione, nonché un cavo micro-USB per ricaricare il pad e un headset monofonico per la chat su PSN. Completa la dotazione la consueta manualistica con la guida rapida all'utilizzo del sistema.

Una volta effettuato l'unboxing di rito, non possiamo che perdere i primi istanti a contatto con PlayStation 4 per ammirare la bontà dello chassis realizzato da Sony, decisamente più compatto rispetto alle nostre più rosee previsioni: la forma asimmetrica scelta dalla casa giapponese risulta gradevole già a primo impatto, così come la scelta di “dividere” la console con l'uso di materiale plastico lucido e opaco. PlayStation 4 è esteticamente accattivante ed elegante nonostante il design spigoloso, impreziosito da una barra led che, illuminandosi (di colori diversi a seconda che sia in accensione, stand-by oppure in gioco), spezza in due porzioni la console enfatizzando il contrasto fra le finiture lucide e quelle opache. Sul fronte, come già noto, troviamo il tasto di accensione ed espulsione del disco (entrambi a sfioramento) con il lettore Blu-ray che si trova sulla sinistra, proprio a metà fra i due blocchi simmetrici, al cui fianco spiccano due ingressi USB 3.0 per l'utilizzo di pen-drive e hard disk esterni. Peccato che il poco spazio a disposizione impedisca l'uso di chiavette più voluminose del previsto, richiedendo l'uso di una prolunga.

Nella parte posteriore, spicca immediatamente il connettore per l'alimentazione: nonostante la forma molto più piccola della rivale (che, dal canto suo, monta per giunta un alimentatore esterno), PlayStation 4 ingloba infatti l'alimentatore nello chassis e richiede un semplice cavo a due poli per connettersi alla rete elettrica. Sempre nel pannello posteriore troviamo l'uscita audio ottica Toslink per la connessione a una cuffia o a un impianto surround, l'uscita HDMI per la trasmissione di audio/video in alta definizione, l'ingresso LAN per la connessione alla rete Internet (disponibile al suo interno anche un modulo Wi-Fi b/g/n per connettersi senza fili) e un ingresso AUX per l'utilizzo di PlayStation Camera, in vendita separatamente.

All'interno - è bene fare un riepilogo per chi non avesse la minima idea della macchina che sta andando ad acquistare - la console next-gen Sony presenta una APU custom realizzata da AMD che include una CPU Jaguar a 64 bit da 8 core (con frequenza da 1.6 a 2.7 GHz) e una GPU Radeon Liverpool (con frequenza fino a 800 MHz e performance fino a 1.86 teraflops), impreziositi dall'uso di una superveloce RAM di 8GB GDDR5 (contro gli 8GB DDR3 di Xbox One) e banda di 176 GB/s. Completano la dotazione un hard disk interno da 500GB (removibile e intercambiabile dall'utente come nel caso di PS3), un lettore Blu-ray 6X (capace di leggere 27 MB/s) compatibile con DVD, il già citato chipset wireless e un modulo Bluetooth 2.1 per il collegamento dei controller e l'uso di headset. Il tutto all'interno di uno chassis largo 30.5 centimetri, alto 5.3 e profondo 27.5 centimetri (visto frontalmente) e pesante solo 2.8 kg. La differenza con la vecchia PS3, come potete osservare dal video che vi proponiamo di seguito, c'è e si vede!

Al contrario della prima PlayStation 3, che offriva la possibilità di essere posizionata sia in verticale che in orizzontale, PS4 può essere utilizzata solo orizzontalmente a meno di acquistare a parte l'apposito stand che, alla “modica” cifra di 20 euro, assicura un posizionamento in verticale in tutta sicurezza. No, grazie, meglio mettere la console in orizzontale, rinunciando a quegli ultimi centimetri disponibili sulla scrivania delle meraviglie redazionale, piuttosto che spendere altre venti carte per un pezzo di plastica che avrebbe potuto trovare facilmente posto nella dotazione di base.


Commenti

  1. eziokratos

     
    #1
    Presa oggi!!!!!!
  2. rachet971357

     
    #2
    Plastation 4 di adesso non basterà perché la RAM è di solo 500 GB ed figuriamoci che un gioco come Knack che occupa 37 GB, i prossimi occuperanno ancora di più e l'Hard Disk dopo con pochi giochi sarà pieno
  3. Castu1983

     
    #3
    rachet971357Plastation 4 di adesso non basterà perché la RAM è di solo 500 GB ed figuriamoci che un gioco come Knack che occupa 37 GB, i prossimi occuperanno ancora di più e l'Hard Disk dopo con pochi giochi sarà pieno
    la ram non è da 500 gb ma da 8gb, mentre l hardisk è da 500gb. Cmq basta gestirlo, cancelli quello che non serve e installi il nuovo, se poi vuoi tenere tutti i giochi su HD fattene una ragione non si può.
  4. eziokratos

     
    #4
    Oddio, se ci fosse stata una RAM da 500Gb il sistema e i giochi si avvierebbero in un petosecondo! :lol:
  5. rachet971357

     
    #5
    E sì infatti... Mi sono sbagliato a scrivere la RAM, però nn avrebbe mica tnt senso cancellare i dati xkè nn ti basta l' Hard Disk, cmq ci sn 2 Hard Disk interno ed esterno
  6. Castu1983

     
    #6
    rachet971357E sì infatti... Mi sono sbagliato a scrivere la RAM, però nn avrebbe mica tnt senso cancellare i dati xkè nn ti basta l' Hard Disk, cmq ci sn 2 Hard Disk interno ed esterno
    mica cancelli i dati, cancelli l' installazione dei giochi, i salvataggi occupano pochi mega. Poi che HD c'è esterno? hanno confermato che le installazioni non si possono salvare su HD esterni
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!