Genere
ND
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
5/9/2005

PSP

PSP Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sony Computer Entertainment
Sviluppatore
Sony Computer Entertainment
Distributore Italiano
Sony Computer Entertainment Italia
Data di uscita
5/9/2005
Data di uscita giapponese
6/12/2004
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
16

Link

Notizia

Sony annuncia le specifiche della PSP

Rete locale senza fili, 8MB di RAM e 33 milioni di poligoni al secondo...

di Alessandro Martini, pubblicato il

Sony ha utilizzato il palcoscenico del PlayStation Meeting 2003 per annunciare nuove informazioni più dettagliate sulle specifiche della PSP, la prima PlayStation portatile in uscita alla fine del 2004 in tutto il mondo. Nei punti elencati di seguito potete vedere le caratteristiche tecniche ufficiali per quanto riguarda la nuova macchina Sony, che verrà mostrata in una versione provvisoria durante la fiera E3 2004 e con i primi titoli al successivo Tokyo Game Show 2004.

Due processori MIPS R4000 a 333mhz
Memoria di sistema: 8MB+2MB (riservati all'elaborazione video)
Capacità geometrica teorica: 33 milioni di poligoni al secondo
Fill rate: 664 milioni di pixel al secondo
Profondità di colore: 24bit RGBA
Operazioni in virgola mobile: 2,6 miliardi al secondo
Velocità di traferimento del bus: 2,6 Gflops
Velocità di accesso al disco: 11 megabit al secondo
Processore audio VME con supporto MP3 e basso consumo energetico
Istruzioni avanzate per il 3D (curve, clipping, morphing, ecc)
Due ore di video in qualità MPEG4 per ogni disco UMD
Supporto USB 2.0, IrDA, 11-standard LAN (rete locale senza fili fino a 100 metri)
Controlli digitali ripresi dalla configurazione Dual Shock e uno stick analogico
Presa cuffie, Memory Stick e porta espansione

Sony prevede di distribuire agli sviluppatori un kit per PC che emula la PSP a circa un decimo della sua effettiva velocità (per far sì che i giochi risultino ottimizzati "automaticamente"). In un secondo tempo, nella primavera 2004, verrà presentato un kit più tradizionale basato quasi interamente su parti hardware.