Genere
Sparatutto
Lingua
Italiano
PEGI
18+
Prezzo
€ 49,99
Data di uscita
7/10/2011

RAGE

RAGE Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Bethesda Softworks
Sviluppatore
id Software
Genere
Sparatutto
PEGI
18+
Data di uscita
7/10/2011
Lingua
Italiano
Giocatori
4
Prezzo
€ 49,99

Hardware

RAGE uscirà il 7 ottobre, su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Multiplayer

Saranno presenti una modalità cooperativa e una competitiva, basata sulle gare tra veicoli.

Modus Operandi

Abbiamo provato RAGE per due ore abbondanti, negli uffici londinesi di Bethesda.

Link

Hands On

Total RAGE

Quando il gioco si fa un po' più duro.

di Stefano F. Brocchieri, pubblicato il

Ci ritroviamo in un punto collocato a circa sei/sette ore di gioco. Aprendo il menu, notiamo di essere in possesso di tanta bella roba nuova: oltre all’arsenale completo elencato qualche pagina fa, anche i già ampiamente pubblicizzati quattro gadget (il ragno meccanico à la Doom 3, la sentinella automatica, la macchinina esplosiva, i Wingstick) e poi accessori simpatici come granate EMP, Mind Control Bolt, ovvero dardi che permettono di controllare i nemici prima che tirino le cuoia, e botte di adrenalina che aumentano l’energia massima, della durata di sessanta secondi. Ci troviamo nell’attigua anticamera di un vecchio carcere situato a nord-est, l’obiettivo è quello di liberare un tale Capitano Marshall, imprigionato dalla misteriosa e parecchio temuta Autorità. L’ambientazione dapprima assomiglia a un carcere europeo del Novecento, ormai piegatosi a muschio, infiltrazioni acquifere e crescita incontrollata di vegetazione, ma è un’impressione che inganna. Si tratta infatti di una costruzione più all’avanguardia, sebbene corrosa in larga parte da ruggine e vari altri segni di degrado, protetta da barriere di energia. Per farsi largo in quella che pare una struttura in grado di concedere vie più diversificate di progressione rispetto agli interni visitati finora, occorre dunque servirsi di granate o altri dispositivi di disturbo elettromagnetico.

Mitraglietta dell'Autorità e sentinelle a proteggerci. Un esempio di RAGE full optional - RAGE
Mitraglietta dell'Autorità e sentinelle a proteggerci. Un esempio di RAGE full optional

Ma bisogna fare anche i conti con i soldati dell’Autorità, individui che girano con tute corazzate, spesso abbinate a scudi energetici, e che pur con qualche incertezza si caratterizzano per comportamenti più strutturati e convincenti rispetto alle frotte di bifolchi falciati fino a poco fa. Seguono frangenti di lotta in cui RAGE pare finalmente riuscire a mettersi più a fuoco, a combinare meglio assieme le parole del linguaggio che Carmack e soci hanno scelto per tirare su la loro nuova creatura. Un linguaggio che sembra composto da fraseggi che esprimono concetti molto comuni, spesso ben oltre la soglia del déjà-vu, ma che in queste fasi avanzate appare quantomeno in grado di filare liscio, godereccio e con una qualità di esecuzione minima garantita all'altezza di chi certe meccaniche le mastica dall'alba dei tempi.

I soldati dell'Autorità in azione  - RAGE
I soldati dell'Autorità in azione

Purtroppo, il tempo a nostra disposizione si è esaurito definitivamente, proprio sul più bello. Non rimane che attendere il nostro prossimo appuntamento giocato con lo sparatutto id Software, che avverrà a breve, alla Gamescom, dove avremo la possibilità di provarlo nuovamente, per circa un’ora. E, complice l’esperienza maturata oggi, in quel contesto avremo sicuramente l’accortezza di scegliere fin da subito il livello di difficoltà Hard e di puntare, se possibile, a qualche fase in cui RAGE possa comunicarci, chiaro e tondo, senza i bavaglini di sezioni tutorial, cos’ha effettivamente da dirci.


Commenti

  1. Meno D Zero

     
    #1
    teo non leggo il tutto per la mia solita avversione agli spoiler.
    il gioco così a pelle mi pare come un fallout con le fasi sparacchine fatte (molto) meglio, mi confermi o smentisci quest'impressione?

    di fatto è un gioco aperto pieno di side quest, personaggi e cazzi vari?

     già prenotato e pagato dal block lasciando giù 2 giochini valutati come gold
  2. giopep

     
    #2
    Teo è in ferie. Non so se si connetterà comunque per commentare, spero per lui di no, ma nel caso non lo faccia, è per quello. :)
  3. Dark76

     
    #3
    8 pagine monumentali (il numero lo conoscevo gia..un uccellino via steam me lo aveva pre annunciato qualche giorno fa XD)
    mi ci vorrà una sera intera per metabolizzarle :D
    :applausi: Teo :*
  4. Lylot72

     
    #4
    Meno D Zeroteo non leggo il tutto per la mia solita avversione agli spoiler.
    il gioco così a pelle mi pare come un fallout con le fasi sparacchine fatte (molto) meglio, mi confermi o smentisci quest'impressione?

    di fatto è un gioco aperto pieno di side quest, personaggi e cazzi vari?

     già prenotato e pagato dal block lasciando giù 2 giochini valutati come gold

    Magari fosse alla Fallout... invece a me pare il solito fps con l' aggiunta di qualche npc e fasi con auto.
  5. fortieTHief

     
    #5
    mi domando se c'era il bisogno di sacrificare la fisica sull'altare delle texture superpompate,in un gioco del 2011 è una gravissima mancanza.
  6. Bruce Campbell87

     
    #6
    quali texture super pompate? Minchia che massacro sto pezzo. :D
  7. Stefano Castelli

     
    #7
    fortieTHiefmi domando se c'era il bisogno di sacrificare la fisica sull'altare delle texture superpompate,in un gioco del 2011 è una gravissima mancanza.

    Assolutamente vero.

    Praticamente chiunque parli del gioco lo definisce come "troppo statico".
  8. Bruce Campbell87

     
    #8
    Purtroppo ID non conta tanti elementi dentro, la decisione è stata sbagliata all'inizio di focalizzare lo sviluppo sulle console.. un conto era se usciva 3 anni fa, ma se esce ora in queste condizioni, boh..

    Comunque Meno, ma dopo 8 pagine di hands on, una roba mai vista in giro, se fossi Teo ti ci manderei, altro che darti spiegazioni pure via forum X°D
  9. El_Maria

     
    #9
    Meno D Zero
    il gioco così a pelle mi pare come un fallout con le fasi sparacchine fatte (molto) meglio, mi confermi o smentisci quest'impressione?

    Così a occhio direi che è più simile ai due esempi portati proprio in questa anteprima, cioè Stalker e Far Cry 2. Open world, side quest, ecc, ma ritmi di gioco molto differenti da Fallout. Il problema direi che sta proprio nel fatto di vedere se questo RAGE riuscirà a creare un mondo vivo come quello di Stalker oppure qualcosa di bello da vedere e basta di Far Cry 2.
  10. Meno D Zero

     
    #10
    Bruce Campbell87Comunque Meno, ma dopo 8 pagine di hands on, una roba mai vista in giro, se fossi Teo ti ci manderei, altro che darti spiegazioni pure via forum X°D

    eh lo so, ma non mi piace farmi raccontare il gioco da altri, ho quasi smesso anche di vedere i trailer, voglio che per me sia tutto una sorpresa.
Continua sul forum (29)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!