Genere
Sparatutto
Lingua
Italiano
PEGI
18+
Prezzo
€ 69,99
Data di uscita
7/10/2011

RAGE

RAGE Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Bethesda Softworks
Sviluppatore
id Software
Genere
Sparatutto
PEGI
18+
Data di uscita
7/10/2011
Lingua
Italiano
Giocatori
4
Prezzo
€ 69,99

Hardware

Abbiamo avuto il piacere di provare la versione per Xbox 360, ma non ci aspettiamo sostanziali differenze con le previste PC e PlayStation 3.

Multiplayer

Fino a sei giocatori per la modalità Combat Rally, cooperativa per due sia su schermo diviso che online.

Modus Operandi

L’hands on effettuato all'evento organizzato da Bethesda era relativo soltanto alla modalità in singolo, mentre il multiplayer è stato solo oggetto di una (dettagliata) presentazione.

Link

Hands On

Rabbia in single player

Un lungo test fra Subway Town e altri luoghi.

di Marianna Cecere, pubblicato il

Quanto alla modalità single player, che si preannuncia piuttosto lunga (per quanto la durata esatta non sia stata specificata), è stato presentato un nuovo scenario, quello di Subway Town, la seconda città importante presente in Rage, in cui il protagonista viene introdotto dal Capitano Marshal, chiaramente una figura di peso all’interno della trama. Come il nome stesso dice, Subway Town è stata ricavata da una stazione della metropolitana, con i vagoni abbandonati trasformati in coloratissimi bar e luoghi di ritrovo dove dare un’occhiata alle missioni secondarie disponibili o semplicemente cercare di ambientarsi all’interno della città, magari rilassandosi e giocando a carte (o a un curioso minigioco che prevede di suonare una melodia su un banjo usando i tasti del pad). Difficile non rimanere colpiti, in effetti, dai colori acidi dello scenario. Un po’ meno convincenti, purtroppo, ci sono parsi l’aspetto e la gestualità dei personaggi durante i dialoghi. Per il resto, tuttavia, l’impatto generale ci è parso piuttosto buono, e il tutto si muove a sessanta fluidissimi frame al secondo: a una domanda su perché non si fossero accontentati di trenta, in modo da poter aumentare ulteriormente la qualità visiva, il senior producer del gioco Jason Kim ha risposto che la priorità di id era innanzitutto la fluidità dell’azione.

L’arena cosparsa di mutanti e trappole presentata nella missione “Sponsorship Needed” può essere visitata anche più volte - RAGE
L’arena cosparsa di mutanti e trappole presentata nella missione “Sponsorship Needed” può essere visitata anche più volte

A questo punto siamo passati dai neon di Subway City a una grigia prigione, nella quale il capitano Marshal era tenuto prigioniero dai corazzatissimi soldati dell’Authority, naturalmente armati di tutto punto. Ma non per questo invincibili, visto che il protagonista ha parecchie frecce al suo arco. O, meglio alla sua balestra, in grado di lanciare dardi che permettevano di controllare a distanza per qualche istante il malcapitato nemico, portandolo inesorabilmente all’autodistruzione. In alternativa, l’uso di munizioni elettriche di vario tipo, da rubare agli stessi soldati dell’Authority, può rivelarsi molto efficace. Altri “giocattoli” interessanti sono i droni esplosivi, da guidare verso il bersaglio prescelto (che può essere un nemico, ma anche un ostacolo lungo il percorso, come una centralina che controlla un campo di forza o una torretta) e detonare allegramente a distanza di sicurezza.

DIRE, FARE, SPARARE

La nostra lunga prova del gioco si è sviluppata su cinque mappe, diversissime per ambientazione, tipologia di missione e soprattutto approccio necessario per superarle. La prima, forse la più varia, prevedeva una fase iniziale a bordo di un buggy, del quale dovevamo trovare i pezzi di ricambio. Arrivati a destinazione, abbiamo proseguito a piedi, sparando ai mutanti nascosti all’interno di un edificio in rovina e superando le porte chiuse assemblando degli speciali accrocchi meccanici in grado di aprirle automaticamente. Successivamente, è stata la volta di una vera e propria arena, che abbiamo dovuto affrontare per farci raccomandare da un personaggio in vista. Circondati da orrendi mutanti e da trappole letali, siamo passati da un combattimento all’altro fino ad affrontare, nell’ultimo, una gigantesca creatura tentacoluta e bavosa (bleh). Dopodiché abbiamo affrontato una nuova, divertente mappa, nella quale abbiamo preso confidenza con i droni esplosivi e con delle strane (ma letali) lame da lancio, per poi concludere con una mappa ambientata in un centro di ricerche, incentrata per lo più sul combattimento, e con una spassosa gara su quattro ruote.

Fra i nemici che incontreremo ci sono i soldati dell'Authority, dei veri e propri omaccioni in scatola. Sembrano indistruttibili, ma in realtà sono molto divertenti da maltrattare - RAGE
Fra i nemici che incontreremo ci sono i soldati dell'Authority, dei veri e propri omaccioni in scatola. Sembrano indistruttibili, ma in realtà sono molto divertenti da maltrattare

La conclusione che abbiamo tratto dalla nostra prova è molto semplice: se Rage sarà davvero tutto come le sezioni che abbiamo avuto modo di provare, si tratterà di un gioco dannatamente divertente. Il che non è cosa da poco, visto che tanti titoli finiscono con il lasciare a casa proprio questo elemento fondamentale.


Commenti

  1. babaz

     
    #1
    le immagini lasciano presagire una meraviglia grafica. ma in movimento, la versione xbox360, com'è? ci sono effettivamente i 60fps di cui tanto s'è parlato?! sarebbe meraviglioso...
  2. Gaara80

     
    #2
    Se Carmack promette, Carmack matiene fidati ;)
  3. ogrel

     
    #3
    Non penso che avrà problemi a girare a 60fps... penso però che come al solito su PS3 girerà a 720p e non a 1080p!
  4. Jetblack

     
    #4
    ogrelNon penso che avrà problemi a girare a 60fps... penso però che come al solito su PS3 girerà a 720p e non a 1080p!
    lasciando perdere il fatto che ancora non ho capito che avrebbe questo rage di così fenomenale
    su entrambe le console non andrà oltre i 720, pensare ai 1080 è pura utopia ^_^
  5. babaz

     
    #5
    Jetblacklasciando perdere il fatto che ancora non ho capito che avrebbe questo rage di così fenomenale
    su entrambe le console non andrà oltre i 720, pensare ai 1080 è pura utopia ^_^

    quoto la parte "tecnica" del commento (eretico, abbi fede in Carmack! :P) e poi faccio mente locale su quanti giochi del genere girino a 60fps a 720p su attuali console (forse manco COD...)

    ce sta ce sta è bello pesante
  6. Jetblack

     
    #6
    babazquoto la parte "tecnica" del commento (eretico, abbi fede in Carmack! :P)
    lol

    e poi faccio mente locale su quanti giochi del genere girino a 60fps a 720p su attuali console (forse manco COD...)

    ce sta ce sta è bello pesante

    ah quindi è la storia dei 60 frame, ora ho capito ^^
    io cmq sono scettico sui 720p :P e cod non va a 720 (la cosa cambia da anno in anno credo)
    :rotfl:
  7. Magallo

     
    #7
    si beh parlare di COD e' pura blasfemia. Questo gioco girera' a 720p (reali) e 60FPS e il motore e' nuovo di pacca, l'ultimo ritrovato della tecnologia fatto da Sua Maesta' John Carmack. COD ha un motore vecchio di anni e non gira neanche a 720 reali. Insomma e' tutta un altra storia. Comunque resto alla finestra anche io. Far girare tutto questo ben di Dio a 60FPS su X360 e PS3.... Possibile?! Non so se e' possibile, ma nel mondo credo che ci sia un solo uomo a poter osare tanto.
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!