Genere
Sparatutto
Lingua
Tutto in italiano
PEGI
16+
Prezzo
ND
Data di uscita
5/6/2009

Red Faction: Guerrilla

Red Faction: Guerrilla Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
THQ
Sviluppatore
Volition
Genere
Sparatutto
PEGI
16+
Distributore Italiano
THQ Italia
Data di uscita
5/6/2009
Data di uscita americana
9/6/2009
Lingua
Tutto in italiano
Giocatori
16
Formato Video
HDTV

Link

Soluzione

La soluzione per sopravvivere e vincere sul pianeta rosso

di Massimiliano Braile, pubblicato il

4. METTI IN MOTO Prendi il blindato dell’esercito nemico che si trova accanto al punto d’inizio della missione. Dai una breve occhiata alla mappa e osserva la disposizione dei 12 sensori che devi abbattere. Caricali con il tuo veicolo e non fermarti mai. Muoviti il più in fretta possibile, distruggendo i sensori l’uno dopo l’altro (se necessario, usa il radiofaro sulla mappa per trovarli). Se il tuo veicolo si danneggia troppo, prendine un altro non appena ne hai l’occasione. Tieni presente che il modello che trovi all’inizio è l’unico efficace in questa missione. Gli altri non sono in grado di sostenere tutto il fuoco nemico che devi affrontare. Evita assolutamente i colpi dei cannoni delle jeep nemiche, altrimenti non resisterai comunque a lungo.

RICOMPENSA PER AVER LIBERATO IL SETTORE PARKER: Lanciarazzi e Armatura Liv. 1.

MISSIONE PRINCIPALE: SETTORE DUST

1. PUNTO DI RADUNO Dirigiti rapidamente verso il punto di raccolta. Qui troverai alcuni minatori assediati dai soldati nemici nei pressi di una jeep. Lancia un paio di esplosivi sul veicolo per ripulire la zona e vedrai che gli avversari cominceranno presto a chiedere rinforzi attraverso gli altoparlanti situati in cima alle costruzioni che costeggiano la miniera. Procurati un veicolo e distruggi gli altoparlanti con i tuoi esplosivi. Spara a tutti i soldati che ti si parano davanti ma non perdere troppo tempo con loro, dal momento che ne usciranno in continuazione. Quando avrai finito, prendi il veicolo più massiccio che trovi e dirigiti verso il punto segnalato sulla mappa. Qui dovrai eliminare il Capitano dell’EDF, che sta tentando di fuggire dalla zona. Usa il tuo automezzo per speronarlo, dopodiché scarica su di lui un buon quantitativo di piombo per spedirlo all’altro mondo.

2. ECO DI ULTOR Sali sull’auto e segui la vettura dell’EDF. Posiziona il radiofaro e mantieniti a circa 100 metri di distanza. Non ti avvicinare troppo per non rischiare di farti vedere, ma stai attento a non perderli di vista. A un certo punto li vedrai attraversare un portale nella montagna. Seguili e avanza fino a che non vedrai il veicolo nemico parcheggiato. Scendi e prosegui a piedi lungo il sentiero di pietra fino a giungere a un edificio in rovina. Attraversalo usando il martello per farti strada e raggiungi la sala con lo strano marchingegno. Prendilo e preparati a uscire rifacendo il percorso a ritroso. Riparati dietro i cumuli di macerie per affrontare i soldati, spara con il fucile e usa gli esplosivi come granate. Giunto nell’area in cui avevi parcheggiato il veicolo, vedrai alcuni soldati dell’EDF alle prese con i Marauder. Evita lo scontro e allontanati il più velocemente possibile verso il punto in cui ti aspetta Sam.

3. RIVOLUZIONE INDUSTRIALE Avvicinati alla base nemica con una jeep veloce e resistente. Attraversa la pioggia di proiettili senza scendere dalla vettura e apriti un varco fino alla porta dell’hangar segnata sulla mappa. Scendi dall’auto e piazza rapidamente due o tre esplosivi per far saltare in aria la porta. All’interno ti aspetta un giocattolo interessante, il Walker<7b>. Montaci su e sbizzarrisciti distruggendo tutta la base nemica, muovendo i bracci del Walker e neutralizzando tutti i veicoli nemici che incontri lungo la strada.
Prosegui fino al punto in cui ti sta aspettando il camion del tuo compagno. Una volta sul mezzo, usa il cannone per sparare a tutte le jeep dell’esercito che si avvicinano prima che queste distruggano il tuo camion e avrai superato la missione.

Gameassistance

Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!