Genere
Azione
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
25/2/2015

Resident Evil: Revelations 2

Resident Evil: Revelations 2 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Capcom
Sviluppatore
Capcom
Genere
Azione
Distributore Italiano
Halifax
Data di uscita
25/2/2015

Hardware

Resident Evil Revelations 2 è in arrivo in formato digitale su PC, PS3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One il 25 febbraio e sarà suddiviso in quattro episodi, con cadenza settimanale. A partire dal 20 marzo sarà disponibile il pack digitale che includerà tutti gli episodi oltre a 2 episodi spin-off sui nuovi personaggi Moira Burton e Natalia Korda, con un personaggio bonus per l'inedita modalità Raid: Hunk. Sempre il 20 marzo arriverà nei negozi anche una versione retail che includerà i 4 episodi, gli episodi bonus spin-off sui personaggi Moira Burton e Natalia Korda, e due personaggi bonus per il Raid: Hunk e Wesker, oltre a un set di quattro costumi alternativi e quattro nuovi scenari per la modalità Raid.

Modus Operandi

Abbiamo partecipato all'evento di presentazione di Revelations 2 nella sede Halifax per giocare una nuova versione preliminare del gioco. Al termine dell'evento abbiamo intervistato Walker e Okabe.
Hands On

Bentornato Barry!

Abbiamo provato in anteprima il primo episodio del survival horror Capcom.

di Claudio Magistrelli, pubblicato il

Prima della piacevole chiacchierata con Michiteru Okabe e Matthew Walker, rispettivamente producer di Resident Evil: Reveations 2 e product manager di Capcom, durante la nostra visita negli uffici di Halifax ci è stato possibile anche giocare in anteprima a una nuova sezione inedita del secondo capitolo di Revelations, in arrivo in versione digitale tra poco meno di un mese.

NEI PANNI DI BARRY

Come probabilmente già saprete, in Revelations 2 torneremo a vestire i panni di Barry Burton, uno dei personaggi più amati della saga impegnato questa volta nella ricerca della figlia scomparsa. Noi in realtà sappiamo già che la ragazza si trova in compagnia di Claire in quello che ha tutta l'aria di essere un carcere abbandonato (come facciamo a saperlo? Semplice, leggete la nostra precedente anteprima per scoprirlo!), ma i pochi indizi in mano a Barry lo conducono semplicemente verso una strana e disabitata isola, o almeno all'apparenza. Sceso dalla barca, il primo sussulto arriva per la comparsa improvvisa e inaspettata di una misteriosa bambina, coperta da vestiti laceri e troppo leggeri per il clima rigido. Naturalmente il buon cuore di Barry gli impedisce di abbandonare a sé stessa la bimba in un ambiente per nulla rassicurante, così decide portarla con sé durante le ricerche.

Una veste bianca non è esattamente l'abito ideale per proteggersi dal rigido clima dell'isola. Figurarsi poi dagli infetti... - Resident Evil: Revelations 2
Una veste bianca non è esattamente l'abito ideale per proteggersi dal rigido clima dell'isola. Figurarsi poi dagli infetti...

La strana coppia, dal punto di vista dell'utente, funziona grosso modo come quella composta da Claire e Moira analizzata nella precedente anteprima. Anche in questo caso infatti abbiamo un personaggio più votato all'azione, capace di impugnare armi di qualunque tipo e difendersi nel corpo a corpo (parliamo di Barry, ovviamente) e un altro che si renderà utile nella fase esplorativa e durante la risoluzione degli enigmi. Nello specifico la nostra inquietante bambina ha la capacità di rilevare la presenza degli infetti anche attraverso le pareti, visualizzandone la silhouette come una nebbiolina giallastra, e risulta dunque indispensabile per individuare il brillio degli oggetti, altrimenti invisibili a Barry. Chi giocherà nei panni della bimba a ogni modo non sarà completamente indifeso, ma potrà raccogliere al suolo dei mattoni da usare contro gli infetti che giacciono al suolo, prima che questi possano rialzarsi.

I due personaggi non possono tuttavia allontanarsi troppo tra di loro, e tutto ciò finisce per condizionare l'esplorazione dello strano edificio a cui la coppia è giunta dopo essersi allontanata dalla scogliera dell'isola. Impersonando entrambi i protagonisti, interscambiabili tramite apposito tasto, ci siamo immersi in una situazione di tensione palpabile e costante, esplorando i tetri corridoio dell'edificio e imbattendoci ora in alcuni strani strumenti di tortura, ora in orde di infetti che bramavano le nostre carni. Nella sezione di gioco provata, che dovrebbe corrispondere all'avvio della sezione di Barry nel primo capitolo, le fasi esplorative sono state predominanti rispetto a quelle action, con giusto un paio di puzzle da risolvere per poter proseguire sul proprio cammino. Nella fase finale in cui ci siamo spostati all'esterno tuttavia nelle tetre ombre notturne di un bosco abbiamo fatto conoscenza con nuovi e più minacciosi nemici, chiamati Revenant, da eliminare mirando alle escrescenza putrescenti che si gonfiano sui loro corpi. Da questo punto di vista bisogna sottolineare che ci troveremo di fronte a infetti, e non veri e propri zombie, capaci di correrci incontro e di brandire armi che sembrano stranamente fuse nei loro arti.

La nebbiolina gialla su una parete significa infetto dietro l'angolo. - Resident Evil: Revelations 2
La nebbiolina gialla su una parete significa infetto dietro l'angolo.

(THE) RAID (2)

La seconda parte della nostra prova si è concentrata invece sul Raid, modalità già apprezzata nel primo capitolo della saga. Si tratta di una sorta di simulatore in cui affrontare differenti missioni ambientanti in scenari diversi tra loro. L'obiettivo finale è sempre quello di uccidere nemici per ottenere le chiavi con cui aprire i lucchetti che ci separano dalla zona di fine missione. Il modo in cui affrontare ciascun incarico dipende tuttavia solamente da noi. Prima dell'avvio è possibile scegliere sia quale personaggio utilizzare (con un roster che crescerà grazie ai DLC) sia che tipo di equipaggiamento portare con noi. Ovviamente usare uno shotgun o un fucile da cecchino muterà il nostro approccio, ma per poter disporre di strumenti del genere dovremo prima sbloccarli raccogliendo dei vinili sparsi negli scenari o nascosti nei forzieri.

Il cambio di ritmo rispetto alla modalità principale è sensibile, sottolineato anche dall'incalzante musica techno che ci accompagna durante la nostra avanzata costellata di lunghe sparatorie. Durante il raid l'esplorazione è abbastanza basica: negli scenari che vanno da un punto A a un punto B si tratta semplicemente di trovare la strada per avanzare, mentre nelle location chiuse (come ad esempio nel suggestivo mercato al coperto) sarà la presenza degli zombie a guidare i nostri spostamenti da una parte all'altra dell'area.

Il mercato al chiuso è una delle ambientazioni più suggestive tra quelle che abbia visitato nei raid. - Resident Evil: Revelations 2
Il mercato al chiuso è una delle ambientazioni più suggestive tra quelle che abbia visitato nei raid.

Insomma, la controparte ideale per sfogare adrenalina e tensione accumulate nei quattro capitoli della storia, senza però prendere l'azione troppo alla leggera perché per avanzare verso i raid più impegnativi bisognerà disporre di un numero di distintivi che si ottengono distinguendosi per il propri comportamento sul campo.

Alcune missioni del Raid, come rivelato pochi giorni fa, saranno disponibili già con il primo episodio di Resident Evil: Revelations 2 insieme alla prima parte della campagna single-player, in arrivo su PC e console il prossimo 25 febbraio.


Commenti

  1. kuja89

     
    #1
    "Sempre il 20 marzo arriverà nei negozi anche una versione retail che includerà i 4 episodi, gli episodi bonus spin-off sui personaggi Moira Burton e Natalia Korda, e due personaggi bonus per il Raid: Hunk e Wesker, oltre a un set di quattro costumi alternativi e quattro nuovi scenari per la modalità Raid."

    Cioè in pratica tutto quello che esce in digitale lo si ritrova anche nella versione retail giusto ? beh allora se e cosi credo che lo prenderò ^^
  2. MaGiKLauDe

     
    #2
    Esatto, pacchettizzato esce a conclusione della distribuzione episodica in digitale.
  3. utente_deiscritto_116

     
    #3
    In effetti non sarei stupito se ci fosse pure qualcosina in più nella versione retail, anche se non ricordo dichiarazioni esplicite in proposito.
  4. ParadiseLost

     
    #4
    Mi auto-cito:

    "La versione retail includerà bonus esclusivi, come la possibilità di vestire i panni di Albert Wesker nella modalità Raid, un pack di quattro costumi alternativi per i personaggi principali, e il Raid Throwback Stage Pack, che permetterà di affrontare la modalità Raid in quattro stage ispirati ai vecchi capitoli di Resident Evil."
  5. utente_deiscritto_116

     
    #5
    Ecco, sono ufficialmente rincoglionito.
  6. kuja89

     
    #6
    beh allora se e veramente cosi ci potrei fare anche un pensierino al gioco ;)
  7. darcito

    #7
    Se qualcuno alla fine mi spiega cosa e meglio fare...copia digitale o retail?
  8. darcito

    #8
    Se qualcuno alla fine mi spiega cosa e meglio fare...copia digitale o retail?
  9. utente_deiscritto_116

     
    #9
    Retail ha più roba, e per quando esce funzionerà anche l'online. Considerando che il prezzo non è così tanto diverso, potendo vai di retail tutta la vita.
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!