Genere
Sparatutto
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
18+
Prezzo
€ 69,99
Data di uscita
7/9/2011

Resistance 3

Resistance 3 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sony Computer Entertainment
Sviluppatore
Insomniac Games
Genere
Sparatutto
PEGI
18+
Distributore Italiano
Sony Computer Entertainment Italia
Data di uscita
7/9/2011
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
16
Prezzo
€ 69,99

Hardware

Resistance 3 è un'esclusiva PlayStation 3, quindi sarà necessaria questa console per giocarlo. Nella versione completa è previsto il supporto ai televisori 3D e alla periferica PlayStation Move.

Multiplayer

Fino a 16 giocatori potranno sfidarsi sulla rete nel multiplayer di tipo versus mentre sarà presente anche il classico split screen in locale attraverso la campagna, per due utenti sulla stessa TV. Il gioco in cooperativa sarà disponibile anche online via PSN.

Modus Operandi

L'anteprima si basa sulla prova di una versione "work in progress" per console debug fornita dalla casa madre. La prova è stata effettuata alternando ai controlli un joypad classico e una periferica Move fornita di Navcontroller.
Hands On

Un affresco di fantascienza

Guardiamo la realizzazione e gli aspetti migliorabili.

di Alessandro Martini, pubblicato il

Più volte nei mesi scorsi abbiamo osservato i passi in avanti compiuti sul lato tecnico da questo episodio sopratutto nei video di intermezzo (precalcolati, ma davvero eccellenti). La buona notizia è che il gioco arriva molto vicino alle stesse soglie qualitative, pur con alcune lievi incertezze sul lato di texture abbastanza sfocate e animazioni migliorabili. Nel vivo dell'azione, però, sono altri gli elementi di spicco e tutti positivi in vista del titolo completo: una quantità enorme di oggetti su schermo, una fluidità sempre ottima e uno stile grafico particolarmente curato.

varie forme per lo stesso conflitto

Pur avendo osservato solo una manciata di livelli, si fa notare anche una maggiore cura nel differenziare le singole ambientazioni e variare lo stile di gioco tra di esse. Se nel lungo "prologo" in Oklahoma siamo alle prese con il classico shooter bellico (scontri in campo aperto, città distrutte e così via) poco dopo inizia un viaggio in barca che cambia tutte le regole. Come potete vedere dal filmato a corredo dell'articolo, si riduce di colpo la libertà di movimento e le caratteristiche di gioco diventano più simili a una modalità survival per il multiplayer: siamo attaccati da tutte le parti e dobbiamo sopravvivere scegliendo per bene i bersagli. Se anche le missioni successive continueranno a offrire questo tipo di varietà, e se la durata complessiva sarà soddisfacente, Resistance 3 potrebbe davvero posizionarsi sul podio dei migliori FPS per PlayStation 3, e non solo. Visto e considerato che in termini di grafica e sonoro siamo su livelli molto alti per dettaglio complessivo e regia di certe scene, sopratutto per il numero esagerato di effetti speciali come fumo, polvere, detriti e grandi esplosioni all'orizzonte. Tutto questo viene proiettato sullo schermo mentre si combatte senza che il frame rate ne risenta particolarmente, così che mira e controlli continuino a rispondere come dovrebbero. Da questi particolari emerge l'enorme lavoro di ottimizzazione svolto da Insomniac e, anche calcolando qualche forma sgraziata nei personaggi e movimenti talvolta robotici, l'insieme di una battaglia su larga scala può impressionare anche l'utente più smaliziato. Già in questa versione non ancora completa, si possono annotare segnali positivi anche nel sonoro con un doppiaggio in italiano più che discreto e molti rumori ambientali a dare più carattere a certe scene.

Joe Capelli non ha paura a sporcarsi le mani, come potete vedere - Resistance 3
Joe Capelli non ha paura a sporcarsi le mani, come potete vedere

l'imperativo: restare sempre in movimento

Per chi è esperto di shooter, la buona notizia arriva da una difficoltà discreta già a livello normal, grazie alla già citata assenza di energia ricaricabile o altri stratagemmi "casual". Inoltre, lo schema di attacco dei Chimera prevede quasi sempre assalti su larga scala con battaglioni di dieci o più unità, tutte lanciate assieme sulla nostra posizione. Morire è quindi tutt'altro che una rarità e bisogna restare in costante movimento, abbandonando concetti come le coperture inviolabili, tanto più che anche gli avversari possono colpirci attraverso i muri. La frenesia degli scontri arriva talvolta molto vicina alle battaglie di uno sparatutto multiplayer, al punto che il caos generale risulta qualche volta eccessivo. Può capitare di non avere la minima idea sulla posizione del nemico e beccarsi comunque molti proiettili gratis, o non capire cosa sta succedendo per l'eccessiva quantità di effetti speciali su schermo. Inoltre la semplicità generale del combattimento e la strategia vicina allo zero, oltre ad armi molto simili l'una rispetto all'altra, tende ad appiattire le battaglie anche a causa dell'IA nemica. Se in gruppo risultano ben organizzati e molto pericolosi, un solo soldato Chimera è ben poco dannoso perché rimane sempre sotto il fuoco delle armi e talvolta nemmeno si accorge della nostra vicinanza. Resta da vedere se questo comportamento sia voluto dagli sviluppatori, per rendere accessibile il gioco a tutti gli utenti, o solo un bug che sarà rimosso nella versione completa. Perché non bisogna dimenticare che finora abbiamo parlato di un codice tutt'altro che definitivo e ancora con buoni margini di miglioramento. Vedremo come evolverà Resistance 3 nelle sue prossime apparizioni e nella versione completa, quindi non perdetevi le prossime tappe del viaggio di Joe Capelli attraverso gli Stati Uniti.


Commenti

  1. utente_deiscritto_5167

     
    #1
    Lo aspetto trepidante. A me il 2 (ad HARD) è piaciuto parecchio, per sfida e progressione. Il primo l'ho giocato "tardi", soffrendo del comparto tecnico datato, ma aveva stile e carattere da vendere. Questo terzo capitolo aggiunge proprio quella versatilità e unicità di Resistance 1 ed in più ci "appiccica" una grafica ben sopra la media. Sono molto ottimista.
  2. The_Troy

     
    #2
    Il 2 non mi ha fatto impazzire come gioco...ma il 3 promette molto bene...!
  3. utente_deiscritto_5167

     
    #3
    The_TroyIl 2 non mi ha fatto impazzire come gioco...ma il 3 promette molto bene...!


    Non sei il primo che lo dice: sono realmente curioso. Che cosa non ti è piaciuto? E allargo la domanda a chiunque la pensi come te. :)
  4. Sinister

     
    #4
    io la penso esattamente come shin: il 2, ad hard, me lo sono proprio gustato.
    peccato solo che l'ho giocato decisamente tardi, causa tutti i commenti negativi che sono piovuti sopra resistance 2 e che me lo hanno fatto allontanare dalla mia attenzione.
  5. fortieTHief

     
    #5
    qualcuno sa qualcosa circa la beta multigiocatore?
  6. bibbi 76

     
    #6
    Ok hanno eliminato quegli aspetti che nel 2 mi facevano cagare e sono ritornati ai fasti del primo, spero anche per quanto riguarda il fattore longevità del sp. Attendo rece con molta curiosità.
  7. utente_deiscritto_5167

     
    #7
    Ok, quindi mi rassegno ad un diffuso e generico "fa cagare" senza alcuna argomentazione approfondita. :)
    Ah, e spero non vi riferiate alle due armi e l'energia che si rigenera, perchè non ci credo che queste feature, da sole "smerdino" istantaneamente un gioco.
  8. Bogdan

     
    #8
    Ma è prevista la compatibilità col move?
    Visto quanto mi esalta in killzone 3
    mi spiacerebbe ritornare al pad..
  9. SixelAlexiS

     
    #9
    BogdanMa è prevista la compatibilità col move?
    Visto quanto mi esalta in killzone 3
    mi spiacerebbe ritornare al pad..
    Certo, ed a quanto ho visto hanno preso paro paro il perfetto sistema di mira di K3 ;)
  10. dis-astranagant

     
    #10
    Shin XOk, quindi mi rassegno ad un diffuso e generico "fa cagare" senza alcuna argomentazione approfondita. :)
    Ah, e spero non vi riferiate alle due armi e l'energia che si rigenera, perchè non ci credo che queste feature, da sole "smerdino" istantaneamente un gioco.

    Non lo diranno mai, ma il 2 per molti "fa cagare" semplicemente perchè graficamente è incostante.
Continua sul forum (35)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!