Genere
MMORPG
Lingua
Inglese
PEGI
16+
Prezzo
ND
Data di uscita
2/11/2007

Richard Garriott's Tabula Rasa

Richard Garriott's Tabula Rasa Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
NCsoft
Sviluppatore
Destination Games
Genere
MMORPG
PEGI
16+
Distributore Italiano
DDE
Data di uscita
2/11/2007
Lingua
Inglese

Link

Notizia

Tabula Rasa chiude a fine febbraio

Confermato lo "stop" a questo gioco online tra qualche settimana.

di Alessandro Martini, pubblicato il

Le voci di corridoio sulla fine di Tabula Rasa hanno trovato conferma sul sito ufficiale, dov'è fissato lo "stop" ai servizi online di questo titolo: 28 febbraio.

Prima di allora, dal 10 gennaio, verranno interrotti i costi mensili offrendo una sorta di "ultimo mese" gratuito e rimborsati gli utenti che si sono iscritti prima di questo annuncio con un sistema di promozioni. I motivi della chiusura sono strettamente legati alla scarsa popolarità e "popolazione" del gioco, che non ha raggiunto gli obiettivi di vendita (e utenze) prefissati.

Secondo questi annunci, gli abbonati che vedranno interrotto il loro account riceveranno come compensazione alcuni mesi di prova gratis per altri titoli come City of Heroes e Lineage II, oltre alla possibilità di prendere parte alla fase Beta di Aion.




Commenti

  1. Da Hammer

     
    #1
    Penso che in NCsoft abbiano diramato l'ordine di sparare a vista a Richard Garriot. Giustamente, mi verrebbe da aggiungere.
  2. Stefano Castelli

     
    #2
    Hammer ha scritto:
    Penso che in NCsoft abbiano diramato l'ordine di sparare a vista a Richard Garriot. Giustamente, mi verrebbe da aggiungere.
     Comunque, che "botta"!

    Quando ero a Los Angeles praticamente tutti i negozi di videogame avevano i cartonati giganti di Tabula Rasa...

    Comunque... HellGate London... Tabula Rasa... Age of Conan... quanto impareranno a mettere sul mercato un MMORPG solo quando è PRONTO? Solo Blizzard può farlo?
  3. Da Hammer

     
    #3
    Stefano Castelli ha scritto:
    Comunque... HellGate London... Tabula Rasa... Age of Conan... quanto impareranno a mettere sul mercato un MMORPG solo quando è PRONTO? Solo Blizzard può farlo?
    Essere pronti non basta più, devono essere anche divertenti. Cosa che AoC non era particolarmente, ti assicuro.
  4. Stefano Castelli

     
    #4
    Hammer ha scritto:
    Essere pronti non basta più, devono essere anche divertenti. Cosa che AoC non era particolarmente, ti assicuro.
     Eppure quelli di NCSoft han tirato fuori quella delizia di Guild Wars.

    Che il mercato orientale li stia "ammazzando", qualiativamente parlando?
  5. Da Hammer

     
    #5
    Stefano Castelli ha scritto:
    Eppure quelli di NCSoft han tirato fuori quella delizia di Guild Wars.
    Che il mercato orientale li stia "ammazzando", qualiativamente parlando?
    Non capisco, in che senso?

    TR era il "pet project" di Garriot. E NCsoft ha fatto l'errore di dargli carta bianca, e un pacco di soldi, per realizzarlo. Cosa che pare abbia messo davvero in ginocchio la compagnia dal punto di vista finanziario.
    Al di là dei suoi difetti e del poco successo ottenuto, se non fosse costato così tanto forse TR non sarebbe stato chiuso così in fretta, ma è evidente che le basi del gioco non permettevano di sperare di risollevarne le sorti in tempi brevi.

    Peccato, non tanto per il gioco in sé, quanto le conseguenze che il fallimento di TR sta avendo su NCsoft e il suo futuro.
  6. babalot

     
    #6
    Stefano Castelli ha scritto:
    Eppure quelli di NCSoft han tirato fuori quella delizia di Guild Wars.

    quelli di ArenaNet, magari. il fatto che NCsoft abbia arraffato un buon progetto una volta non vuol dire che possa/debba capitare di continuo.


  7. Stefano Castelli

     
    #7
    Hammer ha scritto:
    Non capisco, in che senso?


    Nel senso che sembra che in Asia basta che vada online e contenga calzamaglie e il gioco tira alla grande... :D


    TR era il "pet project" di Garriot. E NCsoft ha fatto l'errore di dargli carta bianca, e un pacco di soldi, per realizzarlo. Cosa che pare abbia messo davvero in ginocchio la compagnia dal punto di vista finanziario.
    Al di là dei suoi difetti e del poco successo ottenuto, se non fosse costato così tanto forse TR non sarebbe stato chiuso così in fretta, ma è evidente che le basi del gioco non permettevano di sperare di risollevarne le sorti in tempi brevi. 
     Quello è stato uno sbaglio. A Garriot i videogiochi non interessano più da taaaanto tempo.
  8. Stefano Castelli

     
    #8
    babalot ha scritto:
    quelli di ArenaNet, magari. il fatto che NCsoft abbia arraffato un buon progetto una volta non vuol dire che possa/debba capitare di continuo.
     Si, chiaro. Intendevo che da publisher potevano notare una LIEVE differenza...
  9. Seph|rotH

     
    #9
    Stefano Castelli ha scritto:
    Eppure quelli di NCSoft han tirato fuori quella delizia di Guild Wars.

    Che il mercato orientale li stia "ammazzando", qualiativamente parlando?
     GW è carino... ma è aggratis.

    E' chiaro che molte SH, vedendo quanti soldi sta facendo Blizzard, iniziano a pensare "sì ma perchè noi no, e che siamo i figli della gallina bianca?". E allora si buttano in progetti a pagamento. Non capendo però che, giusto o meno che sia, la gente è abituata a un certo standard e non ha più intenzione di sostituire wow con una beta di qualcosa "in attesa che sbocci".

    Purtroppo per tutti (a parte forse qualche MMORPG coreano che da noi non arriverà mai o sarà snobbato comunque perchè avrà un gameplay ridicolo per noi occidentali) però, io temo che solo il prossimo MMORPG di Blizzard potrà rastrellare così tanti soldi come WoW.

    Notare come tutti i presunti wow killer sono affondati/stanno affondando miseramente. Oppure galleggiano, ma senza aver rubato utenti a WoW e comunque con un numero di abbonati di gran lunga inferiore.

    Vanguard, TS, Hellgate, AoC, tutti pwned da un gioco che ieri ha festeggiato i suoi 4 anni. Warhammer è lì lì per esserlo. Insomma, la vedo durissima per i concorrenti.

    Cla.
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!