Genere
Guida
Lingua
ND
PEGI
7+
Prezzo
ND
Data di uscita
30/3/2012

Ridge Racer Unbounded

Ridge Racer Unbounded Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Bandai Namco
Sviluppatore
Bugbear Entertainment
Genere
Guida
PEGI
7+
Data di uscita
30/3/2012

Lati Positivi

  • <li>Divertente e adrenalinico
</li>
  • <li>Ottima componente online</li>
  • <li>Editor spettacolare</li>

Lati Negativi

  • Non è Ridge Racer

  • All’inizio frustrante

  • Tracciati predefiniti poco vari

Hardware

Ridge Racer Unbounded è disponibile per Xbox 360, PlayStation 3 e PC.

Multiplayer

Diverse modalità di multiplayer online.

Modus Operandi

Abbiamo testato la campagna single player e il multiplayer grazie a un codice promo della versione Xbox 360 ricevuto da Namco Bandai.

Link

Recensione

Una città per i maniaci del volante

Benvenuti a Shatter Bay.

di Gianluigi Villecco, pubblicato il

L’intero gioco è ambientato fra i sobborghi e le aree industriali della fittizia Shatter Bay, dove uno story mode ridotto all’osso ci introdurrà ai 64 eventi disponibili, divisi per i 9 quartieri cittadini. Ovviamente non tutte le gare sono disponibili da subito, ma le potremo sbloccare accumulando “punti dominazione” nelle 5 diverse modalità a disposizione. La più divertente è la gara Dominio, che ci consentirà di dare sfogo al turbo per distruggere auto avversarie e strutture cittadine; per chi invece preferisse misurarsi con la pura abilità di guida, esistono le gare Shindo, dove con una classe apposita di vetture dovremo vincere semplicemente guidando meglio degli avversari. Le altre modalità disponibili sono la Time Attack, nella quale dovremo raggiungere il traguardo nel minor tempo possibile, sfruttando anche alcuni bonus raccoglibili sul percorso che ci concederanno qualche prezioso secondo extra; le gare di Drift, in cui conterà solo la nostra abilità nelle curve per accumulare punteggio e tempo bonus, e infine la spassosa ma rara Attacco Speciale, in cui saremo alla guida di un poderoso autotreno con il quale dovremo schiacciare il maggior numero possibile di auto della polizia.

L'ottimo editor di circuiti è indubbiamente uno degli aspetti più riusciti di Ridge Racer Unbounded - Ridge Racer Unbounded
L'ottimo editor di circuiti è indubbiamente uno degli aspetti più riusciti di Ridge Racer Unbounded

Tutti questi eventi, seppure privi dei tocchi di follia di uno Split Second, garantiscono una discreta varietà, ma sono minati nel lungo periodo da una certa ripetitività accentuata anche dal pesante riciclo grafico effettuato da Bugbear. Ben presto infatti si nota come la campagna in single player riproponga spesso le stesse ambientazioni, gli stessi scorci, rielaborati in varie combinazioni ma riconoscibili dopo un po’ di sessioni. Poi però, arriva la vera chicca del gioco: l’incredibile editor dei tracciati.

UN CAMION QUI, UNA RAMPA LÌ… 


RR Unbounded omaggia quella meraviglia che è Trackmania offrendo la possibilità di creare da zero un proprio circuito, partendo da una griglia vuota iniziale, tramite meccanismi semplici ma allo stesso tempo ricchi di possibilità. Potremo creare il percorso base facendo combaciare vari “blocchi” cittadini, per poi aggiungere strutture di ogni sorta come auto, rampe o giri della morte che renderanno le nostre piste dei veri e propri ottovolanti. Sebbene i singoli blocchi selezionabili siano standard, non modificabili, le combinazioni possibili sono moltissime grazie anche agli elementi “di disturbo” che potremo distribuire a volontà. Una volta elaborato il nostro percorso, potremo subito fare qualche giro di test, e poi decidere se invitare i nostri amici a provarlo in partite private o metterlo a disposizione di tutti sulla mappa online. Il multiplayer non si limita certo a questo, ma ci offre altre due opportunità: si possono creare i propri eventi, utilizzando le piste del gioco o degli utenti, e partecipare ad eventi speciali inseriti dal team ogni settimana che dureranno un tempo limitato e ci garantiranno ricchi premi in termini di esperienza. Inutile dire che l’editor delle piste è il vero punto di forza del gioco, in grado di garantire infinite ore di divertimento, e poter gareggiare su una propria pista attentamente studiata è davvero un piacere unico. Senza contare l’enorme numero di piste custom degli altri utenti…

I colori scuri rendono a volte difficile individuare gli ostacoli lungo il percorso - Ridge Racer Unbounded
I colori scuri rendono a volte difficile individuare gli ostacoli lungo il percorso

TINTE SCURE

La tendenza al realismo del gioco si nota anche nelle scelte grafiche compiute da Bugbear: abbandonati i colori sgargianti, le ambientazioni cittadine sono ora caratterizzate da toni cupi, crepuscolari, con una predominanza dell’arancione. Buoni gli effetti particellari e di luce, come anche i modelli delle auto, ispirate a vetture reali. La scelta cromatica uniforme a volte rende un po’ difficile individuare gli ostacoli indistruttibili, specie in situazioni di maggiore confusione, e ci sono alcuni problemi riguardanti il sistema di collisione tra le auto che a volte risulta poco coerente, bilanciati però dall’ottima fisica che gestisce gli impatti con le miriadi di strutture lungo la pista e la distruzione progressiva delle auto. Dal canto suo, il framerate è fisso a 30 FPS ma riesce a offrire una discreta sensazione di velocità, anche se per goderne appieno bisognerà attendere di sbloccare le vetture più veloci. La colonna sonora, infine, miscela sapientemente brani dei RR storici con altri che spaziano dal pop al jazz, ma non convince molto nella riproduzione del rombo dei motori, forse troppo simili fra loro.

Voto 4 stelle su 5
Voto dei lettori
RR Unbounded è un minestrone di elementi derivati dai classici del genere difficile da giudicare: si ama o si odia. Deluderà i fan storici, poiché ha poco o nulla a che vedere con la saga originale, e offre un sistema di guida soddisfacente ma ostico, sconsigliabile ai tipi poco pazienti. È però frenetico e divertente, gode di una componente online di prim’ordine e soprattutto di un fenomenale editor di tracciati. Se riuscirete a superare i pregiudizi, potrà divertirvi per un bel pezzo.

Commenti

  1. Keyblade4ever

     
    #1
    Sapete se metteranno una demo sul psn(o xbox)?Mi ha incuriosito e mi piacerebbe provarlo.
  2. Francesco Petta

    #2
    Il gioco l'ho provato e merita di sicuro, se però sei un fan sfegatato della serie Ridge Racer di certo lo troverai troppo stravolto..al massimo troverai le classiche derapate..di buono, se ti piae la cosa, troverai un bell'editor di tracciati, molto + semplice di quello di Trackmania ma molto funzionale..comunque la demo dovrebbe essere disponibile
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!