Genere
Gioco di Ruolo
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
21/12/2005

Rifts: Promise of Power

Rifts: Promise of Power Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Nokia
Genere
Gioco di Ruolo
Distributore Italiano
Leader
Data di uscita
21/12/2005
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
4

Hardware

Rifts: Promise of Power è attualmente in fase di sviluppo per Nokia N-Gage.

Multiplayer

E' prevista una modalità multiplayer capace di coinvolgere fino a due giocatori e il supporto per N-Gage Arena.

Link

Intervista

Rifts: Promise of Power - Intervista agli sviluppatori

In questa intervista esclusiva Nextgame.it alza il sipario su Rifts: Promise of Power, uno dei più interessanti e attesi titoli per la console-cellulare Nokia, nonché il primo videogioco su licenza tratto dal gioco cartaceo di Rifts, di Palladium Books. Scopriamo dalle parole di Trent Ward e Shane Neville del team di sviluppo di Rifts cosa si muoverà sui display di N-Gage nel prossimo autunno.

di Alberto Torgano, pubblicato il

Nextgame.it: Nel gioco ci sono quest secondarie? Se sì come si attivano? Nei combattimenti a turni o nelle sezioni adventure?

Trent Ward: In Rifts il giocatore può restare coinvolto in un sacco di quest secondarie, per attivarle bisogna parlare con i personaggi non giocanti o usare certi oggetti.

Shane Neville: Ci sono un sacco di quest secondarie in cui il giocatore si può imbattere semplicemente andando in giro per il mondo di gioco e parlando con gli altri personaggi.

Nextgame.it: In Rifts ci saranno obiettivi diversi dal classico “Sconfiggi tutti i nemici”?

Trent Ward: Sì, in effetti la maggior parte delle volte. Siamo davvero orgogliosi del nostro sistema di combattimento strategico, ma il mondo di Rifts si basa sull'avventura e sulla crescita dei personaggi e nel gioco abbiamo voluto valorizzare questi aspetti. I giocatori avranno la possibilità di affrontare tante situazioni differenti.

Shane Neville: In Rifts c'è una storia molto coinvolgente che porta il giocatore a viaggiare ai 4 angoli del globo. La voglia di scoprire i misteri del gioco spingerà avanti il giocatore tanto quanto i combattimenti.

Nextgame.it: Rifts utilizza grafica 3D? Sarà possibile ruotare la telecamera?

Trent Ward: Rifts utilizza una grafica ibrida che unisce a sprite molto dettagliati la possibilità di ruotare la telecamera in ogni momento per osservare l'azione da vari punti di vista.

Shane Neville: Sì, la telecamera ruota in 3D! Sul sito http://www.n-gage.com/rifts-promiseofpower ci sono dei bei filmati che mostrano questo effetto, è davvero spettacolare!

Nextgame.it: Ci potreste dire qualcosa sulle modalità multiplayer e Arena?

Trent Ward: Certamente. I giocatori potranno usare i loro personaggi della modalità single player per affrontare i loro amici nella stessa stanza o in tutto il mondo attraverso Arena. Uno dei notevoli balzi tecnologici implementati nel gioco è l'impressionante Turn Notification System. Con questo sistema i giocatori potranno giocare anche quando non sono online nello stesso momento: ogni turno di combattimento verrà conservato nei server di Arena, quindi anche se un giocatore si scollega nel mezzo di una partita, potrò comunque riconnettersi più tardi e fare la sua prossima mossa. Questo è un ottimo sistema che permette di giocare online anche a chi è molto impegnato.

Shane Neville: Rifts sarà il primo gioco N-Gage a utilizzare il Turn Notification. Con questo sistema di può giocare online anche quando i due giocatori non sono collegati nello stesso momento. Quando un giocatore non è online, i turni verranno comunque conservati nei server di Arena fino alla sua prossima connessione. Finalmente con N-Gage si potrà giocare online davvero in ogni momento!

Nextgame.it: Grazie per il vostro tempo!