Genere
Azione
Lingua
Inglese
PEGI
12+
Prezzo
€ 7,99
Data di uscita
7/9/2011

Rock of Ages

Rock of Ages Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Atlus
Sviluppatore
ACE Team
Genere
Azione
PEGI
12+
Data di uscita
7/9/2011
Lingua
Inglese
Giocatori
2
Prezzo
€ 7,99

Lati Positivi

  • Ambientazione splendida
  • Gameplay originale
  • Stile grafico irresistibile
  • Cut-scene da incorniciare

Lati Negativi

  • Ostico sul finale
  • Non molto rigiocabile
  • Boss quasi inutili

Hardware

Il gioco è disponibile in digital delivery per Xbox Live Arcade e Steam ma uscirà a breve anche su PlayStation Store. Quest'articolo è basato sulla versione PC, i cui requisiti hardware sono i seguenti: processore dual core a 1,6 GHz, 1,5 GB di RAM e scheda video di classe GeForce 7 o Radeon HD 3000 con almeno 256 MB di memoria. Provato su un PC con processore Core i7 a 2,8 GHz, 6 GB di RAM e scheda video GeForce GTX 260, non siamo riusciti ad andare oltre i 60 frame per secondo per via di un blocco inserito dagli sviluppatori. È possibile giocare con il pad di Xbox 360 ma risulta ovviamente un po' difficoltoso piazzare bene e in fretta le proprie strutture sulla mappa.

Multiplayer

È possibile giocare in multiplayer online e a schermo diviso contro un avversario umano, su una qualunque delle mappe della campagna single-player, sia nella modalità principale denominata War che in modalità Skee Boulder (sparisce l'aspetto strategico e i percorsi sono disseminati di bersagli da distruggere). Sono supportati gli achievement, le classifiche e i salvataggi in cloud di Steam.

Modus Operandi

Abbiamo giocato per una decina di ore alla versione completa su Steam, grazie a un codice omaggio fornitoci dagli sviluppatori.

Link

Recensione

Piovono pietre

L'importanza di una vittoria schiacciante.

di Sebastiano Pupillo, pubblicato il

A questo punto vi starete chiedendo che fine abbia fatto la componente strategica alla quale abbiamo accennato nella pagina precedente, ma è presto detto. Ogni volta che terminiamo una "discesa", solerti operai scolpiranno per noi una nuova pietra da lanciare, ma nel frattempo non possiamo stare con le mani in mano. Nel corso della campagna vengono sbloccate tutta una serie di strutture difensive e offensive, da piazzare sul proprio percorso in aree edificabili. E qui si spalancano le porte a una profondità di gameplay che in tutta onestà non ci aspettavamo, perché c'è veramente di tutto: mucche, elefanti, torri, balestre, ventilatori giganti, barili esplosivi e altro ancora.

rolling stones

Come ben presto imparerete a vostre spese, ogni percorso invita alla disposizione di specifiche strutture in punti ben precisi: vi basterà osservare le mosse dell'avversario nel corso delle varie discese per ricevere tutta una serie di utili suggerimenti. Piazzare una difesa in un punto in cui può essere agilmente scavalcata è solo una perdita di tempo, così come concentrare tutti i propri sforzi in una certa zona della mappa può rivelarsi vincente ma anche assai rischioso.

Quanti piccoli protagonisti di quadri famosi che attendono solo di essere schiacciati... - Rock of Ages
Quanti piccoli protagonisti di quadri famosi che attendono solo di essere schiacciati...
Nel complesso, però, il gioco lascia aperte svariate porte (tranne quella in fondo al percorso, ehm... ) alla sperimentazione da parte del giocatore, tanto più che i soldi ottenuti da ogni corsa - ricordate che dovete demolire più strutture possibili? - possono essere investiti in nuove strutture o in potenziamenti del macigno: meglio due torri in più sulla via dell'avversario o una bella cintura d'acciaio borchiata a protezione della nostra amata palla di roccia? Dilemmi di questo tipo vi costringeranno a parecchie pause di riflessione, con il piccolo inconveniente che non ve ne sarà concessa nemmeno una e che ogni partita può essere vinta o persa sul filo di lana, magari per via di una minuscola disattenzione all'ultimo, fatale secondo.

... e ti tirano le pietre

Riallacciandoci al discorso iniziale, non possiamo che rimarcare in chiusura quanto sia lodevole il tentativo di ACE Team di dire qualcosa di nuovo non tanto in un genere specifico - come spesso si limitano a fare i piccoli studi indipendenti - ma nel mondo dei videogiochi in generale. Così come Zeno Clash giocava con le regole della visuale in prima persona, rendendola al tempo stesso "faticosa" e avvolgente, Rock of Ages rotola sulle distinzioni di genere fregandosene bellamente delle nostre abitudini di giocatori massificati, utilizzando per altro un'esca fin troppo golosa da rifiutare, che prende la forma di uno stile grafico unico, di un insospettabile amore per la farsa e la comicità, per le citazioni cinematografiche e per l'arte a 360 gradi, omaggiata praticamente in ogni singolo pixel del gioco.

La nostra disperata difesa del portone si è compiuta: tutte torri! - Rock of Ages
La nostra disperata difesa del portone si è compiuta: tutte torri!

Rock of Ages è una manifestazione di puro talento applicato alla realizzazione di un videogioco e non dovrebbe assolutamente mancare nella vostra collezione. Anche se verso la fine diventa un po' frustrante e anche se i boss sono solo belli da osservare ma noiosissimi da sconfiggere: piccoli ma provvidenziali difetti che ci fanno sperare in un'ulteriore maturazione, in futuro, da parte di questi prodigiosi ragazzi cileni. Verso la perfezione e oltre!

Voto 5 stelle su 5
Voto dei lettori
Un manuale di storia dell'arte, uno strategico Tower Defense, un'opera buffa e irriverente, un folle gioco di guida e piattaforme a base di macigni rotolanti: Rock of Ages è tutto questo e anche di più. Provare per credere.

Commenti

  1. bocte

     
    #1
    In questo periodo di titoli 'importanti' è passato un po' inosservato.
    Anch'io l'ho provato solo mezz'oretta (il tempo di fare 3 livelli) ma l'ho trovato spassosissimo.
    Le sequenze di inizio livello poi sono EPICHE! :'D
    Vedendo certi shot e leggendo la rece m'è venuta una voglia matta di dedicarmici appieno!
    Anzi... Visto che qui in ufficio ho Steam... :P
  2. SixelAlexiS

     
    #2
    ehhhhhhhhhhhh... FULL SCORE!
    Mai successo?
  3. AVV.

     
    #3
    che goduria quando parte la conzoncina di abbattimento portone
    le faccie sulle pietre rotolanti sono simpaticissime

    io la parte tower defence non riesco a gestirla bene, butto a caso varie costruzioni che il più delle volte ostacolano me

  4. PaulVanDyk

     
    #4
    AVV.

    io la parte tower defence non riesco a gestirla bene, butto a caso varie costruzioni che il più delle volte ostacolano me
    ma infatti anch'io ho avuto lo stesso problema giocando la demo: non si capisce qual è il lato dove costruire anche con la visuale dall'alto.. per il resto bel giochillo spassoso, ma lo prenderò molto più avanti, c'è troppa roba a cui do la priorità
  5. giopep

     
    #5
    SixelAlexiSehhhhhhhhhhhh... FULL SCORE!
    Mai successo?

    Effettivamente posso sbagliarmi - i neuroni non sono più quelli di una volta - ma credo sia la prima medaglia Imperdibile che mettiamo da quando le abbiamo introdotte (anche se l'abbiamo applicata retroattivamente a qualche gioco precedente).
  6. babalot

     
    #6
    rotfl, non sapevo di essermi preso questa responsabilità. specifico cmq a chiare lettere che è una valutazione che riguarda la versione PC giocata con mouse e tastiera. come ho scritto anche nell'articolo, ho provato a giocare col pad ma tutta la componente strategica va a farsi benedire, imho.
  7. Bruce Campbell87

     
    #7
    lo sto aspettando a 4 euro, ho solo testa per Red Orchestra 2 per ora.
  8. bocte

     
    #8
    Bruce Campbell87lo sto aspettando a 4 euro, ho solo testa per Red Orchestra 2 per ora.
    Ok, ma non ce la smenare ogni thread adesso... Sennò stasera a RO2 invece che giocarci lo disinstallo! :P
  9. Bruce Campbell87

     
    #9
    pensi che io stia spammando Red Orchestra2?Quel gioco meraviglioso che chiunque può comprare su amazon ad un prezzo veramente vergognoso? http://www.amazon.co.uk/gp/product/B005CLPOGC/ref=s9_simh_gw_p63_d0_g63_i1?pf_rd_m=A3P5ROKL5A1OLE&pf_rd_s=center-2&pf_rd_r=1KBCR9A6Q6KNET10A6RJ&pf_rd_t=101&pf_rd_p=467128533&pf_rd_i=468294

    mi dispiace averti fatto pensare questo. :(
  10. babaz

     
    #10
    provata la demo xbox360 proprio ieri sera
    confermo l'estasiata ammirazione per il comparto stilistico, lo humor e nel complesso la forte componente di originalità di questi ragazzi cileni (tra l'altro, paiono lanciati verso un futuro radioso...)

    il gioco in sè richiede dedizione, soprattutto per la parte strategica
    la mia impressione è che il controllo della sfera via pad non sia particolarmente preciso, forse il mouse è più indicato in questo senso
Continua sul forum (70)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!