Genere
Puzzle Game
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
6/12/2013

Scribblenauts Unlimited

Scribblenauts Unlimited Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Warner Bros. Games
Sviluppatore
5th Cell
Genere
Puzzle Game
Distributore Italiano
Nintendo Italia
Data di uscita
6/12/2013

Lati Positivi

  • Medesime meccaniche delle versioni home
  • Il mondo di Scribblenauts non perde il suo fascino su portatile
  • Grafica ugualmente chiara, anche se meno definita

Lati Negativi

  • 3D non pervenuto.
  • Controlli a volte lignei come in passato.

Hardware

Scribblenauts Unlimited su 3DS è disponibile sia in versione retail acquistabile nei negozi, sia nella versione digitale su eShop. Per quest'ultima sono richiesti 3733 blocchi di memoria liberi.

Multiplayer

Il puzzle game di 5th Cell non prevede alcuna modalità di gioco in multiplayer.

Modus Operandi

Abbiamo trascorso un paio di giorni comparando la versioni Wii U e 3DS del gioco grazie ai codici scaricabili gentilmente fornitici da Nintendo.
Recensione

Compromessi portatili

Su 3DS Scribblenauts Unlimited perde l'editor e i personaggi Nintendo.

di Claudio Magistrelli, pubblicato il

Insomma, non ci abbiamo girato troppo intorno, la versione Wii U è in pratica identica a quella PC, ma con un sistema di controllo diverso. Si può dire la stessa cosa della versione portatile di Scribblenauts Unlimited su 3DS? Scopriamolo insieme...

SCONFITTA AI PUNTI

No, lo diciamo subito. Nel confronto tra le versioni casalinghe e quella portatile per 3DS le prime ne escono vincitrici senza appello. Si tratta di una vittoria ai punti, certo, ma sancita dall'unanimità del punteggio sul cartellino dei giudici. I motivi della sconfitta sono da ricercarsi nel minore impatto del comparto grafico e nel ritorno a un tipo di controllo decisamente più scomodo, anche rispetto al suo gemello su Wii U che tuttavia gode di uno schermo più ampio.

Non abbiamo nessuna idea del perché quel cavaliere a sinistra impugni un cono come arma. Davvero. - Scribblenauts Unlimited
Non abbiamo nessuna idea del perché quel cavaliere a sinistra impugni un cono come arma. Davvero.

Limiti tecnici insomma, anche per quanto riguarda la grafica: non si può certo chiedere al piccolo 3DS di raggiungere la risoluzione di un televisore in Full-HD, ma tenuto conto dell'unicità del piccolo hardware progettato da Nintendo qualche sforzo in più sarebbe stato auspicabile, come ad esempio il supporto alla visualizzazione in 3D stereoscopico, la cui assenza non è giustificabile nemmeno pensando al 2DS, visto che all'epoca della release americana questa involuzione del 3DS esisteva solo nei cassetti segreti di Nintendo.

IL SOLITO SCRIBBLENAUTS

Come approcciarsi dunque a questo nuovo vecchio capitolo su 3DS? Esattamente come fatto in passato con i suoi predecessori. Il motivi per arricciare il sopracciglio di fronte al gioco sulla console portatile infatti sorgono tutto dal confronto con versioni che possono sfruttare un hardware decisamente più potente. Se vi è sempre piaciuto Scribblenauts fin dai tempi del primo Nintendo DS insomma tutti i suoi punti di forza sono ancora qui, mentre qualche difettuccio storico della serie è stato finalmente limato.

Nell'assurdità di questa immagine, la figura che troviamo più inquietante è l'impassibile clown. - Scribblenauts Unlimited
Nell'assurdità di questa immagine, la figura che troviamo più inquietante è l'impassibile clown.

Se ne avete la possibilità, il nostro consiglio è sicuramente quello di privilegiare la versione casalinga, ma se per qualunque ragione – dalla mancanza di Wii U tra le mura domestiche a un'irrefrenabile pulsione verso il gioco portatile – foste propensi a dare una chance al gioco su 3DS non dovreste certo aspettarvi un'esperienza di gioco troppo distante. In fondo le macro-aree, le tante richieste bizzarre e le possibilità di giocare con l'assurdo offerte dall'ampio vocabolario sono ancora lì, insieme alla mini-versioni di Mario e Zelda e a quel controllo ligneo che non ha tuttavia impedito a Scribbleauts di diventare un piccolo classico sulle console portatili di Nintendo.

Voto 3 stelle su 5
Voto dei lettori
Se alcune limitazioni sono da considerarsi inevitabili, in particolare la riduzione della risoluzione, altre come l'assenza del 3D lasciano un po' l'amaro in bocca. A ogni modo, Scribblenauts Unlimited su Nintendo 3DS costituisce comunque un passo avanti rispetto ai capitoli precedenti, grazie a una struttura di gioco meno lineare. Rispetto alle altre versioni, la rigidità dei controlli divisi tra stick e pennino risulta però abbastanza difficile da digerire.

Commenti

  1. SoMario

     
    #1
    Ho giocato la versione PC prendendo circa 30 stelline in quattro ore (per accedere al livello finale ne servono 50). Per mio gusto è un gioco imbarazzante, è così facile che otto enigmi su dieci si risolvono al primo tentativo, la meccanica è molto ripetitiva, non ci sono incentivi a pensare soluzioni con oggetti più ricercati o fantasiosi, il database dei vocaboli è carente e troppo generico e pecca di alcune meccaniche logiche tipo esiste la parola "gorilla" ed esiste la parola "costume" però non puoi creare un "costume da gorilla" mentre se scrivi "costume da banana" appare ed è perfino indossabile. Noioso, non oso immaginare cosa sia giocarlo senza tastiera da PC.
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!