Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Sega

Sega Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sega
Speciale

Sega incontra N-Gage

Porcospini blu che corrono a velocità supersoniche. Scimmie rotolanti chiuse in biglie trasparenti. Gelatine dalla faccia preoccupata. Sono tutti indizi dell'arrivo di uno storico sviluppatore giapponese: Sega ha infatti abbracciato la causa di N-Gage richiamando alcuni dei suoi nomi più noti e proponendo una interessante vetrina di titoli per la nuova console di Nokia.

di Stefano Castelli, pubblicato il

Ancora prima della sua metamorfosi da produttore di console a software house, Sega ha dimostrato particolare occhio di riguardo verso piattaforme nascenti (come per esempio il defunto Neo Geo Pocket): non c'è da stupirsi, dunque, del numero di interessanti annunci fatti dalla storica società in relazione alla neonata console targata Nokia. Ben quattro giochi pronti al lancio di N-Gage, più ulteriori progetti in fase di lavorazione lasciano intendere una certa fiducia (o quantomeno una scommessa) nei confronti della nuova piattaforma in arrivo. Iniziamo dunque con l'analisi dei titoli Sega in arrivo su N-Gage, ricordandovi inoltre l'altro articolo riguardante i giochi sportivi in lavorazione per la console, dove troverete un apposito paragrafo dedicato a Virtua Tennis.

SUPER MONKEY BALL

Seconda escursione portatile per lo scimmiesco action-game sviluppato da Smilebit, dopo la riuscita conversione operata su Game Boy Advance. Originariamente un gioco arcade e in seguito titolo di lancio per GameCube, Super Monkey Ball mette il giocatore nei pelosi panni di una scimmietta, a sua volta rinchiusa in una sorta di bolla trasparente. Lo scopo del gioco è quello di superare gli ottanta livelli fatti di passaggi sospesi, sali-scendi, rampe e letali meccanismi raccogliendo più banane possibili e giungendo all'agognato traguardo: un gameplay semplice e lineare, tenuto brillantemente in piedi da un design dei livelli molto ispirato e talvolta geniale. Oltre ad affrontare le varie serie di livelli proposti dal gioco gli utenti di N-Gage potranno cimentarsi in tre mini-giochi: in Monkey Target, per esempio, le scimmiette si improvviseranno paracadutiste e dovranno atterrare su appositi bersagli in mezzo al mare. In Monkey Race i primati saranno invece impegnati in una vera e propria gara su quattro diversi circuiti, mentre in Monkey Flight potremo assistere ad uno scimmiesco duello aereo. Queste tre ultime modalità di gioco dovrebbero presentare inoltre la possibilità di gioco in multiplayer tramite collegamento BlueTooth: un'aggiunta decisamente gradita, vista anche la varietà offerta da suddetti sotto-giochi. La versione N-Gage di Super Monkey Ball si presenta in veste interamente tridimensionale e sembra adattarsi benone al nuovo hardware, sia in termini di definizione che di fluidità: il particolare stile di gioco sembra inoltre non risentire troppo dello sviluppo verticale dello schermo di N-Gage. Non è però chiaro quanto Super Monkey Ball su N-Gage sfrutti a fondo le potenzialità della console, viste le chiare affinità tecniche con la già citata versione per Game Boy Advance: probabilmente siamo di fronte ad un conversione piuttosto "diretta". In ogni caso, vista la sua grande giocabilità ed il gameplay fresco e perfettamente compatibile con un la tipica "partitina occasionale", Super Monkey Ball risulta un'aggiunta particolarmente azzeccata alla lineup di giochi in uscita per N-Gage.

SONIC N

Da qualche anno le edizioni tascabili della spinosa mascotte di Sega prolificano su ogni piattaforma portatile presente sul mercato. Dal Game boy Advance al Neo Geo Pocket, senza dimenticare versioni dedicate ai telefoni cellulari. La notizia dell'arrivo di Sonic N non giunge così inaspettata, ma non per questo mancherà di allietare i fan del porcospino blu: o almeno, allieterà alcuni di loro, poiché probabilmente la maggior parte dei patiti di Sonic hanno già acquistato Sonic N sotto le spoglie di Sonic Advance, per Game Boy Advance. Il gioco è infatti una conversione praticamente diretta del platform game bidimensionale uscito più di un anno fa sul portatile Nintendo, sia sotto un profilo grafico che sostanziale. Ben quattro saranno i personaggi utilizzabili nel gioco: a Sonic si affiancheranno nuovamente Tails la volpe, Knuckles l'echidna e la tenera Amy, ideale compagna dell'eroe blu. Ciascuno dei personaggi presenta caratteristiche proprie e sarà spesso utile visitare più volte un livello per esplorarlo a fondo usando le differenti abilità speciali dei protagonisti. Nel panorama dei titoli in arrivo su N-Gage una figura storica come Sonic risalta in maniera particolare e si affianca a personaggi decisamente più giovani come Lara Croft per formare un cast di una certa rilevanza. Sebbene sia probabilmente il titolo Sega di maggior richiamo per N-Gage, Sonic N porta con se anche l'interrogativo più grande: come si troverà un gioco veloce come è da tradizione Sonic in uno schermo "singolare" come quello di N-Gage, più alto che largo? C'è il serio rischio che l'azione frenetica che da sempre contraddistingue il porcospino blu resti in qualche maniera ferita. Gli sviluppatori hanno tentato di ovviare al problema offrendo due differenti visuali del gioco (intercambiabili in tempo reale tramite pressione di un tasto): una a schermo intero (con piena estensione verticale), l'altra leggermente "rimpicciolita", che presenta due bande nere in alto e in basso e che mantiene le proporzioni di uno schermo "classico". Non resta che vedere se il gioco rimarrà giocabile sulla neonata console di Nokia quanto lo era su Game Boy Advance: in caso positivo, gli amanti dei platform game non dovrebbero lasciarselo sfuggire.

PUYO POP

A ben guardare, la lineup di N-Gage non presenta una quantità di puzzle-game particolarmente nutrita: a parte l'ormai classico Puzzle Bubble 2X di Taito infatti, Puyo Pop appare come l'unico titolo del genere in grado di sollazzare gli amanti di questo immortale genere di videogame. Decisamente meno noto del diffusissimo Tetris, Puyo Pop si basa sull'ormai storico puzzle game Puyo Puyo e condivide con l'illustre collega russo il concetto di base: una specie di "pozzo" in cui vanno disposti dei "pezzi" che cadono dall'altro, nel tentativo di farli scomparire combinandoli tra loro evitando così di raggiungere l'orlo del pozzo stesso. Nel caso specifico, in Puyo Pop i "pezzi" sono coppie di gelatine colorate che vanno avvicinate (evntualmente rotandole secondo le esigenze) in gruppi di quattro pezzi contigui per essere così "annientate". La gravità gioca un ruolo determinante nel gioco, in quanto le gelatine tendono a cadere verso il fondo del pozzo, generando così eventuali reazioni a catena: dunque, con una corretta pianificazione il giocatore può letteralmente svuotare l'area di gioco con un sol colpo. Puyo Pop per N-Gage non offre solamente la classica modalità "arcade", ma propone al giocatore numerose opzioni di gioco, come "Puzzle" (in cui vanno eliminati dei gruppi prefissati di gelatine usando un numero di pezzi predefiniti) o "Versus": quest'ultima opzione permette a due giocatori di sfidarsi tramite collegamento BlueTooth. In quest'ultimo caso i giocatori possono disturbare l'azione del loro avversario lanciando nel suo "pozzo" un numero di "pietre" direttamente proporzionale al numero di gelatine eliminate con un singolo colpo, disturbando così eventuali pianificazioni e riempiendo ulteriormente l'area di gioco nemica. La grafica in un gioco come Puyo Pop gioca un ruolo decisamente marginale ed infatti appare piuttosto elementare (come da tradizione della saga), sebbene ben colorata e ricca di interessanti aggiunte come animazioni e immagini di intermezzo.

OLTRE IL LANCIO

Il supporto di Sega a N-Gage non si esaurisce con i titoli annunciati al lancio: al contrario, la software house di Sonic ha già in lavorazione ulteriori giochi che vedranno la luce sulla console ibrida di Nokia nei primi mesi del prossimo anno. Uno di questi, probabilmente il più "vistoso", è Sega Rally. Storico racing game da sala giochi e successivamente comparso su una moltitudine di sistemi da casa, Sega Rally ha già fatto una convincente comparsa nel mondo delle console portatili grazie ad una buona versione per Game Boy Advance, realizzata in grafica interamente 3D: in assenza di prime immagini della versione N-Gage è facile dunque immaginare una soluzione analoga, magari ulteriormente evoluta per sfruttare le capacità avanzate della console in ambito di grafica tridimensionale. Osservando con occhio critico la lineup di titoli Sega per N-Gage è comunque facile creare un parallelo con la passata offerta per Game Boy Advance: tutti i giochi annunciati sono infatti già comparsi sul portatile Nintendo, ed è dunque ulteriormente facile ipotizzare che (magari in caso di successo commerciale della console) anche titoli come Jet Set Radio, Crazy Taxi o Shining Force possano fare capolino su N-Gage.
Nell'attesa di eventuali annunci in tal senso non rimane che attendere il prossimo lancio della console e provare con mano l'offerta che Sega ha in serbo per tutti i futuri utenti di N-Gage.