Genere
Azione
Lingua
Testi in italiano
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
17/5/2016

Shadow of the Beast

Shadow of the Beast Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sony Computer Entertainment
Genere
Azione
Distributore Italiano
Sony Computer Entertainment Italia
Data di uscita
17/5/2016
Lingua
Testi in italiano
Giocatori
1

Lati Positivi

  • Buona realizzazione tecnica
  • Combat system apprezzabile
  • Buon livello di sfida alla difficoltà più elevata
  • Extra "storici" molto graditi

Lati Negativi

  • Qualche saltuaria imprecisione nei controlli
  • Non lunghissimo per chi non è interessato a giocare più volte per stabilire i propri record

Hardware

Shadow of the Beast è disponibile dal 17 maggio su PS4.

Multiplayer

Nessuna modalità multigiocatore, solo classifiche online.

Modus Operandi

Abbiamo ricevuto da Sony Italia un codice per scaricare il gioco, quindi abbiamo combattuto per diverse ore nei panni della bestia.
Recensione

Una bestia evoluta

Come spendere il proprio punteggio? Semplice, abilità, amuleti ed extra "storici"...

di Marco Ravetto, pubblicato il

In passato non contava solo finire un gioco, ma era importante farlo anche ottenendo un punteggio elevato. Shadow of the Beast riprende questo concetto e lo amplifica dato che il risultato numerico ottenuto al termine di uno scontro è determinante anche per scoprire al 100% cosa si cela in un livello di gioco. Ogni sequenza di combattimento con i nemici è valutata tramite un sistema di medaglie e, in alcuni frangenti, il conseguimento di risultati particolarmente brillanti (medaglia d’oro o superiore) apre l’accesso a “incontri” altrimenti impossibili da affrontare. Mantenere in vita una combo e sfruttare al meglio i moltiplicatori di punteggio sono quindi operazioni fondamentali per vedere tutto quanto il gioco ha da offrire, ma sono importanti anche per rendere la nostra bestia sempre più forte.

I punti acquisiti durante il gioco vengono trasformati in mana e possono essere spesi per ottenere nuovi abilità o extra di varia natura - Shadow of the Beast
I punti acquisiti durante il gioco vengono trasformati in mana e possono essere spesi per ottenere nuovi abilità o extra di varia natura
Giunti al termine di ogni stage i punti acquisiti vengono infatti convertiti in mana e possono essere spesi in vario modo nel menu denominato Saggezza delle Ombre. Oltre a permettere di acquisire i contenuti storici di cui ho parlato in precedenze, il mana consente di attivare una serie di potenziamenti che consentono ad esempio di incrementare la salute, di aumentare la quantità di sangue recuperata dopo ogni uccisione, di migliorare l’efficacia dei vari attacchi e di ridurre il costo in termini di sangue di alcune mosse. In aggiunta, la bestia può equipaggiare fino a tre talismani che attivano varie abilità rigenerative, offensive e difensive. Il mana acquisito può essere inoltre speso per veder alcuni bozzetti preparatori delle ambientazioni e per comprare i “tomi proibiti”, volumi che permettono di tradurre la lingua delle diverse razze incontrate nel corso del gioco, riportando le loro parole su schermo con dei caratteri decisamente più comprensibili; quest’ultima opzione è utile soprattutto per chi vuole scoprire la trama di Shadow of the Beast, dato che in alcuni frangenti (in particolar modo in un livello) sono presenti alcune parti di testo altrimenti incomprensibili.
Per quanto nel complesso non sia un titolo particolarmente lungo, Shadow of the Beast richiederà comunque qualche ora per essere portato al termine in ogni sua parte, soprattutto a livello di difficoltà massima; a questo proposito, è forse il caso di sottolineare che al settaggio più elevato le vite infinite svaniranno per lasciare spazio a un numero limitato di Elisir, che potranno essere ottenuti nel corso del gioco solamente con risultati eccelsi durante le fasi di combattimento. Se poi l’obiettivo diventa quello di eseguire delle run perfette, senza mai essere colpito da un nemico e affrontando tutti gli incontri al massimo della valutazione, allora il monte ore è destinato a crescere in maniera esponenziale. Tutto sommato, tenendo anche in considerazione il prezzo del gioco (una quindicina di euro), l’offerta è più che adeguata e gli appassionati della saga si ritroveranno tra le mani una bestia decisamente in forma, mentre i più giovani potranno fare la propria conoscenza con un personaggio che ha popolato i sogni (e gli incubi) dei giocatori più stagionati.
Nelle schermate di caricamento potete inserire dei codici mediante la pressione dei tasti sul pad. In alcuni casi (ad esempio, premendo X, X, Quadrato e Triangolo potrebbe anche succedere qualcosa... - Shadow of the Beast
Nelle schermate di caricamento potete inserire dei codici mediante la pressione dei tasti sul pad. In alcuni casi (ad esempio, premendo X, X, Quadrato e Triangolo potrebbe anche succedere qualcosa...

Oltre a essere divertente da giocare, Shadow of the Beast può contare anche su una realizzazione tecnica apprezzabile in ogni sua componente. La caratterizzazione dei personaggi è buona (alcuni soldati risultano un po’ anonimi, ma niente di grave), lo stile è accattivante e le ambientazioni sono sufficientemente varie e decisamente curate, con degli scorci particolarmente riusciti nei momenti in cui l’inquadratura diventa più ampia. L’azione scorre con notevole fluidità, senza alcun tipo di indecisione, accompagnata da una colonna sonora e da effetti che, senza far gridare al miracolo, svolgono comunque in maniera più che adeguata la propria funzione.

Voto 4 stelle su 5
Voto dei lettori
Shadow of the Beast è un ottimo titolo a prescindere dall’effetto nostalgia che può generare sulla categoria “vecchi giocatori” a cui appartengo. Il lavoro svolto da Heavy Spectrum Entertainment Labs è apprezzabile in ogni elemento, partendo dalla realizzazione tecnica fino ad arrivare alle meccaniche di gioco, con un combat system sufficientemente ricco e funzionale a ricoprire il ruolo centrale in una serie di livelli in cui non manca anche una blanda componente esplorativa. Peccato per qualche saltuaria imprecisione nei controlli, nulla che comunque possa inficiare in maniera sostanziosa il giudizio finale, estremamente positivo.

Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!