Genere
Sparatutto
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
16+
Prezzo
ND
Data di uscita
20/4/2011

SOCOM: Forze Speciali

SOCOM: Forze Speciali Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sony Computer Entertainment America
Sviluppatore
Zipper Interactive
Genere
Sparatutto
PEGI
16+
Data di uscita
20/4/2011
Data di uscita americana
19/4/2011
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
32

Link

Hands On

Parola d’ordine: team play – Terza Parte

Un conflitto da vivere assieme agli altri.

di Stefano F. Brocchieri, pubblicato il

Il Blu-ray di SOCOM: Forze Speciali cercherà in ogni modo di stazionare il più possibile dentro la PlayStation 3 degli acquirenti. Per raggiungere l’obiettivo, Zipper Interactive ha realizzato un ricco quantitativo di contenuti multigiocatore.

L’UNIONE FA LA FORZA

Una delle anime del gioco sarà la modalità cooperativa online, aperta fino a un massimo di cinque partecipanti, che si potranno dare da fare in due tipi di partita, Takedown ed Espionage. Come suggerisce il nome, nel primo l’obiettivo sarà individuare ed eliminare un bersaglio, nello specifico uno o più leader nemici, mentre nel secondo caso occorrerà agire in concerto con gli amici per sottrarre ai terroristi documenti e strumentazione di vitale importanza.
Le missioni cooperative potranno essere giocate singolarmente oppure in sequenza, arrivando a definire uno scenario nel quale, secondo le intenzioni, si vivranno le proprie imprese in una sorta di campagna “collettiva” e dinamica. Quale che siano le modalità di fruizione, la co-op cercherà di rendere onore a modo suo ai concetti di gioco di squadra e tatticismo su cui punta la serie, traslando il sistema di ordini visto nella pagina addietro in ottica collaborativa: agendo sulla croce direzionale sarà possibile “marcare” zone dell’ambiente con una serie di simboli, in modo tale da rendere più organica l’intesa tra i partecipanti all’operazione. C’è poi l’aspetto rigiocabilità, a cui Zipper sembra tener molto e che dovrebbe essere garantita dal modo totalmente dinamico con cui agisce l’IA dei nemici e da un sistema che randomizza sia i loro punti di spawn che alcuni obiettivi e avvenimenti. “Ogni volta che si gioca in coop c’è sempre qualcosa di nuovo”, ha fatto sapere Steiner a questo proposito.

IL VERO SOCOM

Un occhio di particolare riguardo, naturalmente, è stato riservato per il multiplayer competitivo, dove fino a 32 giocatori potranno dividersi tra due squadre impegnate a decretare la propria superiorità sull’altra in quattro modalità diverse, di cui tre progettate ex-novo. Oltre alla classica Suppression (Team Deathmatch), con questo episodio SOCOM saluta dunque l’introduzione di Uplink, Last Defense e Bomb Squad. Uplink, per stessa ammissione di Trevis, è sostanzialmente un Cattura la Bandiera avente per oggetto dei dati preziosi da sottrarre al nemico e portare al sicuro nella propria base, mentre in Last Defense occorre conquistare e mantenere dei punti di controllo sparsi nella mappa, il cui dominio completo accorda il diritto di chiamare il supporto aereo, per schiacciare ulteriormente gli avversari. Quella più intrigante del lotto, quantomeno sulla carta, è Bomb Squad, dove una team deve disinnescare gli esplosivi piazzati dall’altra, scortando il proprio artificiere di obiettivo in obiettivo, mentre l’altro chiaramente gli scatenerà addosso l’inferno per impedirgli di riuscirci. Un chiaro e intrigante omaggio a The Hurt Locker, splendido film di guerra che l’anno scorso ha fatto incetta di Oscar.

Il giocatore che interpreta l’artificiere in Bomb Squad sarà un po’ più lento degli altri, ma anche più resistente ai colpi, mentre il suo equipaggiamento contemplerà fucile a pompa e lanciagranate - SOCOM: Forze Speciali
Il giocatore che interpreta l’artificiere in Bomb Squad sarà un po’ più lento degli altri, ma anche più resistente ai colpi, mentre il suo equipaggiamento contemplerà fucile a pompa e lanciagranate

Ciascuna modalità sarà poi disponibile nella variante Classic, dove le regole di gioco saranno ridisegnate per offrire un’esperienza in linea con i primi capitoli della serie. A condire non si faranno mancare, infine, clausole di stile tipicamente “Zipper”: supporto per clan, un matchmaking “estremamente veloce”, di cui Travis e soci vanno particolarmente fieri, e l'orecchio sempre teso alle richieste della community, con l’aggiunta di nuove varianti di partita in accordo alle preferenze che si svilupperanno tra i giocatori e altre sorprese ancora. Non ci resta che attendere l’apertura dei server e darci dentro, per valutare poi in sede di recensione se tanto impegno e amore verso la propria IP e il proprio pubblico saranno corrisposti sul campo dei fatti.


Commenti

  1. babalot

     
    #1
    ricordo certe mitiche partite con algaloppo su ps2... tipo che doveva scusarsi con i suoi commilitoni del fatto che io fossi suo amico XD
  2. teoKrazia

     
    #2
    babalotricordo certe mitiche partite con algaloppo su ps2... tipo che doveva scusarsi con i suoi commilitoni del fatto che io fossi suo amico XD

    Aahahahahhaaahahahh, mitico Alga su SOCMel! :nworthy: :nworthy: :nworthy:
  3. Meno D Zero

     
    #3
    mooolto interessante, soprattutto la parte relativa al single player.
    è dai tempi di ghost recon e rainbow six HD che non gioco a qualcosa di simile su console.

    mi sa che prenderò la versione che include l'auricolare nella confezione di gioco.
  4. Meno D Zero

     
    #4
    esce tra un paio di settimane, GOOD!
  5. teoKrazia

     
    #5
    Meno D Zeromooolto interessante, soprattutto la parte relativa al single player.
    è dai tempi di ghost recon e rainbow six HD che non gioco a qualcosa di simile su console.

    L'aspetto che intriga di più me è Bomb Squad: sembra sostanzialmente una Play Load di TF2, con un essere vivente al posto del carrellino.

    Eppoi fa tanto The Hurt Locker. :*)
  6. sorc3r3r

     
    #6
    Sono in attesa che la mega patch da un giga e mezzo scarichi e installi.
    Sono molto curioso di provarlo, tanto piu' dopo che MAG e' diventato il mio FPS di riferimento.

    E se riescono a mettere su' un campagna in singolo decente tanto meglio...
  7. SixelAlexiS

     
    #7
    oggi è uscita la beta per tutti eh!
    Ci ho giocato un po' grazie al Plus e qui ci sono opinioni sparse:
    http://www.videogame.it/forum/t/368955/notizia-socom-forze-speciali-socom-dal-20-aprile-i.html?page=2

    non male, molto tattico anche se ha alcuni problemucci al respawn ed al bilanciamento delle partite, a volte eccessivo che porta a veri e propri punti morti.
    Però sul matchmaking hanno ragione, radunano 32 giocatori in 5 secondi, bravissimi.
  8. Madison045

     
    #8
    Provata la demo e devo dire chè è un buon gioco, nn me lo sarei mai aspettato, il netcode è molto solido e i colpi entrano benissimo (dopo la delusione di crysis 2 online), il matchmaking è velocissimo....
    Spero che nella versione finale ci sia la possibilità di cambiare l impostazione dei tasti però che l ho trovata scomoda!
  9. SixelAlexiS

     
    #9
    Madison045Provata la demo e devo dire chè è un buon gioco, nn me lo sarei mai aspettato, il netcode è molto solido e i colpi entrano benissimo (dopo la delusione di crysis 2 online), il matchmaking è velocissimo....
    Spero che nella versione finale ci sia la possibilità di cambiare l impostazione dei tasti però che l ho trovata scomoda!
    se vai nelle opzioni quando sei in gioco ci sono vari settaggi che cambiano i comandi.
    Purtroppo (come del 98% dei giochi) non c'è un opzione per poter cambiare OGNI tasto a piacimento, sono l'unico a pensare che nel 2011 sia OBBLIGATORIA questa possibilità?
    non è possibile che mi devo adattare ai controlli (molte volte osceni) che impongono le SH...
    Cmq sorry, siamo OT.
  10. SixelAlexiS

     
    #10
    ah dimenticavo, mancanza GRAVISSIMA il non poter cambiare spalla in modalità mira, davvero un'assenza inspiegabile.
Continua sul forum (47)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!