Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Speciali

Speciale

I giochi del 2013

Parte III - Le scommesse.

di Marco Locatelli, pubblicato il

Come ogni tipo di business, anche l'industria dei videogiochi si basa su alcune certezze, prodotti sicuri che ogni giocatore acquista a scatola chiusa, indipendentemente dalla loro qualità A questo nome rispondono ovviamente i soliti titoloni super pubblicizzati e distribuiti dai giganti del settore. Ma esiste anche un variegato sottobosco di piccolissime incognite e silenziose cenerentole, che, certe volte, con le giuste scelte e un pizzico di fortuna si tramutano in vere e proprie principesse. Purtroppo questa trasformazione non sempre avviene, ma il 2013 sembra avere molte Cenerentole pronte a diventare delle bellissime principesse. Andiamole a scoprire insieme!

DayZ standalone – marzo 2013
Quando la mod di un videogioco riesce a raggruppare una community molto corposa ed appassionata, spesso capita che questa divenga un vero e proprio prodotto stand alone, come accaduto con i famosissimi Counter Strike e Team Fortress. Stessa fortuna è capitata a DayZ, mod survival horror di Arma II, di cui verrà sviluppato un titolo indipendente dai ragazzi di Bohemia Interactive. Il gioco avrà le stesse caratteristiche della mod, ma verrà arricchito da un motore grafico dedicato e nuove opzioni di gioco.

DayZ - Dayz
DayZ

Project CARS - TBA 2013
Dagli autori dei due capitoli di Need for Speed: Shift arriva il simulatore di guida Project Cars. È il primo progetto della piattaforma World of Mass Development, che permette ai videogiocatori di finanziare lo sviluppo del gioco al posto di un publisher. È infatti possibile sottoscrivere contratti da un minimo di 10 dollari fino ad un massimo di 25mila, grazie ai quali è possibile dare il proprio feedback agli sviluppatori, partecipare ai meeting, testare le beta e avere accesso al codice. Per quanto riguarda i contenuti di gioco, ad ora si conosce solamente il Franchise Mode, la tradizionale modalità carriera nella quale il giocatore partirà dai kart per poi specializzarsi in rally, touring car, gran turismo, Le Mans e tanto altro ancora.

Project CARS - Project CARS
Project CARS

The Walking Dead: Survival Istinct – 29 marzo 2013
The Walking Dead è stato uno dei videogiochi più nominati e titolati del 2012. Esiste però un progetto meno conosciuto del prodotto di Telltale Games, che potrebbe comunque contribuire a fare la fortuna del franchise. Stiamo parlando di The Walking Dead: Survival Istinct, sparatutto-survival in prima persona sviluppato da Terminal Reality, nel quale il giocatore impersonerà Daryl Dixon e dovrà attraversare tutta le Georgia in compagnia del fratello Merle per raggiungere una base militare dove rifugiarsi dagli zombie, i cosiddetti Walker. Pur prendendo ispirazione dalla serie tv, il gioco racconterà una storia inedita, legata alla prima diffusione dell'epidemia.

The Walking Dead: Survival Instinct - The Walking Dead: Survival Instinct
The Walking Dead: Survival Instinct

The Cave – disponibile
Nonostante The Cave sia quasi rimasto nell'anonimato, al suo sviluppo hanno lavorato due importanti personalità del mondo dei videogiochi: il padre di The Secret of Monkey Island, Ron Gilbert, e il geniale ed estroso Tim Schafer. The Cave è un platform game in cui il giocatore deve risolvere gli enigmi ambientali affidandosi alle differenti caratteristiche dei sette personaggi utilizzabili. L'ambientazione dalle sfumature dark è ovviamente caratterizzata da una fortissima impronta humor e caricaturale. Non poteva essere altrimenti con due personaggi come Schafer e Gilbert alla regia, che hanno fatto dell'umorismo un loro marchio di fabbrica. [Il gioco è disponibile da ieri, la nostra recensione è imminente].

Siuth Park: Il bastone della verità - Darksiders II
Siuth Park: Il bastone della verità

South Park: Il Bastone della verità – 5 marzo2013
South Park: Il Bastone della verità non è semplicemente l'ennesima trasposizione videoludica del più irriverente cartone animato di tutti i tempi, ma qualcosa di più. Stiamo infatti parlando di un videogioco di ruolo che mette all'interno di un contesto fantasy ed epico l'intero universo di South Park, esibendo una grafica praticamente identica a quella della controparte originale. La struttura sarà dunque quella di un gioco di ruolo tradizionale, in cui sono presenti una campagna principale e varie sotto missioni. Interessante anche il sistema di combattimento a turni, in cui il giocatore avrà tutto il tempo per decidere quali delle insolenti e irriverenti abilità utilizzare.

The Cave - The Cave
The Cave

Remember Me – maggio 2013
Alla Gamescom dello scorso anno Capcom ha presentato Remember Me, un titolo lontano da riflettori e grandi proclami, ma che sembra nascondere del grande potenziale. Si tratta di un action adventure in terza persona ambientato in una futuristica Parigi del 2084, dalle forte tinte cyberpunk. La protagonista, Nilin, viene privata dei suoi ricordi e cercherà quindi di recuperarli grazie alle sue particolari abilità. L'esperienza di gioco dovrebbe essere molto varia, e punterà sull'alternarsi di enigmi ambientali, fasi di combattimento a mani nude e persino boss fight con tanto di quick time event. A farla da padrone sarà anche la narrazione, molto matura ed introspettiva, curata dal famoso scrittore francese di romanzi sci-fi Alain Damasio.

Remember Me - Project CARS
Remember Me


Commenti

  1. [Alcatraz]

     
    #1
    Fuse mi attizza assai. Non sembra il solito TPS. Staremo a vedere cosa ne uscirà fuori.

    Comunque ottimo video. :D
  2. Origami

     
    #2
    La parte di DayZ è terribilmente antiquata. Il titolo è già uscito anche se la versione Steam è stata ritirata (e gli acquirenti, risarciti) a causa della descrizione assolutamente falsa e non corrispondente al vero. A ciò si aggiunse un comportamento del management ridicolo e arrogante (una perla: quando in un intervista sulla descrizione chiesero al boss "perchè avete scritto che i server arrivano sino a 100 giocatori se il massimo è 50?" lui rispose, più o meno "sino a 100 significa da 0 a 100. quindi 50 va benone"). A parte quello, e il fatto che il gioco è a malapena una beta, esso è ancora acquistabile sul sito principale.
  3. Ale_jellybelly

     
    #3
    Quello era WarZ, un altro gioco nato sull'onda del successo di DayZ ed uscito in fretta e furia per anticipare il DayZ standalone.
  4. Sidmarko

     
    #4
    La parte di DayZ è terribilmente antiquata. Il titolo è già uscito anche se la versione Steam è stata ritirata (e gli acquirenti, risarciti) a causa della descrizione assolutamente falsa e non corrispondente al vero. A ciò si aggiunse un comportamento del management ridicolo e arrogante (una perla: quando in un intervista sulla descrizione chiesero al boss "perchè avete scritto che i server arrivano sino a 100 giocatori se il massimo è 50?" lui rispose, più o meno "sino a 100 significa da 0 a 100. quindi 50 va benone"). A parte quello, e il fatto che il gioco è a malapena una beta, esso è ancora acquistabile sul sito principale.
    Caro Origami, (come precisato anche dal buon Ale_jellybelly) quello a cui ti riferisci tu è WarZ. Facile confondersi viste le similitudini dei due progetti, ma DayZ è tutt'altra storia: verrà sviluppato - come scritto nell'articolo - da Bohemia Interactive (sviluppatori di Arma II). Speriamo che, questa volta, non ci tirino un altro bidone ;)
  5. Origami

     
    #5
    ma guarda.... ho dato un'occhiata, ed avete ragione voi =) Mi scuso per la mia correzione ingiustificata, allora
  6. Sidmarko

     
    #6
    Origamima guarda.... ho dato un'occhiata, ed avete ragione voi =) Mi scuso per la mia correzione ingiustificata, allora
    Figurati ;)
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!