Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Splinter Cell: Pandora Tomorrow

Notizia

Nuovi dettagli per Splinter Cell: Pandora Tomorrow

Supporto di rete anche per GameCube, miglioramenti all'intelligenza artificiale, nuove ambientazioni...

di Alessandro Martini, pubblicato il

IGN.com ha presentato in esclusiva alcune delle novità che troveremo in Splinter Cell: Pandora Tomorrow, action game spionistico in arrivo a marzo sul territorio europeo. I miglioramenti annunciati da Ubisoft attraversano tutte le aree del gioco, e sono riassunti nell'elenco che trovate di seguito.

- Multiplayer online a squadre per tutte le versioni, GameCube compreso. Quattro giocatori potranno rivestire il ruolo di mercenari o agenti segreti, usando una diversa dotazione di gadget e armi. Inoltre, gli agenti Third Echelon giocheranno con una telecamera esterna, mentre i "nemici" useranno un'inquadratura da tipico FPS.

- La difficoltà è stata bilanciata maggiormente per offrire meno situazioni frustranti rispetto al primo capitolo, sebbene sia presente un altro elemento nella dinamica di gioco: i civili. Nella maggior parte dei casi, si dovrà evitare il contatto con essi o la semplice individuazione.

- Gli avversari resteranno in allerta dopo aver individuato Sam Fisher una prima volta, continuando le ricerche con migliore equipaggiamento protettivo (giubbotti antiproiettile e caschi speciali). Essi saranno in grado di riconoscere i sistemi di puntamento delle vostre armi, come un mirino laser proiettato su una parete, o su un corpo.

- Le ambientazioni saranno più varie rispetto al primo episodio, affiancando agli edifici anche veicoli civili, come un treno in movimento "abitato" da passeggeri ignari oltre che dal nemico. In sezioni particolari, la telecamera passerà a inquadrature più "cinematografiche" per sottolineare l'importanza dell'evento.

- Per mantenere equilibrato il gioco in multiplayer, la fazione dei mercenari/terroristi potrà disporre di un visore aggiuntivo (che colora lo schermo di rosso scuro) in grado di localizzare qualsiasi strumento tecnologico, acceso nelle vicinanze dalla squadra Third Echelon.