Genere
Sportivo
Lingua
Italiano
PEGI
3+
Prezzo
ND
Data di uscita
2/3/2012

SSX

SSX Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Electronic Arts
Sviluppatore
EA Canada
Genere
Sportivo
PEGI
3+
Distributore Italiano
Electronic Arts Italia
Data di uscita
2/3/2012
Lingua
Italiano

Link

Recensione

Snowboarder si nasce, non si diventa

Una tavola da snow per abbattere ogni limite della fisica.

di Francesco Sica, pubblicato il

SSX offre un nuovo livello di sfida per tutti gli amanti degli sport estremi sulla neve. Il manto innevato delle nove catene montuose che aspettano solo di essere conquistate è terreno fertile per sfide all’ultimo trick con amici e snowboarder virtuali da ogni parte del mondo. L’obiettivo non è solo essere il più veloce: è sopravvivere alla furia della montagna… possibilmente con stile.

Sfruttare al meglio gli slot di personalizzazione è fondamentale per riuscire a spuntarla su tutte le piste - SSX
Sfruttare al meglio gli slot di personalizzazione è fondamentale per riuscire a spuntarla su tutte le piste

Proprio quando si pensava che ormai i giochi concernenti gli sport estremi fossero divenuti merce rara, ecco arrivare dal passato un brand che da solo rivoluzionò il concetto dei giochi di snowboard, quell’SSX che stravolse come una valanga gli early adopter di PlayStation 2 nel lontano 2000. SSX è tornato nel corso degli anni, sempre più fuori di testa, sempre più estremo e hard… persino un po’ Rock nell’edizione On Tour del 2005, ma il capitolo che rimarrà per sempre indimenticabile è Tricky, delirio di giocabilità che uscì nel 2001 e consacrò i carismatici personaggi che ancor oggi troneggiano nel roster di atleti selezionabili in questo nuovo SSX. Anche se ci troviamo di fronte al quinto capitolo della serie, niente sottotitoli stavolta, perché è ovvio che, dopo quasi cinque anni di assenza dalle scene, l’obiettivo era quello di concretizzare un reboot della serie, aggiornando la ricetta di gioco e portando un po’ di sana follia digitale in questo inizio 2012. SSX vi trasporterà su nove delle catene montuose più spettacolari e letali del Pianeta, dalla Patagonia alla Siberia, passando per il Sud Africa, l’Europa e le Montagne Rocciose americane e una pletora di altri posti spettacolari, arricchiti da un tocco di follia tutto made in EA Canada.
La blanda trama, se si può definire tale, vede un ex membro del team SSX lanciare il guanto di sfida a tutti gli altri atleti nella corsa alla conquista delle succitate nove catene montuose. Il cast di personaggi vi verrà presentato di volta in volta, durante la modalità World Tour, che vi permetterà di scontrarvi con ognuno degli altri atleti e, subito dopo, di assumerne il controllo. Nella modalità World Tour vi attendono diverse tipologie di competizioni: Race, Trick e Survival Events. Il tutorial dura una manciata di discese, giusto quanto basta per illustrare le basi del sistema di controllo, incentrato sulla pressione combinata dei tasti, oppure sull’uso dello stick analogico destro per realizzare le diverse acrobazie. A voi la scelta di quale sia il sistema più performante, in base al vostro stile di gioco e alla vostra affinità anche coi controlli dei precedenti capitoli. Proprio durante il primo tutorial sulla terra ferma (perché in SSX ci sarà anche modo di “volare”, ma non abbiate fretta) verrà introdotto l’uso della funzione Rewind, molto utile per rimediare a qualche madornale errore di traiettoria… al costo, ovviamente di rinunciare a un bel po’ di punteggio appena accumulato e di perdere un po’ di tempo.

Perché una volta che hai una tuta alare che ci fai? Voli - SSX
Perché una volta che hai una tuta alare che ci fai? Voli

"SCIOGLI QUESTA NEVE, CHE SOFFOCA IL MIO PETTO"
Il meccanismo di realizzazione punti è parallelo a un’altra dinamica di accumulazione, relativa però al Boost (utilizzabile con la pressione del grilletto destro o del tasto R2, se giocate su PS3). Per guadagnare più punti avrete bisogno di saltare più in alto e questo potrà essere fatto solo aumentando la velocità di ingresso sulle rampe, proprio grazie al Boost. Cominciate a entrare nell’ottica di gioco? Non solo: più acrobazie riuscirete a inanellare, prima attiverete la modalità Tricky, la quale vi garantirà Boost infinito e un moltiplicatore sempre più elevato del punteggio. Un circolo vizioso che crea dipendenza assoluta… Per grindare le “rotaie” metalliche (che prevedono perfino cavi elettrici o rottami di aerei) che troverete sui percorsi vi basterà allinearvi con esse, mentre per sfruttare appieno tutto l’ambiente circostante dovrete ricordarvi di tenere premuto il grilletto sinistro (oppure L2). Ricordatevi che i grind aiutano a mantenere alto il moltiplicatore e a guadagnare un bel po’ di punti. La vera novità introdotta in questo nuovo SSX è l’equipaggiamento personalizzabile, che prevede anche strumenti come le tute alari, oppure i rampini da ghiaccio, nonché delle indispensabili protezioni per proteggervi dalle letali collisioni con gli alberi, soprattutto nei tracciati più pericolosi. Ovviamente, come da tradizione, potrete anche cambiare l’abbigliamento del vostro snowboarder, ma quello si rivelerà gratificante solo sotto il mero profilo estetico. Ciò che vi consentirà di essere più veloci, oppure spettacolarmente acrobatici, saranno le nuove tavole, tutte catalogate secondo tra valori specifici: Speed, Boost e Tricks. A proposito di shopping: tutto è stato pensato per indurvi a comprare il possibile, perché potrete visualizzare al massimo quattro elementi e per vederne di nuovi dovrete liberare uno slot: preparatevi a spendere in fretta i vostri punti e cercate di guadagnarne a sufficienza, perché ne va non solo del vostro stile in pista, ma anche della vostra efficienza in gara. Alcune piste richiederanno per forza il giusto equipaggiamento, altrimenti la percentuale di sopravvivenza (segnalata in basso a sinistra nella schermata di personalizzazione) calerà drasticamente. Ciò non vuol dire che non possiate comunque farcela, ma è ovvio che uno sfruttamento oculato degli slot di personalizzazione vi garantirà risultati migliori.


Commenti

  1. utente_deiscritto_137207

     
    #1
    hanno solo sbagliato stagione....aveva piu' senso farlo uscire a Novembre/Dicembre,non a inizio primavera :D
  2. aemkei

     
    #2
    mio a prescindere!!! non vedo l'ora!!!
  3. Lylot72

     
    #3
    sta prendendo votoni.
  4. bibbi 76

     
    #4
    Appena trovo l' offerta giusta lo accatto.
  5. zeldatop

     
    #5
    Prendo oggi...speriamo mi diverta come i primi
  6. aemkei

     
    #6
    devo procurarmi i soldi... vedo un pò di versare qualcosa per non pagarlo a prezzo pieno...
  7. Lylot72

     
    #7
  8. mandarino

     
    #8
    Lylot72http://www.edge-online.com/reviews/ssx-review

    50/100 da Edge... mah
    Non ho letto il motivo del voto ma potrei esser d'accordo col 50/100.
    Hai giocato SSX Tricky? Era perfetto, nonostante di una generezione fa era decisamente avanti a questo.
    Qui non riesco a sentire l'effetto dello snow sulla neve, sul ghiaccio, il mettere la tavola nella direzione giusta quando sbatto contro le pareti, anche le evoluzioni mi sembrano più facili, prima bisognava saper atterrare.
    Poi è troppo veloce...
    Le piste idem, hanno perso di fascino, poco ispirate.


    E' un buon titolo, ma se paragonato col vecchio SSX vale la metà 50/100.
  9. Jeff

     
    #9
    L' ultimo, grande, Ssx è stato il Blur, uscito solo per wii.
    La serie fu ripensata e i controlli erano soddisfacenti all'inverosimile, troppo bello fare le piroette a colpi di wiimote.

    Questo, almeno dalla demo, pare eccessivamente ricco (e si, aggiungere troppo non è un bene, come purtroppo pensano gli sviluppatori occidentali) e le acrobazie con la levetta...mah.
  10. utente_deiscritto_137207

     
    #10
    Ho provato la demo pure io e non ho fatto altro che cadere e sbattere da tutte le parti :D ,non ho mai giocato ad un SSX,quindi penso sia solo questione di poca pratica,carine le musiche,la grafica invece me l'aspettavo migliore.
Continua sul forum (11)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!