Genere
Strategico
Lingua
ND
PEGI
7+
Prezzo
ND
Data di uscita
10/12/2015

SteamWorld Heist

SteamWorld Heist Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Sviluppatore
Image & Form Games
Genere
Strategico
PEGI
7+
Distributore Italiano
Nintendo Italia
Data di uscita
10/12/2015
Giocatori
1

Lati Positivi

  • Buona struttura di gioco
  • Discretamente longevo
  • Ottima colonna sonora

Lati Negativi

  • Alla lunga ripetitivo
  • La trama manca di carattere

Hardware

SteamWorld Heist è disponibile in versione Nintendo 3DS.

Multiplayer

SteamWorld Heist non dispone di modalità multigiocatore.

Modus Operandi

Abbiamo ricevuto da Nintendo un codice per scaricare SteamWorld Heist.
Recensione

Strategia in salsa steampunk

Image & Form Games cambia genere, ma coglie ancora nel segno

di Massimiliano Di Marco, pubblicato il

SteamWorld Heist è un intrigante strategico a turni realizzato da Image & Form Games. Come il suo precedente capitolo, SteamWorld Dig, offre una giocabilità mordi e fuggi ideale per le console portatili, ma che riesce ad arrivare a un modesto livello di profondità se preso sul serio. In ciò consiste la più alta qualità di questa produzione, ossia la capacità di essere adatta tanto ai neofiti, che troveranno in SteamWorld Heist un titolo perfetto per apprendere le basi del genere, quanto ai più esperti, che ai livelli di difficoltà più elevati dovranno giocare bene con i personaggi e le loro abilità per arrivare alla fine del livello.

UN GIOCO ADATTO A TUTTI

SteamWorld Heist riesce a prendere il meglio del combattimento a turni, ossia la necessità di studiare il campo di battaglia e il posizionamento dei nemici, e il meglio della natura portatile di 3DS. Per quanto difficili possano essere le missioni, non si passa mai troppo tempo a bordo di una delle varie navi spaziali che fungono da arena. Anche quando i nemici risultano più tosti del previsto, la breve durata di ciascun turno permette di giocare a SteamWorld Heist senza doversi preoccupare di prolungare eccessivamente la sessione di gioco.

Prima di ogni missione si dovrà scegliere quali membri dell'equipaggio portare. In rari casi, si dovrà selezionare solo un soldato. - SteamWorld Heist
Prima di ogni missione si dovrà scegliere quali membri dell'equipaggio portare. In rari casi, si dovrà selezionare solo un soldato.
Il cuore del gioco rimane quello del precedente episodio: superare ogni livello. Il giocatore non è obbligato a sconfiggere ogni nemico sulla nave, a meno che questo non sia lo specifico obiettivo della missione. Ciò è parte di una delle caratteristiche più apprezzabili di questo titolo: non obbliga a uno stile di combattimento particolare. Se l’obiettivo della missione è raccogliere il bottino e fuggire, possiamo sfruttare i personaggi che si muovono 8-9 spazi per turno, anche se il loro danno per attacco è relativamente basso: si muoveranno più in fretta e potremo raccogliere il necessario e fuggire anche senza toccare un grilletto. L’equilibrio rimane sicuramente la strategia più adatta poiché nei livelli più avanzati, il gioco spingerà l’acceleratore sulla forza nemici, adottando anche i sistemi di allarme, che portano rinforzi come soldati aggiuntivi e torrette a ogni turno. I più esperti potranno giocare con i vari oggetti aggiuntivi che ogni personaggio può portare con sé. Serve poco, infatti, per cambiare drasticamente l’approccio alla battaglia: un tank può muoversi più velocemente grazie a speciali stivali oppure un personaggio la cui arma gli impedisce di muoversi e sparare può diventare letale se gli vengono assegnati proiettili speciali. Va detto, però, che il gioco non riesce a incentivare il giocatore esperto a impegnarsi al livello di difficoltà più alto. Le tre stelle che vengono assegnate per aver completato al meglio una missione, sono tali sia che venga giocata a livello Casual (quello minimo) che a livello Elite (il massimo). Chi preferisce impegnarsi con un livello di difficoltà maggiore avrà un bonus all’esperienza guadagnata e niente più.

MANCANZA DI PERSONALITÀ

Ci sono altre cose che SteamWorld Heist avrebbe potuto fare meglio. Innanzitutto, la varietà delle armi. Sono presenti fucili a pompa, mitragliette, revolver, pistole con mirino laser, lanciamissili e altro ancora; un buon assortimento. Ma la principale differenza tra di essi, oltre al personaggio a cui possiamo assegnarle, è la quantità di danno per colpo e il danno aggiuntivo in caso di colpo critico. Sarebbe stato senz’altro più interessante se certe armi fossero state più utili contro determinati nemici oppure se fossero stati inseriti anche effetti bonus per variegare di più l’equipaggiamento. Così facendo invece il tutto si risolve nella maggior parte delle volte nella scelta dell’arma che causa più danno.

Un plauso alla colonna sonora. Sopratutto nei bar che popolano lo spazio fittizio di SteamWorld Heist, le musiche steampunk composte da Steam Powered Giraffe sono perfette. - SteamWorld Heist
Un plauso alla colonna sonora. Sopratutto nei bar che popolano lo spazio fittizio di SteamWorld Heist, le musiche steampunk composte da Steam Powered Giraffe sono perfette.
Anche i dialoghi con l’equipaggio, con cui si può interloquire brevemente dopo ogni missione, sarebbero potuto essere più interessanti. Perlopiù lo scambio di battute è molto breve e raro nonostante alcuni personaggi diano l’impressione di avere molto da raccontare. Un peccato anche perché i dialoghi sono generalmente divertenti e umoristici, specialmente con personaggi come Seabrass e Great Ivanski, in linea con la storia. Quest’ultima è solo un pretesto per girare di nave in nave, ma è comunque molto piacevole e la narrazione scorre fluida lungo le 12-15 ore necessarie per completare la partita a livello medio.

Voto 4 stelle su 5
Voto dei lettori
I ragazzi di Image & Form Games hanno svolto un ottimo lavoro nel creare un gioco equilibrato. SteamWorld Heist si adatta bene a qualsiasi giocatore, che sia neofita o esperto, offrendo una giocabilità flessibile e impegnativa. La longevità è più che buona e l’umorismo dei dialoghi è un piacevole (seppur raro) passatempo.

Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!