Genere
Sparatutto
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Steel Battalion Heavy Armor

Steel Battalion Heavy Armor Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Capcom
Sviluppatore
From Software
Genere
Sparatutto

Hardware

Steel Battalion: Heavy Armor debutterà nel corso del 2012, in esclusiva su Xbox 360.

Modus Operandi

Abbiamo assistito alla presentazione a porte chiuse del gioco, in occasione del Microsoft Play Day pre-Gamescom.
Eyes On

Questione di controllo...

Il passaggio dalla cloche a Kinect non è indolore.

di Marco Mottura, pubblicato il

I MECH SI FANNO CASUAL?

A prescindere dalle questioni strettamente tecniche (e soprattutto senza nasconderci dietro ad un dito...), il nodo cruciale di questo nuovo capitolo di Steel Battalion rimangono comunque i controlli, vera e propria incognita in grado di fare la differenza tra successo e fallimento.
La prima, autentica novità riguarda il setup studiato da From Software: non senza sorpresa infatti Heavy Armor si è rivelato essere un titolo ibrido pad/Kinect e non una produzione esclusivamente incentrata sul sensore tanto caro a Kudo Tsunoda.
Aspettino comunque a fare festa i detrattori della discussa periferica Microsoft: Kinect rimane strettamente obbligatorio per vivere l'esperienza a bordo dei Vertical Tanks, ed il motion control appare in tutto e per tutto il focus assoluto su cui è strutturato il titolo Capcom.
E qui purtroppo vengono le dolenti note: sopra ad un'impostazione tradizionale da shooter classico (con la mira ed il movimento del mech gestiti tramite un controller standard) si innesta infatti una prominente struttura fatta di gestualità accentuatissime e movimenti tutt'altro che contenuti, per una soluzione che ci ha lasciati francamente al limite dell'inorridito.
Il problema di Heavy Armor non è infatti solamente legato alla scarsa reattività ed all'assoluta approssimazione dei controlli (difetti evidentissimi ma ampiamente giustificabili con lo sviluppo poco più che embrionale del gioco, ancora in uno stato di pre alpha), quanto piuttosto al game design ottuso ed in una sola parola insensato.

Se uno dei copiloti verrà ucciso, toccherà a voi fare le sue veci (rendendo così più complessa la missione). - Steel Battalion Heavy Armor
Se uno dei copiloti verrà ucciso, toccherà a voi fare le sue veci (rendendo così più complessa la missione).

INDIETRO TUTTA

Un grave, marchiano ed imperdonabile errore di fondo mina infatti il progetto a partire dalle sue basi: anni di esperienza e di dolorose lezioni apprese a colpi di sbracciate tanto per e patetiche mossette da indemoniati ci hanno insegnato che il motion control può aggiungere qualcosa e coinvolgere sul serio se e solo se applicato in maniera intelligente, rendendo più spontanee ed intuitive dinamiche solitamente associate alla pressione di un tasto.
Perché effettivamente la differenza tra eseguire colpo effettato a ping pong schiacciando un bottone o mimando il gesto (meglio se con il giusto grado di sensibilità) può essere sostanziale, a tutto vantaggio del divertimento e dell'esperienza.
Il caso di Steel Battalion anno 2012 va però nella direzione decisamente errata, vista la spaventosa serie di comandi “gestuali” inseriti in maniera palesemente forzata e pretestuosa.
E così, tra mani alzate ed abbassate per servirsi di periscopi ed amenicoli vari (per poi naturalmente riprendere il controllo del pad!), sbracciate per far voltare il personaggio e molto altro ancora -questo almeno promettono gli sviluppatori, anche se la cosa suona più come una minaccia che come un selling point- sarà un florilegio di azioni non soltanto riproducibili in maniera versatile ed efficiente con un semplice controller, ma addirittura rese goffe, lente ed inutilmente complesse da un sistema di controllo di cui nessuno sentiva il bisogno.

Il mix pad/Kinect è pensato per garantire il massimo dell'immedesimazione, senza sacrificare la giocabilità. Teoricamente... - Steel Battalion Heavy Armor
Il mix pad/Kinect è pensato per garantire il massimo dell'immedesimazione, senza sacrificare la giocabilità. Teoricamente...

IN CONCLUSIONE...

Il ritorno di Steel Battalion Heavy Armor non poteva non fare un certo rumore: pur trattandosi del sequel di una serie oscura e decisamente di nicchia, la curiosità di vedere un titolo simile associato ad una periferica fondata sul motion control era oggettivamente innegabile.
Purtroppo però la presentazione si è rivelata a più livelli scoraggiante: se l'applicazione “seria” di Kinect deve essere qualcosa di simile, forse davvero l'idea di un titolo hardcore per Kinect può considerarsi al pari di un ossimoro.
Nella speranza che nei prossimi mesi il progetto migliori in maniera esponenziale, ci auguriamo che qualcun altro (vero Ryse?) dimostri che non di solo divertimento arcade deve vivere il possessore di Kinect.


Commenti

  1. dis-astranagant

     
    #1
    Senza parole, lo fanno apposta a sviluppare prodotti tanto mediocri per Kinect o è proprio la periferica che "non ce la fa"?
  2. Bogdan

     
    #2
    Qui non è il kinect che non ce la fa, è il progetto in se che è una cazzata fin dal suo concepimento.
    Già giocare col pad a steel battalion è una casualata immane , figuriamoci mulinare le braccia nell'aere...
    Tristezza.
  3. Mdk7

     
    #3
    La periferica ce la fa eccome, purtroppo.
    Non ce la facesse, uno potrebbe mettersi il cuore in pace e stop.
    Invece provando titoli come Fruit Ninja, Child of Eden e Dance Central, ci si rende conto di come a livello di interazione funzioni eccome.
    Boh, veramente delusissimo da questa presentazione.
  4. babaz

     
    #4
    ma perchè fanno queste cose?

    cioè, viva dio, dai primi abbozzi concettuali e dalle prime ovvie domande (come li comandiamo i mech?) si doveva intuire che era una cagata colossale...

    mah
    intanto, fuori uno ... restano Project Draco e Ryse (anche se quest'ultimo parte già azzoppato da quel che si è visto all'E3, ovvero nulla o poco più di un rail-on)
  5. Sonic'83

     
    #5
    Sempre più titubante su sto Kinect. Sto ancora aspettando un vero motivo (gioco.. ) per comprarlo. Mah.
  6. babaz

     
    #6
    Sonic'83Sempre più titubante su sto Kinect. Sto ancora aspettando un vero motivo (gioco.. ) per comprarlo. Mah.

    bah
    finora onestamente mi vengono da citare giusto Dance Central (per gli amanti del ritmo e del fitness) e Fruit Ninja (per gli amanti arcade, i casualino e per i patiti del fitness :DD )
  7. Sonic'83

     
    #7
    babazbah
    finora onestamente mi vengono da citare giusto Dance Central (per gli amanti del ritmo e del fitness) e Fruit Ninja (per gli amanti arcade, i casualino e per i patiti del fitness :DD )

    Un po' pochino direi.. :DD
    Senza dimenticare che per me fruit ninja a 800 punti è un furto bello e buono. Al massimo 400 gliene do.
  8. babaz

     
    #8
    Sonic'83Un po' pochino direi.. :DD
    Senza dimenticare che per me fruit ninja a 800 punti è un furto bello e buono. Al massimo 400 gliene do.

    discorso superficiale.
    comprando i punti con un minimo di criterio (ovvero: dall'UK) la differenza sta fra 3,5 euro e 7 euro

    ci fai una coop con un amico e già ti sei scordato della birra che avresti potuto offrigli con gli stessi soldi
  9. Sonic'83

     
    #9
    babazdiscorso superficiale.
    comprando i punti con un minimo di criterio (ovvero: dall'UK) la differenza sta fra 3,5 euro e 7 euro

    ci fai una coop con un amico e già ti sei scordato della birra che avresti potuto offrigli con gli stessi soldi

    800 punti dovrebbero essere circa 10 euro. Ufficialmente. Calcolando che mancano pure delle modalità direi che quel prezzo non li vale. Certo che se trovi l'offerta e lo paghi la metà allora la questione è un altra.
  10. babaz

     
    #10
    Sonic'83800 punti dovrebbero essere circa 10 euro. Ufficialmente. Calcolando che mancano pure delle modalità direi che quel prezzo non li vale. Certo che se trovi l'offerta e lo paghi la metà allora la questione è un altra.

    il concetto che volevo esprimere - in realtà - è che è ingiusto giudicare Fruit Ninja Kinect per il suo "prezzo" elevato... lo facciamo solo perchè esiste la versione da polpastrello al costo di 1 caffè

    ma non consideriamo il tipo di "esperienza" che solo Kinect può offrire (e almeno questo, diciamolo...)

    ovvio che l'assenza del multi online è poco giustificabile, e auspico che manchi solo per questioni di tempo: ci credo che pubblicheranno una patch entro breve!
Continua sul forum (22)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!