Genere
Sparatutto
Lingua
Inglese
PEGI
7+
Prezzo
800 MP
Data di uscita
30/3/2011

Strania

Strania Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
G.rev
Sviluppatore
G.rev
Genere
Sparatutto
PEGI
7+
Distributore Italiano
Xbox Live Arcade
Data di uscita
30/3/2011
Data di uscita americana
30/3/2011
Lingua
Inglese
Giocatori
2
Prezzo
800 MP

Lati Positivi

  • Tecnicamente solido
  • Livelli brevi e senza troppe pause
  • Difficile, ma non ingiusto

Lati Negativi

  • Poco innovativo
  • Solo per appassionati

Hardware

Per giocare a Strania sono richiesti una connessione a Xbox LIVE per il download e un joypad per giocatore, anche se la periferica ottimale per questi giochi resta lo stick.

Multiplayer

Supportato il multiplayer in co-op sia locale che online.

Modus Operandi

Tutti i livelli del gioco sono stati completati a livello Normal, boss finale compreso, provando il gioco grazie a un codice per il download fornitoci da Microsoft.

Link

Recensione

Giudizio finale

La nostra opinione su Strania.

di Marco Calcaterra, pubblicato il

Come nella maggior parte degli spara e fuggi 2D degli ultimi dieci anni, anche Strania vanta una "hitbox" (ovvero l'area di vulnerabilità del mezzo del giocatore) estremamente ridotta, evidenziata da due righe verdi costantemente presenti su schermo, che risultano molto utili nei momenti più caotici. Rispetto ad altri giochi del genere, Strania è probabilmente fra i più abbordabili: se un Ikaruga o un Guwange richiedevano in alcuni frangenti una destrezza manuale da ninja, in Strania sarà spesso possibile andare avanti in maniera più ragionata e meno frenetica, abbinando una ponderata scelta delle armi a un uso accorto della Special. Ciò naturalmente non vuol dire che Strania sia privo di sfida, tutt'altro, ma solo che l'abbiamo trovato meno frustrante della media. Apprezzabile la presenza del gioco cooperativo locale e online, con lag generalmente accettabilissimo. Chiude il quadro la presenza di tre livelli di difficoltà, ottimi per rendere Strania rigiocabile anche dopo il completamento del gioco a livello Normal. G.rev ha inoltre annunciato la prossima uscita di un contenuto scaricabile, chiamato Side Vower, in cui sarà possibile giocare nei panni dei cattivi, in livelli tutti nuovi: ignoto al momento il prezzo.

A volte la telecamera ruota per dare all'azione un tocco più spettacolare - Strania
A volte la telecamera ruota per dare all'azione un tocco più spettacolare

Per pochi, ma buoni

Strania – The Stella Machina, pur se a tratti un po' anonimo e di maniera, è un buon gioco, realizzato da un team competente, che sa come rendere interessante uno spara e fuggi vecchia scuola. Chi dice che questo gioco "è troppo difficile" o "troppo corto", torni pure a giochi che si finiscono da soli o a brodaglie annacquate da 20 ore, tanto questa generazione ne è piena. Che Strania sia un gioco di nicchia è implicito nella descrizione del genere a cui appartiene. È uno shooter 2D, breve, frenetico, con pattern da memorizzare e con gli obiettivi che da sempre caratterizzano questi giochi: la solita chimera dell'1CC (il completamento del gioco con un credito, in gergo sparacchino) e il raggiungimento di punteggi sempre più alti. E allora? Allora diciamo che tutti i simulatori di volo sono "troppo noiosi" perché ci sono miliardi di comandi da imparare o che Demon's Souls è "troppo frustrante" perché non abbiamo la pazienza di capire come funziona? Naturalmente è doveroso far capire al maggior numero di lettori il tipo di esperienza proposto da Strania (o da un qualsiasi altro gioco), ma non crediamo che la critica videoludica debba farsi condizionare da una silente "dittatura di giocatori mediocri". Ci sono giochi per tutti e giochi per appassionati: Strania ricade, senza ALCUN tipo di compromesso, nel secondo gruppo, ma non per questo crediamo che sia giusto crocifiggerlo. Riteniamo quindi pienamente sensato premiare Strania con 4 stelle, sicuri che i non appassionati del genere non faranno l'errore di comprarlo a scatola chiusa senza prima averlo provato.

Voto 4 stelle su 5
Voto dei lettori
Uno sparatutto low-cost valido e realizzato con competenza, che solo gli intenditori del genere avranno la pazienza di approfondire appieno.

Commenti

  1. jpeg

     
    #1
    Che sorpresa, non mi aspettavo la rece di Strania... E complimenti pure per l'accuratezza, leggere l'articolo è stato un piacere (e sarà utilissimo per chi non si è lanciato il day one o non si è fatto tentare dalla demo).

    C'è speranza - col tempo - di veder pubblicate le rece di altri Live Arcade giapponesi quali Nin2 Jump e Trouble Witches Neo?
  2. giopep

     
    #2
    Abbi fede. ;)
  3. chrono

     
    #3
    Ottima recensione! Mi piace troppo quando curiamo i giochi di nicchia e ne vengono fuori analisi curate, di gente appassionata. Love.
  4. stella oscura

     
    #4
    Ottima recensione per un titolo molto interessante!
    E anche la chiusura con la vena polemica ci stava bene!
  5. chrono

     
    #5
    stella oscuraOttima recensione per un titolo molto interessante!
    E anche la chiusura con la vena polemica ci stava bene!

    Già, una considerazione sensata, intelligente e senza alcuna ombra di boria. Dispiace leggere, a volte, recensioni che bocciano un titolo solo perché "non rivolto a tutti" o perché troppo difficile in base a una non meglio definita "media di tollerabilità".
  6. jpeg

     
    #6
    chronoGià, una considerazione sensata, intelligente e senza alcuna ombra di boria. Dispiace leggere, a volte, recensioni che bocciano un titolo solo perché "non rivolto a tutti" o perché troppo difficile in base a una non meglio definita "media di tollerabilità".
    ...o perchè solo differente da quanto offrono i modelli di riferimento (mi riferisco a Bullet Soul di 5bp, 'colpevole' apparentemente d'essere meno hardcore dei titoli Cave, e dunque bastonato con sufficienza sui siti più auterovoli).

    A proposito di Strania, leggevo poc'anzi dell'arrivo di una sostanziosa patchona in arrivo e di... Questo, che non ho capito bene cos'è, malgrado abbia tutta l'aria di un annuncio di DLC.
  7. bibbi 76

     
    #7
    Mmmmmh buono lo metto in lista recupero. Prima c'è un certo Bangai-O. :-*
  8. SirMana

     
    #8
    Ecco un altro titolo che non capisco proprio perchè debba uscire su x360 e basta.Non voglio contestare la scelta, solo che a livello personale non mi torna...ma anche in giappone succede questo ? o.o No perchè sennò qualcosa non va, visto che l'xbox l'ha ce l'avrannoin 2 gatti.Oppure queste case giappe che fanno uscire da loro su ps3 e a volte da noi solo x360.Maah.
    Io adoro titoli del genere, mi piacerebbe giocarlo su ps3...
  9. chrono

     
    #9
    jpeg...o perchè solo differente da quanto offrono i modelli di riferimento (mi riferisco a Bullet Soul di 5bp, 'colpevole' apparentemente d'essere meno hardcore dei titoli Cave, e dunque bastonato con sufficienza sui siti più auterovoli).

    A proposito di Strania, leggevo poc'anzi dell'arrivo di una sostanziosa patchona in arrivo e di... Questo, che non ho capito bene cos'è, malgrado abbia tutta l'aria di un annuncio di DLC.

    Forse è quel DLC che citava DeSangre nell'articolo: la possibilità di giocare con i nemici. Ma Bullet Soul, che se non ricorso male è uscito only jap e in edizione retail, ma dimmi se sbaglio, è region free?
  10. chrono

     
    #10
    SirManaEcco un altro titolo che non capisco proprio perchè debba uscire su x360 e basta.Non voglio contestare la scelta, solo che a livello personale non mi torna...ma anche in giappone succede questo ? o.o No perchè sennò qualcosa non va, visto che l'xbox l'ha ce l'avrannoin 2 gatti.Oppure queste case giappe che fanno uscire da loro su ps3 e a volte da noi solo x360.Maah.
    Io adoro titoli del genere, mi piacerebbe giocarlo su ps3...
    360 è diventata nel tempo la casa dello shoot'em up vecchia scuola, sia per quanto riguarda i titoli live arcade sia i retail. Su perché questo sia successo non so dirti, sinceramente... e non voglio nemmeno approfondire... mi godo la cosa sperando che duri ^^" certo capisco la tua perplessità.
Continua sul forum (42)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!