Genere
Picchiaduro
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
24/8/2011

Street Fighter III: 3rd Strike Online Edition

Street Fighter III: 3rd Strike Online Edition Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Capcom
Genere
Picchiaduro
Data di uscita
24/8/2011
Data di uscita americana
24/8/2011

Lati Positivi

  • Una riedizione "pixel perfect"
  • Modalità online davvero completa
  • Tanti extra

Lati Negativi

  • Poco accessibile per i profani
  • La grafica è quella di un gioco del secolo scorso
  • Menu non sempre facili da navigare

Hardware

Il gioco è scaricabile da XBLA e pesa poco più di 700 MB.

Multiplayer

Fino a otto giocatori possono prendere parte a un torneo. Sono presenti inoltre numerose opzioni per ottimizzare i match, a cui si aggiunge la possibilità di caricare su YouTube i propri incontri e di partecipare come spettatori. Il prodotto non sarebbe giustificabile senza queste opzioni!

Modus Operandi

Abbiamo ricevuto un codice XBLA dal publisher del gioco e provato intensamente tutte le varie modalità, online e offline, fino a capire di esserci rammolliti troppo con i nuovi picchiaduro poligonali. Sarà per un'altra vita...
Recensione

Astenersi perditempo

Una lezione per le nuove generazioni.

di Francesco Alinovi, pubblicato il

Vi raccontiamo questo, però, per farvi capire qual è la logica dietro al ripescaggio in alta definizione di Street Fighter III 3rd Strike: non certo quella di riaggiornare un gioco in HD, ridisegnando sprite e fondali, quanto, piuttosto, di riproporre un’edizione "pixel perfect", in cui tutti gli extra (che pure sono copiosi) giocano un ruolo marginale. Anche perché, essendo il gioco praticamente inaccessibile a chi è cresciuto con la nuova generazione di picchiaduro, viene da chiedersi quanto un purista possa poi apprezzare il rifacimento dei menù o i filtri che consentono di sfumare i pixel, piuttosto che riproporre la distorsione del monitor del coin-op originale (anche se, effettivamente, aggiungendo le linee di scansione, sembra di essere al bar sotto casa). E se è encomiabile il fatto che sia stata inserita una galleria di splendidi bozzetti (ovviamente da sbloccare), il piatto forte è rappresentato dall’online, che rende possibile la creazione di tornei fino a otto partecipanti. Tutti gli sforzi del team di sviluppo sono andati in questa direzione, per offrire un’esperienza senza lag (tramite una tecnica chiamata GGPO), che inevitabilmente comprometterebbe il fascino di questa disciplina.

Dal punto di vista dell’online, quindi, non possiamo che ammirare il fatto che un gioco di nicchia come Street Fighter III funzioni molto meglio di più recenti concorrenti, eccellendo soprattutto nell’organizzazione dei match. Inoltre, pur non essendo attiva al momento, è presente anche una funzione che consente di caricare direttamente su YouTube i replay dei propri incontri (anche se non è possibile registrare la sfida se qualcun altro è connesso come spettatore). Insomma, chi da oltre dieci anni gioca a Street Fighter III 3rd Strike rimarrà stupito dalla migliore versione mai realizzata, impreziosita da numerosi bonus e, soprattutto, da una fenomenale modalità online.

Ragionando sull'acquisto

Analizzando però il gioco secondo parametri attuali, diventa difficile consigliarne l’acquisto, se non per l’importanza storica che riveste o a meno che non ci sia a monte una forte predisposizione. Diciamocelo onestamente: gli effetti visivi sembrano il frutto di chi scopre per la prima volta la galleria dei filtri di Photoshop e, per quanto le animazioni siano ancora per certi versi sorprendenti, la risoluzione originale in HD non si può proprio guardare, a meno che non si stia a un paio di metri di distanza dallo schermo. Inoltre, questo è un gioco che semplicemente non può essere giocato senza arcade stick, a meno che non ci si voglia fare del male, prendendo solo mazzate dagli avversari. Insomma, non bastano i 1200 Microsoft Point richiesti da Capcom per entrare nella cerchia degli iniziati alle arti marziali digitali, nonostante la completa modalità allenamento. Inoltre, con gli stessi soldi si può acquistare Super Street Fighter IV dai soliti siti di ecommerce d'oltremanica. Però, se anche solo per curiosità volete provare a capire che cosa abbia significato per gli appassionati di picchiaduro il gesto “bestiale” di Daigo, allora fatevi pure avanti, ma lasciate da parte ogni speranza…
Insomma, un ringraziamento sentito va sicuramente a Capcom e a Iron Galaxy per aver riportato alla luce una gemma come Street Fighter III, un gioco molto importante destinato, però, ad un pubblico di nicchia. Giocare a 3rd Strike è un po’ come studiare il latino: non capisci a cosa possa servire fino a quando non comprendi che ha riorganizzato il tuo modo di ragionare. Non a tutti, però, può interessare compiere questo sforzo.

Voto 4 stelle su 5
Voto dei lettori
Raccomandato come una medicina, Street Fighter III 3rd Strike è un ottimo recupero che, tuttavia, difficilmente lascerà impressionati i profani.

Commenti

  1. jpeg

     
    #1
    Dunque esiste una modalità 'crt' coi pixelloni e le scanlines (tipo Game Room), ottimo.

    Viene data per caso anche l'opportunità di visualizzare il gioco originale al 100%, ovvero senza le nuove illustrazioni?
    Chiedo perchè putroppo non posso provare la demo. U_U
  2. falinovix

     
    #2
    No, le illustrazioni sono tutte nuove e in alta definizione
  3. jpeg

     
    #3
    falinovixNo, le illustrazioni sono tutte nuove e in alta definizione
    Grazie mitico. ^_-
  4. Rinascimento78

     
    #4
    Ma non doveva uscire oggi? >_> Sto tampinando il marketplace in modo molesto...
  5. RALPH MALPH

     
    #5
    ahhhhhhhh mi tocca prenderlo su 360 che su ps3 sono senza stick!!!

    bella rece anche se 5 stellette potevano starci ;)
  6. bibbi 76

     
    #6
    Uhmm interessante, nella mia nubbiaggine nn l' ho mai giocato. Portare i 2 Vampire Savior in ddl magari?....
  7. SirMana

     
    #7
    "No, le illustrazioni sono tutte nuove e in alta definizione "
    Questo mi spaventa.Già preferivo la vecchia versione...bo non so se comprarlo, lo giocherei in mod vecchia XD.
  8. Rinascimento78

     
    #8
    E' una mia impressione o il matchmaking lascia un filino a desiderare? Sicuramente è l'impasse dei primi giorni, ma... beh, solo a me capita di restare in attesa per 5 e passa minuti, prima di beccare una partita? Comunque sia, a parte la bruttezza oggettiva di alcuni personaggi, resta un signor Picchiaduro a incontri! Personalmente, preferisco schivate e capriole alla "parata", ma è giusto una questione di stile di gioco differente... :P OTTIMO gioco, consigliato praticamente a chiunque! Giocabilissimo col Fightpad che probabilmente ogni giocatore di SFIV sprovvisto di stick possiederà, non sognatevi neppure un'istante d'utilizzare il pad "normale"... fate prima a suicidarvi! XD
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!