Genere
Picchiaduro
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
24/8/2011

Street Fighter III: 3rd Strike Online Edition

Street Fighter III: 3rd Strike Online Edition Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Capcom
Genere
Picchiaduro
Data di uscita
24/8/2011
Data di uscita americana
24/8/2011

Hardware

Il gioco è scaricabile da XBLA e pesa poco più di 700 MB.

Multiplayer

Fino a otto giocatori possono prendere parte a un torneo. Sono presenti inoltre numerose opzioni per ottimizzare i match, a cui si aggiunge la possibilità di caricare su YouTube i propri incontri e di partecipare come spettatori. Il prodotto non sarebbe giustificabile senza queste opzioni!

Modus Operandi

Abbiamo ricevuto un codice XBLA dal publisher del gioco e provato intensamente tutte le varie modalità, online e offline, fino a capire di esserci rammolliti troppo con i nuovi picchiaduro poligonali. Sarà per un'altra vita...
Recensione

Fight for the Future

Una grande lezione di storia nel genere dei picchiaduro rivive in alta definizione.

di Francesco Alinovi, pubblicato il

C’è stato un momento nella lunga storia di Street Fighter in cui il franchise ha raggiunto il culmine. Il momento in cui un semplice passatempo si è trasformato in una disciplina (sportiva o meno sta a voi deciderlo), tracciando per sempre il confine tra appassionato di videogiochi e professionista. Quel momento coincide con la pubblicazione di Street Fighter III 3rd Strike, il gioco che ha ridefinito il concetto di picchiaduro bidimensionale. Il sistema di combattimento ultra sofisticato (dominato dalle “parry” - ovvero l’annullamento istantaneo dell’attacco avversario spingendo in avanti nel momento in cui il colpo sta per impattare) e il rinnovato schieramento dei personaggi (solo una manciata dei quali prelevati dal famosissimo predecessore) diventarono ben presto una barriera nei confronti dei nuovi giocatori, che finirono per essere attirati dai più accessibili picchiaduro in tre dimensioni, Virtua Fighter e Tekken. Anche Capcom da quel momento in poi cambierà il proprio approccio al genere, tant’è che il quarto episodio di Street Fighter sembra la seconda evoluzione di Street Fighter II e non certo il seguito di 3rd Strike.

Ma se il pubblico “casual” ha snobbato il terzo episodio di Street Fighter, anche per colpa di edizioni domestiche non proprio “perfette” (e in un titolo come questo è davvero la perfezione nell’esecuzione ciò che conta), questo gioco - nonostante i difetti, che pure ci sono (a livello di bilanciamento dei personaggi) - rappresenta la pietra di paragone per i puristi delle arti marziali digitali: non è possibile vincere premendo a caso i pulsanti, occorre padroneggiare con maestria il sistema di controllo. E proprio i veri maestri, tramite le competizioni pubbliche, sono riusciti a rimettere in circolo il verbo: basti pensare all’impressionante numero di clic del video del 2004 in cui Daigo Umehara batte Justin Wong usando Ken, annullando con le parry tutti i colpi della super di Chun-Li (azione al limite delle capacità umane) e finendo l’incontro con una super messa a segno subito dopo.

Farà piacere ai puristi sapere che in questa edizione per Xbox Live (e PlayStation Network) è riproposta la stessa situazione, all’interno della modalità “Trial”. Situazione che, superata, permette di sbloccare un obiettivo. Quale? Non siamo stati in grado di scoprirlo…


Commenti

  1. jpeg

     
    #1
    Dunque esiste una modalità 'crt' coi pixelloni e le scanlines (tipo Game Room), ottimo.

    Viene data per caso anche l'opportunità di visualizzare il gioco originale al 100%, ovvero senza le nuove illustrazioni?
    Chiedo perchè putroppo non posso provare la demo. U_U
  2. falinovix

     
    #2
    No, le illustrazioni sono tutte nuove e in alta definizione
  3. jpeg

     
    #3
    falinovixNo, le illustrazioni sono tutte nuove e in alta definizione
    Grazie mitico. ^_-
  4. Rinascimento78

     
    #4
    Ma non doveva uscire oggi? >_> Sto tampinando il marketplace in modo molesto...
  5. RALPH MALPH

     
    #5
    ahhhhhhhh mi tocca prenderlo su 360 che su ps3 sono senza stick!!!

    bella rece anche se 5 stellette potevano starci ;)
  6. bibbi 76

     
    #6
    Uhmm interessante, nella mia nubbiaggine nn l' ho mai giocato. Portare i 2 Vampire Savior in ddl magari?....
  7. SirMana

     
    #7
    "No, le illustrazioni sono tutte nuove e in alta definizione "
    Questo mi spaventa.Già preferivo la vecchia versione...bo non so se comprarlo, lo giocherei in mod vecchia XD.
  8. Rinascimento78

     
    #8
    E' una mia impressione o il matchmaking lascia un filino a desiderare? Sicuramente è l'impasse dei primi giorni, ma... beh, solo a me capita di restare in attesa per 5 e passa minuti, prima di beccare una partita? Comunque sia, a parte la bruttezza oggettiva di alcuni personaggi, resta un signor Picchiaduro a incontri! Personalmente, preferisco schivate e capriole alla "parata", ma è giusto una questione di stile di gioco differente... :P OTTIMO gioco, consigliato praticamente a chiunque! Giocabilissimo col Fightpad che probabilmente ogni giocatore di SFIV sprovvisto di stick possiederà, non sognatevi neppure un'istante d'utilizzare il pad "normale"... fate prima a suicidarvi! XD
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!