Genere
ND
Lingua
Sottotitoli
PEGI
12+
Prezzo
€ 69,99
Data di uscita
20/2/2009

Street Fighter IV

Street Fighter IV Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

PEGI
12+
Data di uscita
20/2/2009
Data di uscita americana
17/2/2009
Data di uscita giapponese
12/2/2009
Lingua
Sottotitoli
Giocatori
2
Prezzo
€ 69,99
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Lati Positivi

  • Grafica accattivante
  • Giocabilità ottima
  • Classico feeling di Street Fighter

Lati Negativi

  • Poca originalità
  • Numero di personaggi non esagerato
  • Pochi stage

Hardware

La versione arcade si presenta su cabinati singoli con schermo in 16:9 ad alta definizione, che è possibile collegare in link ad altre macchine per sfidare altri giocatori. Successivamente saranno disponibili anche i classici cabinati doppi.

Multiplayer

Street Fighter IV può essere giocato in modalitò singola o in versus, contro un altro sfidante.

Link

Speciale

Il ritorno del Re dei picchiaduro

Dopo dieci anni, Ryu e Ken tornano a combattere.

di Angel-666, pubblicato il

Ricordate gli anni ’90? Quando file chilometriche ci separavano dal cabinato di Street Fighter II, quando tutti ne parlavano, quando chi scopriva una mossa speciale era considerato l’idolo del quartiere? Bene, preparatevi a rivivere quelle sensazioni, perché dopo una lunghissima attesa Street Fighter è tornato più in forma che mai.
Dopo la pubblicazione del terzo capitolo, adorato dagli hardcore gamers ma che non fece mai presa sulla massa, le speranze dei fan di rivedere una nuova installazione del picchiaduro Capcom si erano quasi esaurite e, anno dopo anno, sembrava ormai quasi impossibile un ritorno della serie. Quasi a sorpresa però, nell’inverno 2007 viene dato l’annuncio che Street Fighter IV è in lavorazione: le news vengono centellinate mese dopo mese, generando grande curiosità e attesa sia tra i fan sfegatati che tra i nostalgici.
Finalmente l’attesa è finita e abbiamo potuto mettere le mani sulla versione finale dell’arcade, che è già uscito nelle sale giochi giapponesi, e che arriverà in quelle europee ed americane in autunno.

Vecchie e nuove conoscenze

Come era possibile intuire già dalle dichiarazioni del produttore Yoshinori Ono, Street Fighter IV prova a catturare il maggior numero di fans possibili e lo possiamo vedere già dal cast: sono presenti tutti e dodici i guerrieri dell’originale Street Fighter 2 (gli otto world warriors e i quattro boss) più quattro nuovi personaggi. Abbiamo Abel, lottatore francese dal passato misterioso, El Fuerte, wrestler messicano con la passione per la cucina, Rufus, un guerriero americano che ama mangiare e Crimson Viper, agente segreto in missione speciale. Poco spazio alle novità dunque, Capcom ha voluto giocare senza rischi stavolta, dopo l’azzardo del cast del terzo capitolo, che non è stato capito da molti.
Lo stile grafico scelto è abbastanza particolare: non punta infatti sul realismo, ma cerca di ricreare in tre dimensioni un effetto “dipinto”, con toni molto accesi e schizzi di inchiostro a sottolineare i vari colpi speciali, proprio come se fosse un quadro in movimento. Sebbene alcuni modelli siano migliorabili (specialmente Ryu e Ken), il risultato finale è decisamente convincente e spettacolare e l’alta definizione contribuisce ancora di più a creare un solido motore con animazioni ottime e 60 frames al secondo fissi. Nonostante la grafica sia in 3D, il gameplay è stato mantenuto rigorosamente su due dimensioni, come da tradizione, grazie anche a un sistema di collisioni riportato senza modifiche dai vecchi giochi 2D (i cosiddetti hitbox). Il feeling è decisamente “streetfighteriano” e chiunque abbia giocato a uno dei precedenti capitoli si ritroverà immediatamente a suo agio nel controllare i propri beniamini.

Le novità

Alcune novità sono state introdotte nel quarto capitolo, prima fra tutte il Focus Attack, che consiste in un colpo speciale ottenibile premendo i due medi (calcio e pugno) e che può essere caricato fino a tre livelli: è una sorta di evoluzione del sistema di parry presente nel terzo capitolo. Eseguendo il colpo infatti, il nostro guerriero assorbirà l’attacco nemico e sferrerà un contrattacco che, a seconda del livello di carica, potrà anche stordire l’avversario rendendolo vulnerabile a un successivo assalto. I più esperti poi, potranno cancellare il Focus Attack e proseguire nella combo, cosa che apre diversi scenari e alternative per i livelli più alti di gioco.
Sostanzialmente Street Fighter IV si presenta, a livello di gameplay, come un mix tra il secondo e il terzo capitolo, ma mantenendo una sua unicità di fondo. Da Street Fighter II riprende il cast e la maggior parte delle mosse, dal III il sistema di prese (eseguibili con pugno e calcio debole simultaneamente), le mosse EX (una versione potenziata delle mosse speciali), gli scatti e il rialzo veloce dopo una caduta. La versione arcade presenta inoltre un ingresso per le IC card: acquistando una speciale schedina sarà possibile salvare tutti i dati relativi al proprio personaggio che potrà essere personalizzato con colori e costumi alternativi acquistabili tramite crediti (ottenibili vincendo i combattimenti ).

Round One, Fight!

Le premesse per un ottimo gioco ci sono tutte, ora si tratta solo di aspettare un po’ di tempo e vedere cosa sarà possibile tirar fuori dal sistema di gioco, soprattutto in virtù del fatto che le versioni da casa saranno più un upgrade che un porting diretto: ci aspettano infatti nuovi personaggi, nuovi stage e migliorie varie. La versione arcade è prevista sul territorio europeo per l’autunno 2008, mentre le conversioni per console dovrebbero vedere la luce a inizio 2009: prepariamoci dunque a un grande rientro in scena del franchise di picchiaduro più popolare di sempre, deciso a riconquistare tutti i fan perduti per strada.


Commenti

  1. Matteo Camisasca

     
    #1
    il solo pensiero di Street Fighter IV mi dà una certa emozione
  2. LOVECRAFT

     
    #2
    solo io avrei preferito uno stile rafico all 2D che questa sorta di mix?
  3. Andhaka

     
    #3
    Mah.. il mio unico dubbio è quanto sia stato aggiornato il gioco... semper stato un fan di SF, ma se hanno tenuto inalterate tutte le meccaniche... beh... da un lato è un bene, ma dall'altro.. siamo anche nel 2008.

    Cmnq io preferisco Fatal Fury.

    Cheers
  4. Angel-666

     
    #4
    già solo il focus attack cancelling apre mille nuove possibilità rispetto ai capitoli precedenti. poi ovvio che le meccaniche sono quelle, che volevi uno street fighter in full 3d ?
  5. acarolla

     
    #5
    Matteo Camisasca ha scritto:
    il solo pensiero di Street Fighter IV mi dà una certa erezione.
      Fixed 
  6. Atlas

     
    #6
    LOVECRAFT ha scritto:
    solo io avrei preferito uno stile rafico all 2D che questa sorta di mix?
       
    A me il 3D "bidimensionale" invece intriga un casino, per quanto il 2D "rulez" sempre e comunque, ma per quello avremo lo  di Street Fighter 2 Turbo HD Remix!!!
  7. franz899

     
    #7
    Atlas ha scritto:
    A me il 3D "bidimensionale" invece intriga un casino, per quanto il 2D "rulez" sempre e comunque, ma per quello avremo lo  di Street Fighter 2 Turbo HD Remix!!!


    Veramente è  il remix, va a scatti 

    angel666 ha scritto:
    già solo il focus attack cancelling apre mille nuove possibilità rispetto ai capitoli precedenti. poi ovvio che le meccaniche sono quelle, che volevi uno street fighter in full 3d ?

    Fammi capire, il focus si carica ad ogni colpo intercettato e va usato al posto del parry? C'è un ulteriore barra?
  8. Angel-666

     
    #8
    franz899 ha scritto:
    Fammi capire, il focus si carica ad ogni colpo intercettato e va usato al posto del parry? C'è un ulteriore barra?
     il focus attack in sè puoi farlo sempre, consuma barra solo se lo cancelli in un altro attacco
  9. ogrel

     
    #9
    Un 2D alla Street Fighter Alpha 3 ancora più dettagliato, fluido e in Hi-Res sarebbe stato fantastico!
  10. Gidus

     
    #10
    Matteo Camisasca ha scritto:
    il solo pensiero di Street Fighter IV mi dà una certa emozione
      Anche a me.
    Poi lo stile mi piace moltissimo...
    Ricalca il passato strizzando l'occhio anche al presente, sfruttando le 3 dimensioni.
Continua sul forum (18)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!