Genere
Picchiaduro
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Tekken Tag Tournament 2

Tekken Tag Tournament 2 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Bandai Namco
Sviluppatore
Bandai Namco
Genere
Picchiaduro

Lati Positivi

  • Lati Positivi - Uno per riga

Hardware

Tekken Hybrid è un Blu-Ray pubblicato in esclusiva per PS3. Contiene il film in CG, il remake di TTT e TTT2 Prologue.

Multiplayer

Non sono stati diffusi dettagli su eventuali modalità multigiocatore online.

Modus Operandi

Abbiamo assistito alla presentazione a porte chiuse, con la possibilità di provare i prodotti per alcuni istanti.
Hands On

Tekken e il 3D

Quel pugno che esce dallo schermo.

di Francesco Alinovi, pubblicato il

L’appuntamento con la saga di Harada a Colonia è un concentrato di formati e prodotti, nel senso che all’interno di un’unica presentazione ci vengono mostrati il nuovo Tekken Hybrid, il Blu-Ray in esclusiva per PS3 che contiene il film in CG insieme al remake in HD di Tekken Tag Tournament, il prologo di Tekken Tag Tournament 2 e anche Tekken 3D Prime Edition per il 3DS di Nintendo. Ovviamente, fuori dalla porta c’è un cabinato da sala di Tekken Tag Tournament 2… Insomma, una vera abbuffata per celebrare il Torneo dell’Iron Fist, che ci tiene compagnia da almeno tre lustri.

TTT2 Prologue si può giocare anche in 3D con gli occhialini e una TV dedicata. Il frame rate perde però un po' di fluidità  - Tekken Tag Tournament
TTT2 Prologue si può giocare anche in 3D con gli occhialini e una TV dedicata. Il frame rate perde però un po' di fluidità

Da dove cominciare? Dal Blu-Ray per PS3, ovviamente, risparmiandovi però ogni commento sulla qualità del film, di cui potete leggere la gustosa recensione del prode giopep. La cosa più sorprendente è che tra gli extra, oltre alla possibilità di vederselo in 3D, ci sono due feature niente male. Partiamo da Tekken Tag Tournament HD (da adesso in poi TTT, altrimenti non ne veniamo più fuori): il gioco originale, come ci spiega Harada, è arrivato a coronamento del primo ciclo compiuto dalla saga con l’hardware PSOne. Per far evolvere il picchiaduro allo step successivo c’era infatti bisogno di un cambio generazionale anche a livello di piattaforma. Così è stato con l’introduzione di PS2, che ha visto proprio TTT tra i suoi primi campioni: un gioco con la struttura da PSOne, ripulito per il nuovo corso.

Corsi e ricorsi

La nuova edizione in HD che compare sullo schermo ha un look molto particolare, a metà strada tra un gioco della precedente generazione e questa. Il motivo è presto detto: le texture che rivestono i personaggi sono state completamente ridisegnate, mentre i loro modelli poligonali sono rimasti pressoché immutati. Il fatto curioso è che quei modelli hanno molti più poligoni rispetto a quelli di Tekken 6, per dire, e questo perché ai tempi non esistevano ancora tecniche grafiche adeguate per rappresentare la complessità (come gli shader e altre diavolerie grafiche emerse negli ultimi anni). Oltre a questi miglioramenti, sono stati introdotti anche i trofei, per la gioia dei completisti, e, soprattutto, il Tekken Bowl, la folle simulazione di bowling che ai tempi riscosse numerosi consensi.

La differenza maggiore tra la versione HD di TTT e i capitoli più recenti è tutta nelle animazioni, perché i modelli poligonali sono sempre molto dettagliati  - Tekken Tag Tournament
La differenza maggiore tra la versione HD di TTT e i capitoli più recenti è tutta nelle animazioni, perché i modelli poligonali sono sempre molto dettagliati

Se TTT chiudeva un ciclo per aprirne uno nuovo, lo stesso potrebbe valere per TTT2 (e, a senso, ci starebbe: tre episodi per ogni ciclo). Infatti, quando il team di Harada ha finito di lavorare su Tekken 6 Bloodline Rebellion e si è messo a pensare ai progetti futuri, la scelta è ricaduta proprio su un nuovo episodio in Tag. E badate bene, per Harada e il suo team si tratta di un’esperienza di gioco differente in maniera consistente, tanto da meritare un filone a sé. Questo perché la natura del doppio in un certo senso cambia la strategia dei combattimenti e non si voleva creare confusione tra i fan. Così si è deciso di tenere separate le due esperienze.


Commenti

  1. Do-You.Frank

     
    #1
    peccato per il dessert non compreso nel prezzo, ma comunque attendo i nuovi titoli di questa saga, essendo il mio picchiaduro preferito
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!