Genere
Action RPG
Lingua
ND
PEGI
18+
Prezzo
ND
Data di uscita
11/11/2011

The Elder Scrolls V: Skyrim

The Elder Scrolls V: Skyrim Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Bethesda Softworks
Sviluppatore
Bethesda Softworks
Genere
Action RPG
PEGI
18+
Data di uscita
11/11/2011
Giocatori
1

Hardware

The Elder Scrolls V: Skyrim sarà disponibile su PC, PS3 e Xbox 360. La versione PC includerà un editor di scenari, per la gioia dei modder.

Multiplayer

Skyrim non includerà una modalità multiplayer. Le avventure in quel di Tamriel vanno gustate rigorosamente da soli.

Modus Operandi

Abbiamo provato il gioco per tre ore esatte all'interno degli studi di Bethesda Softworks a Londra. La versione da noi testata era quella per Xbox 360.

Lati Negativi

Link

Hands On

Saluti da Skyrim

Il fascino e il carattere della nuova ambientazione.

di Marianna Cecere, pubblicato il

Al termine della missione, passeggiare un po' in giro per la mappa ci ha permesso di farci un'idea dell'atmosfera del nuovo mondo che ci troveremo a esplorare, e di verificare la presenza di importanti miglioramenti nei controlli delle cavalcature, ora molto più agili, e nella visuale in terza persona, finalmente resa non solo gestibile ma immensamente più valida sotto il profilo delle animazioni (ed era anche ora, visto che si tratta di un problema storico che la serie si porta dietro dai tempi di Morrowind).

 In Skyrim non esiste un vero e proprio sistema di classi: è<br />
possibile scegliere e cambiare le abilità da sviluppare senza<br />
restrizioni - The Elder Scrolls V: Skyrim
In Skyrim non esiste un vero e proprio sistema di classi: è
possibile scegliere e cambiare le abilità da sviluppare senza
restrizioni

Già il dungeon da cui eravamo appena usciti ci aveva colpito per il fatto di assomigliare meno a una sorta di lungo corridoio e più a un articolato labirinto di rovine e grotte (queste ultime decisamente ben costruite, tra caverne, passaggi angusti, profonde voragini e un ottimo uso dell'acqua come elemento architettonico). Un giretto in quel di Whiterun, la città più vicina (costituita da un'area di gioco a se stante e cinta di mura, come le città di Oblivion), ci ha permesso poi di respirare un po' l'atmosfera della nuova ambientazione: la tranquilla semplicità del tempio di Kynareth, il calore e la vivacità della taverna locale (dove abbiamo finito col fare a pugni con un bardo che faceva un po' troppo il gradasso per i nostri gusti, mentre la gente attorno prendeva le parti dell'uno o dell'altro) e le chiacchiere della gente a proposito di una rivalità tra due clan locali ci hanno permesso di capire cosa intendeva Pete Hines parlando dell'ambientazione lo scorso aprile. Skyrim non è un luogo esotico come Morrowind, ma ha un fascino, un carisma e una personalità particolari, evidenti sin dalle prime fasi di gioco ed enfatizzati da una colonna sonora semplicemente magnifica, a opera del solito Jeremy Soule (già autore delle musiche dei due precedenti episodi della serie).


Commenti

  1. utente_deiscritto_36365

     
    #1
    Come gestisce i caricamenti il gioco? è tutto in streaming finalmente? Si entra esce dagli edifici senza soluzione di continuità?
  2. Solidino

     
    #2
    mi sa che quella feature resterà prerogativa di Ultima 9 e basta, si poteva pure guardare all'interno degli edifici, dalle finestre... XD
  3. Stefano Castelli

     
    #3
    Solidinomi sa che quella feature resterà prerogativa di Ultima 9 e basta, si poteva pure guardare all'interno degli edifici, dalle finestre... XD

    Beh, Fable lo fa.


    Tutto sommato pure Two Worlds 2.
  4. utente_deiscritto_36365

     
    #4
    già al terzo commento di un'anteprima è ufficialmente partita la cantilena "le stagioni non sono più come quelle di una volta"?
  5. utente_deiscritto_36365

     
    #5
    Stefano CastelliBeh, Fable lo fa.


    Tutto sommato pure Two Worlds 2.

    Pure Red Dead Redemption, restando in ambito free roam. E' la cosa che più spero per Skyrim, il motore nuovo qualche speranza me la da. Aspetto la sentenza di Nymmie :)
  6. Solidino

     
    #6
    Stefano CastelliBeh, Fable lo fa.


    Tutto sommato pure Two Worlds 2.

    fable era strutturato in stanze, two worlds 2 non saprei.





    Ultima 9 era freeroming in streaming
  7. Stefano Castelli

     
    #7
    Diciamo che... uhm... non so come spiegarlo, ma 'sto Skyrim mi puzza davvero di "vecchio". Spero di sbagliarmi.

    (a parte che penso comunque di rimandarne l'acquisto per tutta una serie di motivi, non ultimo il comportamento di Bethesda con la storia di "Scrolls", ma questa è un'altra storia...)
  8. Meshuggah 81

     
    #8
    A me, come tutti i giochi Bethesda, ispira gran tanto.
    Poi lo compro, e dopo 20-30 ore non ne posso più.
    Spero che questo abbia qualcosa di diverso...anche perchè per un po' nei week end sarò offline e questo, sulla carta, mi sembra un buon titolo per non rimanere in astinenza..lungo, pieno di cose da fare..
  9. Solidino

     
    #9
    Stefano CastelliDiciamo che... uhm... non so come spiegarlo, ma 'sto Skyrim mi puzza davvero di "vecchio". Spero di sbagliarmi.

    (a parte che penso comunque di rimandarne l'acquisto per tutta una serie di motivi, non ultimo il comportamento di Bethesda con la storia di "Scrolls", ma questa è un'altra storia...)


    no stessa impressione anche a me, pare il motore di oblivion di poco upgradato, ma con l'aggiunta di 3 mosse sul lato gameplay. Per la questione menu e cose varie, lo vedo molto curato, invece.
  10. richi_one

     
    #10
    Domanda leggermente ot:mi consigliate di recuperare Oblivion?
Continua sul forum (3848)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!