Genere
Action RPG
Lingua
ND
PEGI
18+
Prezzo
ND
Data di uscita
11/11/2011

The Elder Scrolls V: Skyrim

The Elder Scrolls V: Skyrim Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Bethesda Softworks
Sviluppatore
Bethesda Softworks
Genere
Action RPG
PEGI
18+
Data di uscita
11/11/2011
Giocatori
1

Hardware

The Elder Scrolls V: Skyrim sarà disponibile dall’11 novembre su PS3, Xbox 360 e PC.

Multiplayer

Niente da fare: Bethesda ha scelto di attenersi alla tradizione. Skyrim, come tutti gli altri titoli della serie, è rigorosamente per un giocatore.

Modus Operandi

Abbiamo provato Skyrim in versione Xbox 360, grazie a una copia fornitaci dal distributore italiano. Abbiamo giocato per poco più di venti ore, seguendo la trama principale solo per un tratto e poi esplorando liberamente il mondo di gioco.

Lati Negativi

Link

Hands On

Alla corte dello jarl

Chi ha paura del drago cattivo?

di Marianna Cecere, pubblicato il

“È ufficiale, non sono pazza. A quanto pare il drago qui lo hanno visto tutti, dalla vecchietta sciroccata a Riverwood allo jarl a capo di Whiterun, la città poco distante. Proprio a lui mi è toccato andare a chiedere aiuto per conto degli abitanti del villaggio, visto che Riverwood non ha né mura né guardie, e Gerdur è stata così gentile da darmi addirittura le chiavi di casa e permettermi di fermarmi a casa sua ogni volta che ne avrò bisogno.

I volti dei personaggi hanno molto più carattere rispetto a quanto visto in Oblivion. Ciascuno sembra raccontare una storia - The Elder Scrolls V: Skyrim
I volti dei personaggi hanno molto più carattere rispetto a quanto visto in Oblivion. Ciascuno sembra raccontare una storia
La gente sembra essere in un costante stato di paranoia. Le guardie, in particolare, non hanno fatto praticamente altro che fermarmi e chiedermi dove stavo andando, e quando sono entrata nel palazzo dello Jarl un tizio ha addirittura sguainato la spada (il che, diciamolo, non ha fatto benissimo ai miei nervi ancora scossi). Il tempo di spiegargli che io ero lì, a Helgen, e che ero sopravvissuta all’attacco, e sono immediatamente stata portata al cospetto dell’altezzosissimo mago di corte, che pare sia impegnato a raccogliere informazioni sul drago e che mi ha affidato il compito di recuperare una tavoletta da qualche parte in un posto chiamato Tumulo delle Cascate Tristi. Un nome tutt’altro che incoraggiante. Lui ovviamente la fa facile: entri, trovi la cripta, prendi la tavoletta, esci. Semplice, no?
Questo lo dice lui. Meglio andarci armati, non si sa mai. Qui a Skyrim sembra che tutto cospiri per uccidermi, dalle piante agli animali, alla gente... al cielo stesso.
Ne ho abbastanza di questo posto, dei pazzi che ci abitano, del freddo, dei lupi e dei draghi. Vado a prendere questa pietra del drago o quel che è, e poi... uccel di bosco.
Voglio andare a casa.”

Una maestosa aurora boreale nel cielo notturno di Whiterun. Una vista rara: il tempo a Skyrim è quasi sempre pessimo... - The Elder Scrolls V: Skyrim
Una maestosa aurora boreale nel cielo notturno di Whiterun. Una vista rara: il tempo a Skyrim è quasi sempre pessimo...

L’interazione con i PNG in Skyrim è più profonda rispetto a quanto accadeva nei precedenti capitoli, anche se non con tutti i personaggi. In alcuni casi, tuttavia, completare determinati obiettivi porterà a fare amicizia con questo o quel personaggio, che permetterà al protagonista di accedere alla sua casa e utilizzare gli oggetti in essa contenuti, in particolare quelli legati alla creazione e al miglioramento dell’equipaggiamento. Tra questi, oltre a banchi dedicati all’incantamento di armi, armature e gioielli e alla distillazione di pozioni e veleni, sono presenti anche calderoni e spiedi per cucinare (i manicaretti così ottenuti permettono di recuperare salute e vigore), cavalletti per conciare la pelle degli animali uccisi e forge e mole che permettono di migliorare e affilare armi e armature, offrendo una marcia in più anche a chi agli incantesimi preferisce la forza bruta. Naturalmente, è confermata la possibilità di migliorare le proprie abilità prendendo lezioni da personaggi non giocanti esperti, che si tratti di alchimia, oratoria o abilità di combattimento.


Commenti

  1. giopep

     
    #1
    Hola a tutti. Oggi alle 14:00 scadeva il termine per pubblicare la recensione di Skyrim. Noi abbiamo voluto esserci con questo articolo, ma abbiamo anche deciso di prenderci qualche giorno in più per la recensione vera e propria. Quindi trovate queste sei pagine in cui Marianna da un lato racconta i suoi vagabondaggi con una specie di diario in prima persona, dall'altra spiega anche un po' le componenti e i dettagli di gioco. Non ci sono grossi spoiler, ma se volete evitare NELLA MANIERA PIU' ASSOLUTA qualsiasi cenno a quel che accade nel gioco, tralasciate le parti virgolettate, in corsivo, e leggete serenamente il resto. :)
  2. efus

     
    #2
    :D grazie!
  3. Sydney

     
    #3
    Thanks, avete pensato a tutto (e a tutti) ;)
  4. richi_one

     
    #4
    Siete sempre i migliori.
    La rece di Zelda arriva domani?
  5. giopep

     
    #5
    richi_oneSiete sempre i migliori.
    La rece di Zelda arriva domani?

    No. :)
  6. richi_one

     
    #6
    giopepNo. :)

    Hai presente quando ho detto che siete i migliori?Mentivo.
    :DD

    :*
  7. babaz

     
    #7
    sembra avere molto carattere, e le ambientazioni (splendide) fanno il verso a quelle dark e desolate di Dark Souls... per quelli che ci han giocato, dico una cavolata?!

    molto in scimmia, molto in scimmia
  8. Nihil_82

     
    #8
    azz ho appena finito New Vegas (tipo 80 ore di gioco, quindi in realtà mi mancano alcune cose e vorrei provare i dlc), sono pronto per Skyrim, se a fine mese mi pagano e se (al di la della grafica che tanto me l'aspettavo non potessero fare robe alla witcher 2) il gioco si dimostra bello e fomentante come sembra da questo diario. Aspetto vostra rece!
  9. Magallo

     
    #9
    Bellissima, rece....antep....bo', quello che e'. Davvero carino l'idea di raccontare in prima persona. BRAVI! Devo ammettere che pero', arrivato alla sesta pagina, e scoperto che in realta' non c'e' il giudizio finale con commento, stellette, positivi e negativi mi ha fatto rimanere male. Peccato.
  10. Solidino

     
    #10
    perchè non è una recensione, ma uno speciale. XD
Continua sul forum (20)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!