Genere
Action RPG
Lingua
ND
PEGI
18+
Prezzo
ND
Data di uscita
11/11/2011

The Elder Scrolls V: Skyrim

The Elder Scrolls V: Skyrim Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Bethesda Softworks
Sviluppatore
Bethesda Softworks
Genere
Action RPG
PEGI
18+
Data di uscita
11/11/2011
Giocatori
1

Hardware

The Elder Scrolls V: Skyrim sarà disponibile dall’11 novembre su PS3, Xbox 360 e PC.

Multiplayer

Niente da fare: Bethesda ha scelto di attenersi alla tradizione. Skyrim, come tutti gli altri titoli della serie, è rigorosamente per un giocatore.

Modus Operandi

Abbiamo provato Skyrim in versione Xbox 360, grazie a una copia fornitaci dal distributore italiano. Abbiamo giocato per poco più di venti ore, seguendo la trama principale solo per un tratto e poi esplorando liberamente il mondo di gioco.

Lati Negativi

Link

Hands On

I Barbagrigia

Settantamila gradini, poche risposte.

di Marianna Cecere, pubblicato il

“I vecchi barbogi non sono stati di grande aiuto. Sono stati solo capaci di farmi salire settantamila (70.000!) gradini a vuoto e continuare a ripetermi che sì, sono proprio io il Sangue di Drago, e ho un dono speciale, e loro possono aiutarmi a utilizzarlo (cosa che in effetti hanno fatto) e che devo assolutamente salvare il mondo e blablabla. E ovviamente mi hanno spedito a recuperare non so più che oggetto in una qualche rovina infestata da chissà che cosa. Seh, stanno freschi.
Non se ne parla proprio. Non mi piace questa storia. Danno tutti per scontata la mia collaborazione, ma a blaterare “prescelta di qua, Dovakhiin di là, fai questo, fai quello” sono buoni tutti. Intanto quella che rischia l’osso del collo per recuperare pietre e corni e cianfrusaglie e magari ammazzare draghi e cose così sono io, mica loro. Col cavolo. Io me ne torno a casa.

Anche in Skyrim c’è la possibilità di acquistare una cavalcatura, il che rende l’esplorazione del vastissimo scenario di gioco molto più agevole - The Elder Scrolls V: Skyrim
Anche in Skyrim c’è la possibilità di acquistare una cavalcatura, il che rende l’esplorazione del vastissimo scenario di gioco molto più agevole
O quantomeno, per ora, al posto più simile a casa che mi sia riuscito di trovare.
Riverwood in fondo non è male. Gerdur mi permette di stare da lei e cucinare qualcosa di tanto in tanto. C’è anche Ralof, ma non parliamo molto visto che il suo unico argomento sembra essere il legittimo re dei re, e a me la politica locale davvero non interessa. Ci sono due ragazzini che giocano con un grosso cane e una guardia un po’ tonta che ogni tanto parla a vanvera. Ho fatto amicizia con il fabbro, che mi ha insegnato a usare la forgia e me la lascia usare quando voglio, e con Orgnar, il locandiere, che ha sempre qualcosa da raccontare.
In effetti è colpa sua se mi sono rimessa in viaggio, ma almeno questa volta è stato di mia iniziativa. Pare ci sia un santuario di Azura da qualche parte sulle montagne, e sembra che sia un vero spettacolo, quindi ho deciso di affittare un carro fino a Winterhold e provare a raggiungerlo da lì. Adesso però è il caso di dormire. Viaggiare così a lungo su un carro non ha fatto bene al mio fondoschiena...”

Per viaggiare da una città all’altra è possibile affittare un carro, che porterà il protagonista a destinazione in breve tempo e senza rischi - The Elder Scrolls V: Skyrim
Per viaggiare da una città all’altra è possibile affittare un carro, che porterà il protagonista a destinazione in breve tempo e senza rischi

Per spostarsi da una parte all’altra di Skyrim sono disponibili varie opzioni. La più pratica è sicuramente il viaggio rapido, utilizzabile selezionando direttamente la località prescelta sulla mappa, ma richiede che il giocatore si sia già recato in precedenza in quel determinato luogo. Altrimenti, quando la distanza è troppo lunga per spostarsi a piedi, è possibile acquistare un cavallo. I controlli sono stati migliorati rispetto a Oblivion, e ora i destrieri sono più agili e docili. Inoltre, per spostarsi tra le principali città di Skyrim, è possibile affittare un carro che porterà il protagonista a destinazione dietro compenso.


Commenti

  1. giopep

     
    #1
    Hola a tutti. Oggi alle 14:00 scadeva il termine per pubblicare la recensione di Skyrim. Noi abbiamo voluto esserci con questo articolo, ma abbiamo anche deciso di prenderci qualche giorno in più per la recensione vera e propria. Quindi trovate queste sei pagine in cui Marianna da un lato racconta i suoi vagabondaggi con una specie di diario in prima persona, dall'altra spiega anche un po' le componenti e i dettagli di gioco. Non ci sono grossi spoiler, ma se volete evitare NELLA MANIERA PIU' ASSOLUTA qualsiasi cenno a quel che accade nel gioco, tralasciate le parti virgolettate, in corsivo, e leggete serenamente il resto. :)
  2. efus

     
    #2
    :D grazie!
  3. Sydney

     
    #3
    Thanks, avete pensato a tutto (e a tutti) ;)
  4. richi_one

     
    #4
    Siete sempre i migliori.
    La rece di Zelda arriva domani?
  5. giopep

     
    #5
    richi_oneSiete sempre i migliori.
    La rece di Zelda arriva domani?

    No. :)
  6. richi_one

     
    #6
    giopepNo. :)

    Hai presente quando ho detto che siete i migliori?Mentivo.
    :DD

    :*
  7. babaz

     
    #7
    sembra avere molto carattere, e le ambientazioni (splendide) fanno il verso a quelle dark e desolate di Dark Souls... per quelli che ci han giocato, dico una cavolata?!

    molto in scimmia, molto in scimmia
  8. Nihil_82

     
    #8
    azz ho appena finito New Vegas (tipo 80 ore di gioco, quindi in realtà mi mancano alcune cose e vorrei provare i dlc), sono pronto per Skyrim, se a fine mese mi pagano e se (al di la della grafica che tanto me l'aspettavo non potessero fare robe alla witcher 2) il gioco si dimostra bello e fomentante come sembra da questo diario. Aspetto vostra rece!
  9. Magallo

     
    #9
    Bellissima, rece....antep....bo', quello che e'. Davvero carino l'idea di raccontare in prima persona. BRAVI! Devo ammettere che pero', arrivato alla sesta pagina, e scoperto che in realta' non c'e' il giudizio finale con commento, stellette, positivi e negativi mi ha fatto rimanere male. Peccato.
  10. Solidino

     
    #10
    perchè non è una recensione, ma uno speciale. XD
Continua sul forum (20)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!