Genere
Guida
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
12+
Prezzo
800 MP
Data di uscita
11/2/2011

Test Drive Unlimited 2 - Casino Online

Test Drive Unlimited 2 - Casino Online Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Atari
Sviluppatore
Eden Games
Genere
Guida
PEGI
12+
Distributore Italiano
Bandai Namco Games
Data di uscita
11/2/2011
Data di uscita americana
8/2/2011
Data di uscita giapponese
17/2/2011
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
8
Prezzo
800 MP

Lati Positivi

  • Un DLC davvero originale per un gioco di guida
  • La possibilità di poter potenziare l'aspetto sociale del gioco
  • Nuovi oggetti e auto per la modalità principale

Lati Negativi

  • Di per sé il gioco d'azzardo non è particolarmente eccitante quando virtuale...
  • Sarebbe stato opportuno implementare un po' di Intelligenza Artificiale per non lasciare del tutto solo il giocatore
  • Durante le varie sessioni non abbiamo incontrato molta folla al panno verde

Hardware

Il DLC richiede la presenza del gioco originale e occupa 257 MB di spazio su disco.

Multiplayer

Fino a 32 giocatori possono partecipare alla stessa sessione. Per poter partecipare al poker e alla roulette è necessario che ci sia il numero sufficiente di utenti per tavolo.

Modus Operandi

Abbiamo ricevuto il codice PS3 del DLC dall'editore del gioco. Il contenuto è stato verificato in più sessioni durante differenti fasce orarie nell'arco di una settimana, senza mai trovare le sale da gioco gremite di utenti...
Recensione

L’isola che non dorme mai?

Sarebbe meglio male accompagnati...

di Francesco Alinovi, pubblicato il

Sempre nella hall troviamo un costosissimo negozio di abbigliamento (che vende sempre in crediti), un bar, che consente di sbloccare cocktail nuovi in base alla popolarità del proprio personaggio e, ovviamente, lo sportello per il cambio dei dindi, dove recuperare le proprie vincite quando si decide di tornare sull’isola madre. Una breve scalinata conduce poi ad un corridoio rialzato che ospita quattro sale, il “piatto” forte del gioco: due sale poker, di cui una destinata solo ai VIP su invito (ovviamente il sottoscritto rimane un pezzente anche in dimensione virtuale); una sala roulette e la stanza delle slot machines.

Si può interagire con gli altri giocatori usando una ricca mimica (ovviamente sbloccabile man mano che si socializza)  - Test Drive Unlimited 2 - Casino Online
Si può interagire con gli altri giocatori usando una ricca mimica (ovviamente sbloccabile man mano che si socializza)

Le regole del poker sono quelle del Texas Hold’em (due carte a giocatore e cinque carte comuni) e i tavoli vanno da 2 a 10 giocatori. Per poter giocare è necessario che il tavolo raggiunga il numero di giocatori richiesto. In caso di affollamento, si può attendere che si liberi uno scranno, oppure cercare in automatico una nuova sessione. Anche nella sala roulette è richiesto il numero minimo di partecipanti online mentre alle slot machine si può giocare in qualsiasi momento. Oltre ai premi in denaro, è possibile sbloccare mobili per la casa, adesivi per l’auto e nuovi capi di abbigliamento. Il DLC, inoltre, offre 10 nuovi livelli di progressione per il proprio avatar. Per concludere le statistiche, in un’unica sessione possono essere ospitati fino a 32 giocatori, a cui è possibile offrire un drink o con i quali scambiare anche qualche battuta oltre alla sfida sul panno verde - anche se, molto più probabilmente, li vedrete scivolare via come fantasmi.

Questo è il desolante spettacolo che ci ha accompagnato nelle varie sessioni di prova del DLC  - Test Drive Unlimited 2 - Casino Online
Questo è il desolante spettacolo che ci ha accompagnato nelle varie sessioni di prova del DLC

Ecco, il problema più grande di questo DLC è proprio la compagnia. Non essendoci agenti artificiali da sfidare, se non si raggiunge il numero di giocatori indispensabili si è costretti a rimanere in attesa. Vuoi per una strana coincidenza del destino, vuoi perché forse siamo partiti a testare troppo presto il contenuto (prima che la massa critica si facesse conquistare dall’idea di perdere altro tempo online), in più sessioni di gioco abbiamo vagato come spettri per i locali vuoti del casinò, attendendo invano che qualcuno si volesse far spennare a poker. Abbiamo provato ad abbordare tutte le ragazze del locale, ovviamente maschi travestiti, che di fronte alle nostre avances hanno abbandonato al volo la sessione di gioco presente. Insomma, la vita dei viveur a Ibiza non c’è proprio venuta come ce la saremmo aspettata. E così alle fiches abbiamo preferito i solitari giri di pista a bordo di un’auto che non ci saremmo potuti permettere, alla ricerca di una nuova rampa di lancio…

Voto 2 stelle su 5
Voto dei lettori
Se siete ancora alla ricerca di stimoli per tornare in visita a Ibiza, questo DLC è per voi, con la raccomandazione, però, di portarvi sempre appresso gli amici!

Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!