Genere
Rhythm Game
Lingua
Italiano
PEGI
12+
Prezzo
€66,99
Data di uscita
9/9/2009

The Beatles: Rock Band

The Beatles: Rock Band Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
MTV Games
Sviluppatore
Harmonix
Genere
Rhythm Game
PEGI
12+
Distributore Italiano
Electronic Arts Italia
Data di uscita
9/9/2009
Lingua
Italiano
Giocatori
6
Prezzo
€66,99
Formato Video
HDTV
Formato Audio
Surround 5.1

Hardware

The Beatles Rock Band è previsto in uscita il 9 settembre 2009 su Xbox 360, Wii e PlayStation 3.

Multiplayer

La componente multiplayer sarà ricca almeno quanto quella di Rock Band 2 ma Harmonix non ha ancora svelato tutti i dettagli in materia.

Link

Eyes On

[E3 2009] Liverpool nel cuore

Microsoft dedica ai Beatles l'inizio dell'E3.

di Sebastiano Pupillo, pubblicato il

I minuti precedenti l'inizio di una conferenza stampa possono essere molto noiosi, ma anche carichi di aspettative che restano spesso deluse. Per chi scrive, l'inizio dell'Xbox 360 Media Briefing, che anche quest'anno ha preceduto l'E3 di Los Angeles, è stato invece all'insegna della pelle d'oca più totale. Capita, quando si è cresciuti accarezzando i vinili di una certa band degli anni '60 che risponde al nome di The Beatles, soprattutto perché Microsoft ha scelto proprio The Beatles Rock Band per aprire le danze della sua conferenza: un lungo ed emozionante filmato in grafica prerenderizzata, inizialmente a cartoni animati e poi sempre più definito e spettacolare, ci ha rapito sulle note di un medley che ancora rimbomba nella nostra scatola cranica.

i am the walrus

Quando MTV Games, Harmonix ed Apple Corps annunciarono l'uscita di un generico "gioco" sui Beatles promisero anche un'esperienza profondamente diversa da quella già vissuta in Rock Band, che a sua volta non era altro che l'espansione di un concetto vecchio quanto i cabinati da sala giochi targati Konami. Questo debutto di The Beatles Rock Band ha, in realtà, riportato un po' le aspettative nella carreggiata del "plausibile", mostrando qualcosa che non si allontana affatto da quello che molti hanno immaginato in questi mesi: un rhythm game stile Rock Band ma con le canzoni dei Beatles.
In quanto appena scritto c'è ovviamente un pizzico di delusione, che poggia però sulla consapevolezza che, se realizzato con criterio, un gioco di questo tipo potrebbe essere - e non abbiamo dubbi che lo sarà - uno dei migliori rhythm game sulla piazza, se non altro per il semplice fatto di essere basato su canzoni che hanno letteralmente fatto la storia della musica popolare nel secolo scorso.

get back

La presentazione di The Beatles Rock Band si è consumata in più momenti, ognuno emozionante a modo suo: il filmato in CG di cui sopra, un trailer con fasi di gameplay, un saluto "silenzioso" da parte di Dhani Harrison, Olivia Harrison (figlio e moglie di George, morto nel 2001) e Yoko Ono, la comparsata - un po' troppo imbarazzata - di Paul McCartney e Ringo Starr, quindi la vera e propria demo di gameplay suonata da Harmonix sul palco. Quest'ultima parte era ovviamente la più interessante per chi fosse in cerca di spunti di novità sulla meccanica di gioco, e purtroppo non ne ha offerti molti, a parte il fatto che è possibile intonare dei veri e propri cori con tre distinte linee melodiche.

here comes the sun

Da un punto di vista, per così dire, "culturale", quest'ultima fatica di Harmonix può invece essere definita non meno che epocale. Le registrazioni originali del quartetto di Liverpool sono state, e i fan lo sanno bene, gelosamente custodite per decenni, assecondando il progresso tecnologico in campo musicale con molta calma e circospezione; giusto in anni recenti, con l'uscita della compilation Love, abbiamo potuto "assaggiare" i Beatles sotto una veste sonora più moderna, la più fedele possibile all'originale ma con una strizzata d'occhio alle abitudini di ascolto delle nuove generazioni. The Beatles Rock Band, congiuntamente alla riedizione di tutto il catalogo della band in versione remixata e rimasterizzata, promette di spalancare come non mai le porte del nuovo millennio al gruppo che più di ogni altro ha pesato sulla musica che ascoltiamo oggi; e scusate se è poco.
Per adesso chiudiamo qui questa nostra prima e fugace occhiata a The Beatles Rock Band, nella speranza di poterlo toccare con mano nel corso dell'E3 e di potervi raccontare nuovi dettagli e sensazioni a distanza più ravvicinata.


Commenti

  1. lennon79

     
    #1
    babalot ha scritto:
    The Beatles: Rock Band: Microsoft dedica ai Beatles l'inizio dell'E3.
      :sbav:
    Cavolo, che figata all' ennesima..
    Non è il mio genere ma come posso non comprarlo (naturalmente insieme alla discografia rimasterizzata in stereo)??
  2. utente_deiscritto_19106

     
    #2
    Molto molto molto bello. I Beatles non mi sono mai piaciuti molto...ma penso che questo gioco mi avvicinerà al quartetto di Liverpool. Molto bello il cambiamento grafico degli artisti man mano che si va avanti con gli anni
  3. T-.S.-M

     
    #3
    SharkFRA ha scritto:
    Molto molto molto bello. I Beatles non mi sono mai piaciuti molto...ma penso che questo gioco mi avvicinerà al quartetto di Liverpool. Molto bello il cambiamento grafico degli artisti man mano che si va avanti con gli anni
      Quoto. Boicottiamo? :DD
  4. Naruto

     
    #4
    chiamatemi pazzo, per me miglior gioco dell'e3 :sbav:
    (vabbè magari esagero)...
    però cavolo i beatles :sbav:
    poi a livello grafico è uno spettacolo.
    anche le chart con la patina retrò... dietro c'è un lavoro allucinante.
    day one scontato
  5. utente_deiscritto_19106

     
    #5
    Provato oggi per circa un'oretta. Allora 2 cose da dire subito:

    1) non sono un grande appassionato dei Beatles

    2) Mano sinistra quasi inutilizzabile (incidente sul lavoro)

    Detto ciò vi dico chiaro e tondo il mio pensiero.

    CAPOLAVORO

    Il gioco ripercorre tutti i grandi momenti dei Beatles. In alcune canzoni faremo un concerto, in altre ci ritroveremo in studio a registrare il pezzo, solo che ad un certo punto della canzone non saremo più in studio. La difficoltà...bhè....per me che, come ho detto prima, ho quasi la mano sinistra inutilizzabile, fare 5 stelle a esperto nn è stato per niente facile...sono riuscito a farla solo a Here Comes the Sun et Yellow Submarine. Graficamente è spettacolare, ricercatissimo in ogni piccolo punto e c'è anche il mitico concerto sul tetto della casa discografica. Bellissimo il fatto che si puo cantare in più persone. La chitarra (edizione Harrison è bellissima esteticamente, ma presenta ancora tutti i difetti delle chitarre di RB). La batteria è inalterata. Attendo domani per vedere l'altra chitarra ed il basso.

    Lo snobbavo, lo ammetto, ma il solo filmato di apertura (quello presentato all'E3) alla prima visione, mi ha messo in uno stato di rilassamento e di "smile" che è partito solo qualche minuto fa. Domani lo prendo con GH V...e comincio anche ad interessarmi un po più ai Beatles, gruppo mitico, ma che, forse, nn ho mai ascoltato con il giusto stato mentale
  6. Naruto

     
    #6
    bravo shark boicotta :sbav:
    per me a livello estetico e di cura c'è un lavoro allucinante dietro.
    io invece dovrò aspettare fino a venerdì per lo meno, visto che per misteri che mi sfuggono ci sono stati problemi con i corrieri per quanto riguarda the beatles rock band... evvabbè era solo circa il gioco che più aspettavo per sto anno 8-(
    comunqu mi intrippa troppo questa cosa del poter cantare in 3, a quanto pare ci vogliono altri 2 microfoni oltre a quello di rb o gh... (vanno bene sia quelli di lips che di singstar a quanto pare), e saranno tutti associati a un solo pad (in modo da eliminare il problema per quanto riguarda la 360 dei solo 4 giocatori collegabili alla console), visto che oltre ai cantanti potrebbero esserci batteria/chitarra/basso. però boh comprare altri 2 microfononi non costa poco 8-( forse un mio amico con la ps3 fa la pazzia :sbav:
  7. kameame

     
    #7
    SharkFRA ha scritto:
    ...
    CAPOLAVORO
    ...
    AMEN
  8. MacLucio

     
    #8
    SharkFRA ha scritto:
    Detto ciò vi dico chiaro e tondo il mio pensiero.
    CAPOLAVORO
        Preso, giocato un'oretta, e ti quoto con violenza. :sbav:
    Qualcuno sa a cosa serve il codice sul retro del manuale? :\
  9. utente_deiscritto_19106

     
    #9
    MacLucio ha scritto:
    Preso, giocato un'oretta, e ti quoto con violenza. :sbav:
    Qualcuno sa a cosa serve il codice sul retro del manuale? :\


    conservalo gelosamente...penso che serva per qualche cosa o di retrocompatibilità o per scaricare delle canzoni.
  10. MacLucio

     
    #10
    SharkFRA ha scritto:
    conservalo gelosamente...penso che serva per qualche cosa o di retrocompatibilità o per scaricare delle canzoni.
      Copio-incollo da un post di uno sviluppatore sul forum ufficiale:

    Hey everybody,
    Hope you are enjoying The Beatles: Rock Band (or will be soon). I
    wanted to give two clarifications that may be important to you so as to
    avoid crazed speculation, conspiracy theories, or other somesuch.
    FIRST- Our new guitars have an adjustment to their firmware. What does
    this mean? It means that you need to hold the start button/navigation
    button down for a little while to make it function. Why is this good?
    No more butter fingers accidentally pausing the game or bringing up the
    console navigation thing and stopping the music with their floundering.
    A win for all!
    SECOND - Yes there is a code on the back of the manual. It doesn't do
    anything. It is our habit to serialize all our games like this.
    I hope you all are really enjoying the game and I am wicked pleased to
    have it out in the world now. If you have any pictures of parties or
    waiting in line or any other fun make sure to tweet them to @rockband
    or post links on the forums. We'd love to see!

    Ci sarà qualche sorpresa in futuro, magari...o forse servirà per importare le canzoni in Rock Band 3...vedremo... :D
Continua sul forum (76)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!