Genere
Sparatutto
Lingua
Italiano
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
10/2/2012

The Darkness II

The Darkness II Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
2K Games
Sviluppatore
Digital Extremes
Genere
Sparatutto
Distributore Italiano
Cidiverte
Data di uscita
10/2/2012
Data di uscita americana
7/2/2012
Lingua
Italiano
Giocatori
1-4

Hardware

The Darkness II è previsto sui formati PC, PlayStation 3 e Xbox 360. Il gioco ci è stato sottoposto nella versione per la console Microsoft e su alcune stazioni debug PC.

Multiplayer

Non sono ancora state svelate modalità multiplayer.

Modus Operandi

Per realizzare questo articolo ci siamo recati in Canada, negli studi Digital Extreme, dove abbiamo provato su Xbox 360 la demo già trattata in precedenti articoli, osservato in funzione la demo che sarà presentata all'E3 2011 e dato uno sguardo agli editor e ai tool di sviluppo del team, chiacchierando con svariati membri.

Link

Hands On

Luce contro Tenebra

Uno sguardo alle battaglie di The Darkness II.

di Andrea Maderna, pubblicato il

Tolto il primo, destabilizzante, incontro, Jackie Estacado non giunge totalmente impreparato alla vera e propria guerra che sta per scatenarsi fra il suo clan mafioso e la Confraternita. Ha infatti dalla sua Johnny Powell, uno studente accanito della Tenebra, assuefatto alla sua carica mistica e intrigato da tutto ciò che la riguarda. Nel corso delle sue ricerche, si imbatte in svariati oggetti mistici dotati di poteri legati alla Tenebra e viene a conoscenza dell'attività della Confraternita, su cui rende edotto Jackie. E a questo punto può iniziare la battaglia vera e propria.

Questo luna park era fra i luoghi preferiti di Jackie Estacado quando era ancora solo un bambino ignaro del proprio destino - The Darkness II
Questo luna park era fra i luoghi preferiti di Jackie Estacado quando era ancora solo un bambino ignaro del proprio destino

l'esercito della luce

Il modo migliore per combattere la Tenebra, ovviamente, sta nell'utilizzo della luce. Perfino gli ottusi mafiosi con cui Jackie ha solitamente a che fare se ne rendono conto e per questo sfruttano ad esempio la presenza di lampade e luci al neon assortite per difendersi. Ma fra colpi di pistola, mazzate demoniache e oggetti da lanciare, Estacado se ne libera sempre in un battibaleno. Ben diversa è la questione quando entra in gioco la Confraternita, composta da soldati coraggiosi, consapevoli nell'utilizzo della luce come mezzo d'offesa e attrezzati anche con specifiche difese mistiche. Nel corso della demo, ambientata all'interno di un luna park fittizio nella periferia di New York, abbiamo visto in azione tre diversi tipi di soldati della confraternita. Ci sono innanzitutto le reclute, giovani e sprovveduti che si gettano all'assalto senza timore e sono ben più aggressivi rispetto al mafioso medio. Armati di semplici armi da fuoco ma anche di pericolose granate al fosforo, che colpiscono Jackie con un lampo di luce e lo lasciano stordito e privo di poteri per qualche istante, hanno la testa protetta da un'armatura anti-oscurità che respinge qualsiasi attacco a firma Mike Patton. Per farli fuori, quindi, bisogna dedicarsi ad altre parti del corpo o esibirsi in un doppio head shot con la propria arma da fuoco: un colpo per liberarsi dell'armatura, uno per liberarsi di chi la indossa.

I nemici che attaccano sul corpo a corpo sono particolarmente aggressivi - The Darkness II
I nemici che attaccano sul corpo a corpo sono particolarmente aggressivi
Ma questi sono solo i “soldati semplici” della Fratellanza. Ben più aggressivi e all'apparenza complessi da gestire sono gli accoliti attrezzati per il combattimento a distanza ravvicinata. Palestratissimi e sostanzialmente enormi, attaccano direttamente Jackie corpo a corpo, forti di un armatura anti-oscurità che oltre alla testa li protegge anche sul braccio destro, dando quindi maggior difesa e soprattutto garantendo una potenza d'attacco devastante contro il portatore della Tenebra. Già solo questi due messi assieme rappresentano una forza d'urto letale, soprattutto perché, come detto, sono molto più aggressivi, veloci e instancabili del mafioso medio. Ma non basta: il terzo e ultimo membro della Fratellanza che ci è stato mostrato ha un ruolo di supporto e tende a starsene in disparte, ma può risultare davvero letale. È infatti armato di un potente riflettore, con il quale inonda di luce Jackie dalla distanza e ne rende quindi inutilizzabili i poteri. È chiaro che l'attività combinata di questi tre tipi di nemico, che sono fra l'altro solo altrettanti esempi della senza dubbio maggiore varietà di avversari che si incontreranno, può complicare parecchio le cose al povero Jackie.


Commenti

  1. Stefano Castelli

     
    #1
    giopepSguardo esclusivo alla nuova demo di The Darkness II.

    Diciamo che più lo vedo e più mi sembra uno dei giochi assolutamente da aspettare del 2011.
  2. utente_deiscritto_30839

     
    #2
    considero the darkness uno dei giochi più belli e coinvolgenti di questa generazione... ho aspettative enormi!!!
  3. Nogra

     
    #3
    com'è l'impatto con la nuova grafica? a me il primo era piaciuto molto sotto questo aspetto, questi cambi di rotta sono sempre difficili da digerire, almeno per me...
  4. Drizzt

     
    #4
    Bellissimo *_* Ho adorato l'avventura di Estecado. Speriamo non deluda.
  5. Stefano Castelli

     
    #5
    Nogracom'è l'impatto con la nuova grafica? a me il primo era piaciuto molto sotto questo aspetto, questi cambi di rotta sono sempre difficili da digerire, almeno per me...

    Provato a leggere l'articolo? ;)
  6. Bluemoon

     
    #6
    Stefano CastelliDiciamo che più lo vedo e più mi sembra uno dei giochi assolutamente da aspettare del 2011.

    io però spero non lo rendano troppo "solito" sparatutto, nel senso di non rovinare con un'ipotetico tasso di sfida l'esperienza. cioè, the darkness deve dare la sensazione di essere la tenebra. per questo le critiche alla sensazione di onnipotenza del primo non le ho mai troppo capite.
  7. Stefano Castelli

     
    #7
    Bluemoonio però spero non lo rendano troppo "solito" sparatutto, nel senso di non rovinare con un'ipotetico tasso di sfida l'esperienza. cioè, the darkness deve dare la sensazione di essere la tenebra. per questo le critiche alla sensazione di onnipotenza del primo non le ho mai troppo capite.

    Allora facciamo un gioco su Superman in cui combatti solo contro spacciatori di droga. ;)
  8. Bluemoon

     
    #8
    solo no, ma ci sta anche lo scontro impari se serve a veicolare una certa sensazione che è funzionale al personaggio interpretato.
  9. Meno D Zero

     
    #9
    domanda: infileranno a forza anche in questo sequel un inutile quanto non richesta modalità multy?
  10. giopep

     
    #10
    Un po' di risposte:

    - capisco la diffidenza sulla nuova grafica, ero diffidente anche io, ma ribadisco (per l'ennesima volta :D) che l'impatto a gioco in movimento è ottimo e calza a pennello con l'atmosfera. Fra l'altro dietro allo stile grafico c'è un lavoro pazzesco, ne parliamo la prossima settimana con un articolo che sto preparando; :)

    - anche a me piacque molto quel senso di onnipotenza del primo episodio, quel sentirti come se fossi in un survival horror al contrario, in cui eri tu il mostro. Così come avevo amato molto quel livello finale da totale onnipotenza e la quasi assenza di un vero e proprio boss finale, con quella conclusione poi così tranquilla, rilassata... però avrebbe senso riproporre la stessa identica cosa? Oddio, magari sì, ma insomma, ci sta anche di cercare un evoluzione ed è pure vero che dal punto di vista strettamente ludico qualche limite nel primo episodio c'era. Comunque, l'impressione che ho avuto per quel che ho visto e giocato è che in realtà quelle sensazioni ci siano ancora, perché comunque i nemici, per quanto più attrezzati, se impari a gestirli li fai lo stesso a fette. Inoltre a livello narrativo mi sembra tutto molto ben contestualizzato. Certo non è semplice bilanciare il tutto perché funzioni e non rovini il fascino della Tenebra. Tocca incrociare le dita;

    - sul multiplayer non rispondono manco sotto tortura, ma di solito questo significa che ci sarà: in genere, quando qualcuno decide di non mettere il multiplayer se ne fa un vanto. :)
Continua sul forum (14)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!