Genere
MMORPG
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
3 luglio 2012

The Secret World

The Secret World Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Electronic Arts
Sviluppatore
Funcom
Genere
MMORPG
Data di uscita
3 luglio 2012

Hardware

The Secret World è previsto solo in versione PC per aprile 2012.

Multiplayer

The Secret World è un MMORPG e, in quanto tale, esiste solo in modalità multiplayer.

Modus Operandi

Abbiamo assistito a una sessione di gioco durante un evento stampa organizzato da Electronic Arts a Londra.

Link

Eyes On

La teoria del complotto

Funcom immagina un mondo con sette segrete e mali inenarrabili.

di Alessandro De Luca, pubblicato il

In sviluppo da circa cinque anni, The Secret World è il nuovo MMORPG di Funcom, lo studio responsabile anche di Age of Conan, ma i suoi autori sono al lavoro sulla storia del gioco da ben prima del 2006, quando il progetto si chiamava ancora Cabal. Al recente EA Showcase di Londra abbiamo avuto l’occasione di assistere a una sessione di gioco della prima parte di questo nuovo MMORPG, commentata da due degli sviluppatori responsabili del progetto. Per chi non lo sapesse, The Secret World è ambientato nel nostro mondo, nel presente che tutti conosciamo... o quasi. All’apparenza tutto è perfettamente identico alla nostra realtà, ma con un’importante differenza: tutte le teorie, i complotti, i miti e le leggende che pensavamo essere solo frutto della nostra fantasia sono vere, reali. Il giocatore dovrà scegliere di far parte di una delle tre società segrete di The Secret World (Dragon, Illuminati o Templar) e lottare contro il male che si sta diffondendo per il mondo. L’appartenenza alle tre società segrete ha anche grande importanza in PvP in quelli che gli sviluppatori hanno descritto come dei campi di battaglia permanenti il cui controllo darà grandi vantaggi alla fazione che li possiede. In PvE i giocatori di società diverse potranno invece collaborare per sconfiggere i nemici e completare le missioni.

I primi nemici incontrati a Tokyo sembrano una specie di zombi che hanno contratto un qualche virus - The Secret World
I primi nemici incontrati a Tokyo sembrano una specie di zombi che hanno contratto un qualche virus

La nascita di un eroe comune

La sessione alla quale abbiamo assistito si è svolta all’inizio del gioco, così abbiamo visto nascere un personaggio del gioco, una ragazza di Londra come tante che riceve in dono il potere della magia dallo spirito di Gaia. L’evento ovviamente manda in subbuglio la sua vita e la cosa non passa inosservata, perché dopo pochi giorni un agente dei Templar bussa alla sua porta per reclutarla e per consigliarle di andare a cercare il Mad King, un NPC che di solito si trova in un parco lì vicino. È qui che gli sviluppatori prendono il controllo del personaggio, fino a quel momento gli eventi sono stati narrati attraverso scene d’intermezzo non interattive. L’inquadratura alle spalle del personaggio è quella familiare di ogni MMORPG, così come lo sono sembrati i controlli. A schermo sono anche presenti delle icone che indicano chiaramente dove si trova il nostro prossimo obiettivo, una caratteristica ormai comune a molti giochi (purtroppo, ci verrebbe quasi da aggiungere). Raggiunto il Mad King, dopo un breve scambio di battute, il personaggio perde i sensi e si ritrova in un flashback che narra gli eventi avvenuti tre settimane prima dell’inizio del gioco a Tokyo, un incidente che ha dato il via alla crisi globale contro la quale i giocatori dovranno lottare.


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!