Genere
MMORPG
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
3 luglio 2012

The Secret World

The Secret World Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Electronic Arts
Sviluppatore
Funcom
Genere
MMORPG
Data di uscita
3 luglio 2012

Hardware

Il gioco è previsto per PC e X360. Essendo un MMORPG, ovviamente richiede una connessione sempre attiva per poter giocare. Tuttavia non sono state divulgate informazioni tecniche a riguardo.

Multiplayer

Il gioco offre fondamentalmente un'esperienza online del tipo PVP, suddividendo gli utenti in tre fazioni differenti, che possono allearsi tra di loro nell'inseguire un obiettivo comune. Fino a cento persone sono ammesse alla stessa sessione.

Modus Operandi

Abbiamo assistito ad una presentazione a porte chiuse all'interno dello stand di EA alla Gamescom 2011. Precedentemente il gioco era stato mostrato alla conferenza che EA ha tenuto al Palladium Theater di Colonia.

Link

Eyes On

Scelte di vita

Il mondo diviso in tre fette.

di Francesco Alinovi, pubblicato il

Scelta la propria fazione, ci si lega ad essa senza via d’uscita, al punto che non è possibile combattere contro i propri compagni di setta. Il gioco, piuttosto, assume l’aspetto di un’enorme guerra tra fazioni, in cui non sono escluse temporanee alleanze, in considerazione del fatto che là fuori ci sono creature demoniache che non guardano in faccia a nessuno, indipendentemente dal colore della sua uniforme. A proposito di queste creature riemerse dall’oblio, molte sono sensibili alla luce, ed è possibile tenerle a bada senza sprecare proiettili o, addirittura, prenderle sotto controllo e rivolgerle contro agli avversari. La prima opzione ci viene mostrata in diretta, all’interno di un parcheggio sotterraneo, infestato di mostri delle tenebre. Un cavaliere del Tempio sta cercando di hackerare un sistema per ottenere una chiave segreta, quando viene scoperto dalla guardia degli Illuminati e comincia il confronto. La seconda tattica, invece, quella di controllare un guardiano, ci viene mostrata in un livello ambientato in un tempio cinese protetto dalle truppe dagli Illuminati. Dragoni e Templari sono uniti per conquistare il tempio. Per farlo, devono prima prendere possesso delle statue magiche che aprono i portali e, una volta avuto l’accesso al nucleo centrale, dovranno vedersela con questo Automaton (un gigantesco palombaro meccanico), cercando di prenderne il possesso per annientare le forze degli Illuminati che continuano a opporre resistenza.

I custodi del Tempio hanno preso il controllo dell'Automaton. Ora sarà più complicato per gli avversari avere il sopravvento  - The Secret World
I custodi del Tempio hanno preso il controllo dell'Automaton. Ora sarà più complicato per gli avversari avere il sopravvento

Fuori classe…

Mentre nel primo caso abbiamo assistito alla presentazione di una missione di ranking in cui, fondamentalmente, l’obiettivo è individuale, nel caso del tempio cinese siamo stati introdotti in una di quelle che vengono definite zone di guerra permanente, ovvero luoghi mistici il cui controllo permette ad ogni setta di ottenere maggiore potere. Queste missioni richiedono maggiore strategia di gioco e una migliore pianificazione a priori. Un altro tipo di missione riguarda la scoperta di manufatti magici: in questo caso ci si allea con altri giocatori della propria fazione per andare in giro ad esplorare il mondo alla ricerca dei tesori custoditi dalle creature delle tenebre, in una lotta senza quartiere con i giocatori di altre fazioni. Una peculiarità di The Secret World è che non ci sono classi tra cui scegliere ma, come viene proclamato dai game designer, si ha completa libertà di progressione. In realtà esiste un sistema di ranking basato appunto sul superamento di determinate missioni “narrative” e sulla scoperta di vari segreti durante i pellegrinaggi esplorativi.
Al di là delle meccaniche di gioco, The Secret World si connota positivamente per l’ambientazione contemporanea, che rappresenta una ventata di freschezza di fronte al solito fantasy medievaleggiante di tante produzioni analoghe e, soprattutto, stupisce per la coerenza dello scenario (e dello stile generale del bestiario), nonostante l’accozzaglia di miti confluiti nel design del gioco. Il 26 agosto è cominciata la beta pubblica e speriamo quanto prima di potervi riportare qualche commento più concreto su quello che si preannuncia come uno degli MMOG più interessanti del momento.


Commenti

  1. jpeg

     
    #1
    Oddio, c'è David Icke dietro a questo progetto?

  2. Vittorio Colarelli

    #2
    Ma per PS3 no???? :(
  3. falinovix

     
    #3
    Ti dirò di più, vedo dura anche la versione X360, sebbene il responsabile del team di sviluppo l'abbia giusto infilata in coda. Se vai a vedere sul sito ufficiale, però, non se ne parla e non compare il logo della console (e di solito i marchi della piattaforma sui cui gira il gioco sono le prime cose a comparire insieme al logo). Magari è solo questione di tempo, d'altro canto il gioco è rimasto nel limbo per un bel po', senza un editore pronto a credere nel progetto...
  4. Stefano Castelli

     
    #4
    falinovixTi dirò di più, vedo dura anche la versione X360, sebbene il responsabile del team di sviluppo l'abbia giusto infilata in coda. Se vai a vedere sul sito ufficiale, però, non se ne parla e non compare il logo della console (e di solito i marchi della piattaforma sui cui gira il gioco sono le prime cose a comparire insieme al logo). Magari è solo questione di tempo, d'altro canto il gioco è rimasto nel limbo per un bel po', senza un editore pronto a credere nel progetto...

    Dai, la versione X360 è bella che andata. :)
  5. jpeg

     
    #5
    Stefano CastelliDai, la versione X360 è bella che andata. :)
    Anche da parecchio, se ho capito di che gioco si tratta...
    E' quello con l'intro in CG bellissima, in cui si vede una tipa asiatica entrare in casa, aprire il frigo e venire attaccata da una specie di mostraccio? Se si, la versione 360 era già stata semi-ufficialmente segata mesi fa.
  6. Stefano Castelli

     
    #6
    jpegAnche da parecchio, se ho capito di che gioco si tratta...
    E' quello con l'intro in CG bellissima, in cui si vede una tipa asiatica entrare in casa, aprire il frigo e venire attaccata da una specie di mostraccio? Se si, la versione 360 era già stata semi-ufficialmente segata mesi fa.

    Yep. Come nel caso di Age of Conan, Warhammer Online, APB o Huxely credo che la versione X360 sia annunciata solo per attirare eventuali publisher o roba simile.
  7. jpeg

     
    #7
    Stefano CastelliYep. Come nel caso di Age of Conan, Warhammer Online, APB o Huxely credo che la versione X360 sia annunciata solo per attirare eventuali publisher o roba simile.
    Seppure di polli come il sottoscritto, che ci cascano puntualmente, ce ne sono sempre... :D

    Quella di Age of Conan è una pernacchia che ancora rieccheggia nelle mie orecchie (malgrado non sia proprio il mio genere, adoro da sempre lo scenario e diciamo tutta quanta la letteratura su cui si poggia l'universo di gioco).
  8. Stefano Castelli

     
    #8
    D'altronde le stesse Sony e Microsoft sembrano fare di tutto per tenere gli MMORPG lontani dalle proprie console. Boh?
  9. Dark76

     
    #9
    lol versione 360...da inizio gen che varie softco annunciano mmog che si eclissano sistematicamente nell oblio del nulla su 360 XD
  10. Stefano Castelli

     
    #10
    Dark76lol versione 360...da inizio gen che varie softco annunciano mmog che si eclissano sistematicamente nell oblio del nulla su 360 XD

    Che poi in molti casi escono prima solo su PC, vanno male e di riflesso cancellano la versione console.

    Il che tutto sommato è un po' scemo perché su PC vanno male per via della concorrenza agguerrita (WOW anyone?), mentre magari su console se la caverebbero bene...
Continua sul forum (22)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!