Genere
Azione
Lingua
Inglese
PEGI
7+
Prezzo
44,90 Euro
Data di uscita
11/11/2003

The Simpsons Hit & Run

The Simpsons Hit & Run Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Vivendi Games
Sviluppatore
Radical Entertainment
Genere
Azione
PEGI
7+
Distributore Italiano
Leader
Data di uscita
11/11/2003
Lingua
Inglese
Giocatori
1
Prezzo
44,90 Euro

Link

Notizia

[ECTS 2003] Il divertimento passa per Springfield

The Simpsons Hit & Run, finalmente una licenza sfruttata all'insegna del puro divertimento!

di Matteo Camisasca, pubblicato il

Nel catalogo Vivendi Universal Games selezionato per ECTS 2003, brilla inaspettatamente una popolarissima licenza di casa Fox: i videogiochi dedicati ai Simpsons - bisogna ammetterlo - non si sono mai rivelati delle pietre miliari e neppure dei titoli capaci di lasciare perlomeno un segno positivo nella nostra memoria. Ma di tutt'altra pasta sembra invece essere fatto The Simpsons Hit & Run, videogame d'azione in arrivo a inizio novembre 2003 su PlayStation 2, Xbox e GameCube. Questa volta i simpaticissimi e coloratissimi cittadini di Springfield, resi celebri dala nota serie animata, paiono infatti aver trovato la chiave giusta per sfondare fra i videogiochi, anche se, come vedremo fra poco, non tutto è destinato ad andare per il verso giusto.

The Simpsons Hit & Run è prima di ogni cosa un videogame capace di ironizzare sul concetto stesso di videogioco odierno e in particolare sulla serie GTA, il peso massimo assoluto dei nostri tempi: se infatti volessimo definirlo in modo spicciolo potremmo dire che The Simpsons Hit & Run altro non è che una versione in chiave totalmente "Simpsons" di Grand Theft Auto III. Nel gioco ci aspettano infatti quasi sessanta missioni ambientate in una Springfield piena di vita, di traffico... una cittadina "virtuale" mai così realistica, tutta da visitare sia guidando sia a piedi, e procedendo obiettivo dopo obiettivo fino al completamento di ciascuna missione. Il gameplay è dunque qualcosa di simile a Crazy Taxy, a Driver, a Grand Theft Auto e giocare a The Simpsons Hit & Run si è rivelato facile e piacevole fin dal primo momento. Anche l'occhio è fortunatamente soddisfatto da un motore grafico davvero efficace nel ricreare quell'atmosfera cartoon così peculiare e capace anche di mettere su schermo poligoni, rendering e texture all'altezza della situazione, su tutte le piattaforme sopra menzionate. Il bello del gioco (e qui sta la parodia di GTA) e che se siamo stanchi di risolvere i problemi dei Lisa, Bart, Homer o dell'insopportabile vicino di casa, andando da un luogo all'altro della città per raggiungere le varie mete previste, si può lasciare da parte per un po' tutto questo e cominciare a scorrazzare liberamente per Springfield, "prendendo in prestito" le auto preferite, visitando case, negozi, luoghi "culto" della serie televisiva, fino ad arrivare a prendere a calci gli ignari passanti, per il puro gusto di farlo (in stile GTA) e sfuggendo, poco dopo, alla Polizia che sopraggiunge.

Fin qui tutto bello, convincente e divertente - davvero molto divertente e immediato a giocarsi, ve l'assicuriamo - ma anche questa ciambella purtroppo non uscirà con il proverbiale buco: il gioco infatti verrà commercializzato in lingua inglese anche in Italia e questo a causa dell'eccessivo costo di localizzazione, che Fox pretende sia compiuta ovunque con i doppiatori originali della nazione. Se questo aspetto farà stra-felici i pochi o tanti che seguono i Simpsons in lingua originale, certamente potrebbe tenere lontani quanti non sono avvezzi alla lingua di Albione. Il nostro consiglio, se si conosce anche solo un po' di inglese, è di considerare la possibilità di trascorrere le lunghe serate d'autunno in compagnia di questi nuovi spumeggianti Simpsons interattivi. Nel frattempo, dopo tante parole, godiamoci un po' d'immagini del gioco in questione...


  •  - The Simpsons Hit & Run
  •  - The Simpsons Hit & Run
  •  - The Simpsons Hit & Run