Genere
Action RPG
Lingua
Scritte in italiano
PEGI
18+
Prezzo
ND
Data di uscita
17/4/2012

The Witcher 2: Assassins of Kings - Enhanced Edition

The Witcher 2: Assassins of Kings - Enhanced Edition Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Bandai Namco
Sviluppatore
CD Projekt Red
Genere
Action RPG
PEGI
18+
Distributore Italiano
Bandai Namco Games
Data di uscita
17/4/2012
Lingua
Scritte in italiano
Giocatori
1

Hardware

The Witcher 2: Assassins of Kings è disponibile su PC e sarà disponibile il prossimo anno su Xbox 360. Il 29 settembre verrà rilasciata la PC Version 2.0, un aggiornamento gratuito di cui vi abbiamo illustrato i dettagli nell’articolo.

Multiplayer

L’Arena Mode permetterà di confrontare il proprio punteggio con quello degli amici.

Modus Operandi

L’articolo è basato sulla presentazione a porte chiuse che CD Projekt Red ha tenuto alla Gamescom 2011.

Link

Eyes On

Debutto di lusso

Il cacciatore di mostri verdecrociato.

di Stefano F. Brocchieri, pubblicato il

Tutti i contenuti della Versione PC 2.0, assieme ai 9 DLC rilasciati finora su piattaforma Windows e a quelli che vedranno la luce da qui al momento della sua uscita, prevista per l’anno prossimo, saranno inclusi anche nella tanto attesa versione Xbox 360, che segna l’agognato approdo del team polacco su console dopo la travagliata storia senza lieto fine di The Witcher: Rise of the White Wolf.

Dato che, come abbiamo detto nella pagina precedente, a CD Projekt Red piace distinguersi, tenendo anche un atteggiamento aperto e diretto, di dialogo e trasparenza assoluti, come da sua tradizione durante la presentazione alla Gamescom 2011 veniva permesso a noi giornalisti di filmare liberamente le fasi mostrate, che vi proponiamo nel video in fondo all’articolo. Un comportamento da mosca bianca, se pensiamo che, nella stragrande maggioranza dei casi, tutto ciò che gli sviluppatori mostrano a porte chiuse nelle fiere di settore viene gelosamente “protetto”, anche quando si tratta di titoli in avanzato stato di lavorazione, magari in uscita la settimana dopo.
In questa sede i ragazzi polacchi hanno ribadito che il gioco presenterà tutte le caratteristiche dell’originale PC, tanto a livello contenutistico che grafico, e che il progetto sta venendo affrontato come una vera e propria versione a sé stante, più che una conversione. Il che vuol dire che sono previsti i dovuti aggiustamenti al sistema di mira, al movimento della telecamera e all’interfaccia, in modo da farli andare il più possibile d’accordo con il pad e il diverso aggiornamento video.
A fronte delle immagini qui sotto, grazie a cui chiunque può farsi una sua idea diretta dello stato della versione Xbox 360, qualsiasi parola aggiuntiva sarebbe superflua, ma vogliamo comunque dire la nostra in merito. Rispetto alla build mostrata all’E3, il gioco sembra aver fatto dei bei passi in avanti, tanto a livello di dettaglio che di fluidità: come promesso, le caratteristiche grafiche dell’originale sembrano esserci tutte, comprese la complessità e il movimento della flora e le feature del sistema di illuminazione, sebbene il tutto sul piano qualitativo sia stato ovviamente scalato, in maniera più o meno importante, con risultati paragonabili a un incrocio tra i settaggi bassi e quelli medi della versione PC. Ma la cosa più importante è che già a questi livelli The Witcher 2 su Xbox 360 fa una gran bella figura, apparendo come serio candidato al titolo di gioco di ruolo più bello da vedere disponibile su questa piattaforma, The Elder Scroll V: Skyrim permettendo. Non resta da sperare che CD Projekt lavori sodo per sistemare ulteriormente il frame-rate, che durante gli scontri tende a soffrire ancora un po’, dimostrando al contempo l’intelligenza di rivedere il timing degli input in accordo con una fluidità giocoforza inferiore all’originale.
Prima di lasciarvi al filmato, un’ultima chiosa: questa volta niente missione giocata alternativamente da due postazioni diverse, per dimostrare l’ampia libertà di scelta che è prerogativa delle avventure di Geralt, come da abitudine delle presentazioni di CD Projekt. Si è preferito mostrare un unico spezzone, optando per una parte che secondo noi riesce comunque a dare una buona idea delle caratteristiche del gioco, ma che riguarda qualche snodo narrativo eccessivamente “pesante” nell’economia della trama. Una scelta infelice, a nostro avviso. Ma d’altronde nessuno è perfetto, nemmeno CD Projekt, per quanto sia tra la realtà di questo settore che più si avvicinano al concetto.


Commenti

  1. Sydney

     
    #1
    Bella anteprima, complimenti! Can't wait di mettere le mani finalmente su The Witcher, il possesso di un misero portatile finora mi ha precluso l'accesso alla saga. Ma recupererò anche il primo, prima o poi, la platinum è lì che mi tenta al MW ogni volta che entro.
  2. dusteppe

     
    #2
    Tu pensa che ho preso l'edizione super completa di the witcher con libro e colonna sonora pur sapendo che non mi girava, a prezzo pieno, solo per sostenere questi grandi game makers!
  3. joint

     
    #3
    Bellissimo pezzo Ste, trovo sia giusto sottolineare le enormi qualità di questo fantastico team, soprattutto dal punto di vista "comportamentale". Una tale apertura, una simile attenzione e amore per il proprio lavoro e per chi ne fruirà è davvero ammirevole. Purtroppo si tratta di una rarità, ma a maggior ragione vanno premiati, quindi gli auguro un grande successo anche su console. Spero la versione 360 riesca a ritagliarsi una bella fetta di ammiratori e che venga in seguito una versione PS3 che faccia altrettanto. Gli auguro il successo che meritano.
  4. Bruce Campbell87

     
    #4
    notevolissimo visto che all'E3 era sotto i dettagli bassi con un frame rate sotto i livelli di guardia. Tengono fede al loro obiettivo del medium a frame rate costante, anche se probabilmente cercheranno di ottenere i setting medio bassi a 25 30 frame. Ad occhio dal video siamo sotto i 25 e per il tipo di combattimento è molto problematico.

    Certo che, 8 10 mesi per fare un porting praticamente, un intero team piazzato a fare quello quando potevano fare espansioni già, sigh. Dannati ferrovecchi.
  5. bocte

     
    #5
    Bruce Campbell87Certo che, 8 10 mesi per fare un porting praticamente, un intero team piazzato a fare quello quando potevano fare espansioni già, sigh. Dannati ferrovecchi.
    Io son contento ugualmente se questo permetterà di far conoscere le vicende del 'Lupo' ai più.
    Non c'è solo 'il gioco' e l'operato dei CD Projekt Red :nworthy: ma anche un grande universo da conoscere ed amare.
    Grande articolo comunque... E quotone sul filmato SPOILEROSISSIMO!!!
  6. joint

     
    #6
    bocteE quotone sul filmato SPOILEROSISSIMO!!!

    Io infatti non l'ho guardato, la mia brava versione PC presa al deiuan è li in standby perchè avevo altre cose da terminare prima. A questo punto penso proprio mi ci butterò a capofitto a Settembre con l'uscita della 2.0
  7. teoKrazia

     
    #7
    SydneyBella anteprima, complimenti!

    Complimenti a te per l'avatar! :approved:
  8. teoKrazia

     
    #8
    dusteppeTu pensa che ho preso l'edizione super completa di the witcher con libro e colonna sonora pur sapendo che non mi girava, a prezzo pieno, solo per sostenere questi grandi game makers!

    jointBellissimo pezzo Ste, trovo sia giusto
    sottolineare le enormi qualità di questo fantastico team, soprattutto
    dal punto di vista "comportamentale". Una tale apertura, una simile
    attenzione e amore per il proprio lavoro e per chi ne fruirà è davvero
    ammirevole. Purtroppo si tratta di una rarità, ma a maggior ragione
    vanno premiati, quindi gli auguro un grande successo anche su console.
    Spero la versione 360 riesca a ritagliarsi una bella fetta di ammiratori
    e che venga in seguito una versione PS3 che faccia altrettanto. Gli
    auguro il successo che meritano.


    /poland
  9. teoKrazia

     
    #9
    Bruce Campbell87notevolissimo visto che all'E3 era sotto i dettagli bassi con un frame rate sotto i livelli di guardia. Tengono fede al loro obiettivo del medium a frame rate costante, anche se probabilmente cercheranno di ottenere i setting medio bassi a 25 30 frame. Ad occhio dal video siamo sotto i 25 e per il tipo di combattimento è molto problematico.

    Ya.
    Se limano un po', per me è un ottimo risultato.
    Di più, su 360 e con un team con queste possibilità, dubito si potrebbe fare.
    E il gioco sarebbe un gran bel vedere. :)

    BTW, te e gli altri PCisti scaldatevi, che Professor Cappa, Spada & Zingarate è pronto a umiliarvi nell'Arena Mode. :doc:
  10. Bruce Campbell87

     
    #10
    va beh sei finito, la prima cosa che ho pensato appena ho visto l'arena mod è che eri morto :D comunque sì, guarda com'è dragon age 2 o pure il primo su console e beh, già a dettagli bassi è meglio the witcher2, figuriamoci a medio bassi. Bioware merda sempre e comunque!
Continua sul forum (16)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!