Genere
Sparatutto
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
13/3/2014

Titanfall

Titanfall Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Electronic Arts
Sviluppatore
Respawn Entertainment
Genere
Sparatutto
Distributore Italiano
Electronic Arts Italia
Data di uscita
13/3/2014
Giocatori
1-12

Hardware

Titanfall è in vendita in Europa in versione PC e Xbox One dal 13 marzo. La versione testata per la console Microsoft richiede 17 GB di spazio per l'installazione.

La patch day-one, che è obbligatoria per giocare, pesa circa 800 MB.

Multiplayer

Il gioco creato da Respawn offre una campagna multiplayer, che è formata da 18 missioni, e altre cinque modalità online per dodici giocatori su Xbox Live.

Modus Operandi

Abbiamo preso parte al conflitto fra Militia e IMC grazie al promo Xbox One e al codice Origin PC fornitici da EA, completando la campagna multiplayer e lottando con i nostri Pilota e Titan custom in tutte le modalità disponibili.
Video Articolo

Titanfall: la videorecensione!

Vi presentiamo il nuovo re degli FPS nella nostra videorecensione PC e Xbox One di Titanfall.

di Davide Persiani e Giovanni Marrelli, pubblicato il

Dopo la recensione per Xbox One, che potete leggere nelle pagine successive, ecco la nostra videorecensione dello sparatutto di Respawn Entertainment per PC e Xbox One. Buona visione!


Commenti

  1. Dave_Cozmo

     
    #1
    Il titolo che avrebbe dovuto rivoluzionare il mondo dei videogiochi? Uno sparatutto originale e divertente senza dubbio, ma che si esaurisce sostanzialmente nei matchmaking classici. Ridicola l'impossibilità di giocare offline, la campagna è semplicemente un ripresentare l'online vs con un filmato introduttivo. E nonostante tutto anche qualche problemino tecnico. Sopravvalutato, e anche un bel po'.
  2. utente_deiscritto_116

     
    #2
    Forse dovreste provare a scindere il marketing di MS dal valore del gioco. Il fatto che il publisher lo abbia propagandato (comprensibilmente) come l'FPS-di-fine-di-mondo-che-cambierà-la-storia non ha nulla a che vedere con il valore effettivo del gioco, che dovrebbe comunque essere valutato a mente fredda sia in negativo (quindi senza farsi annebbiare dall'hype) che in positivo (quindi senza aspettative irrealistiche, visto che dei limiti di XBO si sa bene, e dell'assenza della Campagna pure). In questa prospettiva è un titolo riuscito, eccome, salvo i limiti di specifiche piattaforme.
  3. Dave_Cozmo

     
    #3
    Il mio errore è stato quello di non documentarmi troppo. La mancanza di titoli next gen e un buon prezzo per il D1 su zavvi significava acquisto automatico, dando per scontato fosse un FPS con campagna e online. Sicuramente è un bel gioco e a mio parere la struttura titani + piloti + minion è una furbata che farà scuola. I match sono composti da 8 umani vs 8 umani, a cui si aggiungono i titani che naturalmente non possono essere utilizzati di continuo, e un tot di bot con un'IA scarsina. In questo modo anche i nabbi (come me) possono comunque divertirsi e fare un buon bottino di nemici. Perché chiaramente i titani fanno il culo a tutti (anche se i piloti hanno modo di farsi valere) ma gli stessi piloti contro i minion vanno in scioltezza. Insomma anche fin dalle prime partite non si verificano quelle situazioni frustranti con 1 kill e 12 death. La mia critica era più che altro per l'hype, ma come dici tu è marketing, il gioco è solido e divertente.
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!