Blog

Potere ai Badge

Il primo giro al Convention Center non si dimentica mai.

di Marco Giammetti, pubblicato il

La diretta pocotocentrica che trovate a questo indirizzo è solo un preludio a quello che vi\ci aspetta in questi giorni. E non è facile cercar di fare entrare chi legge in questa atmosfera con una semplice descrizione degli eventi, quindi cercherò di essere il più chiaro possibile; un classico OGMWEAREATE3JESUS sarebbe una facile via d'uscita che non voglio prendere.

Dopo la diretta la mattinata è passata facendo il planning degli eventi che verranno. Io non ho appuntamenti fissi quindi ho dovuto fare una scaletta fai da te, andrò un pò in giro in zingaro-mode alla ricerca di qualche emozione (boothbabes a parte).

Lacrimuccia, sto per entrarci sul serio - Electronic Entertainment Expo 2011
Lacrimuccia, sto per entrarci sul serio

Avvicinarsi al Convention Center è stato lo step successivo. Sapete, quelllo che ho provato è un pò come quando vai al primo appuntamento con una ragazza, sei li che ti dici

  • - Ma si, tanto mica può andare male, eccola li, mi aspetta
  • - Eh però come si è preparata, porca miseria, non dovevo mettermi le mutande dei puffi
  • - Vabbè dai mi butto, male che va mi becco un calcio in bocca

E poi ad un certo punto dopo aver fatto due chiacchiere finalmente si entra (all'E3, per la ragazza di solito è un tantino più lento il processo) e vedi quei posti che c'erano solo in foto, in filmati rubati e storie narrate da più fortunati amici.

La mia maglia implica una certa devozione - Electronic Entertainment Expo 2011
La mia maglia implica una certa devozione

La faccia incredula ed il sorriso da ebete non mi sono spariti neanche quando abbiamo fatto il Badge, infatti non riuscivo a spiccicare una sola parola, totalmente stordito dalla feilicità. Il pass al collo è stato il momento in cui tutto si è fermato. Sono dentro. Ora devo solo stare attento a non farmi cacciare via e tenere sta videocamera in tasca prima che qualche agente si incazzi sul serio.

In pratica stavolta è l'E3 in versione FPA, non è più una On-Rail experience, me la godo. Posso saltare per cercare di spiare i padiglioni Sony e Nintendo (impressionante vederli così appiccicati) posso andare dove voglio, ed è ancora tutto chiuso, Il mio cervello andrà in tilt quando tutto questo sarà esplorabile completamente (senza dover uccidere nessun drago per rubargli la chiave).

Notare il ciabattone! - Electronic Entertainment Expo 2011
Notare il ciabattone!

Recuperato anche il Badge Microsoft non aspetta altro alla truppa che andare in giro per Santa Monica, non prima di esserci fermati a mangiare in un posto che Gordon Ramsey avrebbe bruciato con il lanciafiamme.

L.A. è una città un pò spoglia, Santa Monica e dintorni invece sono decisamente più curate! Ho avuto la conferma che tutte le strade del nerd portano allo stesso posto quando ci siamo divisi e ritrovati quasi tutti da Hot Topic, un posto in cui vendono maglie dedicate ai videogame.

E finalmente dopo il Convention Center e una sbavata da Hooters siamo arrivati da Barney. Giornata bellissima.

Notte un pò meno, perchè sia Barney che Hooters hanno delle cameriere splendide ed il sogno americano è nuovamente infranto da un Teokrazia in mezzo a dei cuscini sbrilluccicanti. Dormiamoci su.

Tra poche ore la giostra si mette in moto, non vedo l'ora di saltare sul cavalluccio.


Commenti

  1. Godot

     
    #1
    Poco da commentare. :sbav:
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!