Genere
Azione
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
5/3/2013

Tomb Raider

Tomb Raider Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Square Enix
Sviluppatore
Crystal Dynamics
Genere
Azione
Data di uscita
5/3/2013
Notizia

Tomb Raider: nuovi dettagli

La lotta per la sopravvivenza di Lara Croft.

di Redazione , pubblicato il

Rispondendo alle domande degli utenti sul forum Eidos, Karl Stewart, il responsabile del marketing di Crystal Dynamics, si è lasciato sfuggire qualche indiscrezione sulle meccaniche, la trama e l'ambientazione di Tomb Raider, il nuovo "reboot" della saga di Lara Croft.

Dopo aver specificato che prima o poi Eidos pubblicherà dei videodiari relativi allo sviluppo del gioco, e che quindi al momento non vogliono svelare troppo, Stewart ha spiegato che il sistema di combattimento permetterà tattiche diverse, con l'utilizzo di varie armi da corpo a corpo e a distanza, e la possibilità di sfruttare un approccio furtivo. Una delle armi che Lara potrà usare sarà l'arco, e Stewart ha ammesso di non vedere l'ora di poter mostrare qualcosa a riguardo.

La trama di Tomb Raider, ha spiegato poi Stewart, è legata a un mistero. "C'è una scoperta fondamentale da fare, e questa scoperta svelerà il mistero dell'intera isola su cui Lara è naufragata. Ci sono diversi oggetti e artefatti da raccogliere in giro per l'isola, ma tutto conduce a questa grande rivelazione." Sull'isola ci saranno molti personaggi, ma i giocatori faranno bene a non aspettarsi nessun tipo di coinvolgimento romantico tra uno di questi e Lara. "Ho letto la sceneggiatura molte volte, e posso dirvi con certezza che non è prevista nessuna storia d'amore. Lara sta cercando di sopravvivere. Ha tante cose da fare. Sopravvivere alla situazione in cui si trova è il massimo a cui possa ambire in questo momento. Sopravvivere anche a una relazione sarebbe troppo."

A quanto pare, nel nome del realismo, le azioni di Lara saranno soggette a maggiori limitazioni rispetto al passato. Ad esempio, non sarà più possibile "saltare dal fianco di un precipizio e aggrapparsi alla parete a caso" per continuare ad arrampicarsi. "Non funziona così nel mondo reale," spiega Stewart. "Nella vita reale non puoi avvicinarti semplicemente a una parete rocciosa e dare per scontato la possibilità di scalarla. Potrebbe essere troppo ripida, troppo friabile o piena di spuntoni. Ma ci saranno comunque delle aree perfette per una scalata. Sarà tutto organico e naturale. E la strada da seguire non sarà sempre evidente, niente cornicioni bianchi." Tomb Raider è atteso su PC, PS3 e Xbox 360 in autunno.




Commenti

  1. XESIRROM

     
    #1
    io questo nuovo tr lo trovo molto interessante dalle premesse! chissà!
  2. Gidus

     
    #2
    Unchy ha fatto scuola.
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!