Genere
Avventura
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
ND
Prezzo
51,90 Euro
Data di uscita
8/1/2004

Tomb Raider: Starring Lara Croft

Tomb Raider: Starring Lara Croft Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Eidos Interactive
Genere
Avventura
Distributore Italiano
Leader
Data di uscita
8/1/2004
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
1
Prezzo
51,90 Euro
Notizia

[ECTS 2003] Tomb Raider: Starring Lara Croft su N-Gage

Caratteristiche e considerazioni "hands on" per il prossimo episodio tascabile di Tomb Raider, dedicato al Nokia N-Gage.

di Matteo Camisasca, pubblicato il

ECTS 2003 si è rivelato un'ottima occasione per provare con mano la line-up di N-Gage, la console (o "gamedeck" come amano chiamarlo i suoi creatori finlandesi) targata Nokia, in arrivo il prossimo ottobre 2003 e dotata di funzionalità congiunte sia di videogioco sia di telefono mobile. Cominciamo la nostra rassegna di impressioni con uno dei primissimi titoli annunciati per questa nuova piattaforma, nonché uno dei nomi più celebri del mondo dei videogiochi.

Sul piccolo schermo a sviluppo verticale di N-Gage troviamo un Tomb Raider tecnologicamente avanzato rispetto ai canoni delle console portatili cui siamo abituati (leggasi Game Boy Advance e il suo parco titoli largamente 2D), ma insieme rappresenta anche un tuffo nel passato. Tomb Raider: Starring Lara Croft è infatti un action adventure in terza persona, in cui la protagonista e gli ambienti sono disegnati con grafica 3D texturizzata in tempo reale, un fatto non propriamente comune su GBA e simili. Potenza del chip grafico di N-Gage, possiamo avere fra le mani (letteralmente) un impatto, un design grafico e un gameplay simili a quelli sperimentati con i primi giochi 3D a 32 bit, per esempio quelli della prima PlayStation.
Il rovescio della medaglia deriva proprio da quanto appena affermanto: Tomb Raider: Starring Lara Croft per N-Gage è solo parzialmente un progetto originale, mentre largamente riprende l'esperienza ludica e visiva del primissimo Tomb Raider, uscito nel 1996 su PlayStation, arricchita di alcuni livelli aggiuntivi e di alcuni extra concepiti appositamente per l'esperienza N-Gage.

Se sul versante tecnico il gioco impressiona abbastanza, in relazione al media su cui è proposto e alle dimensioni con cui si presenta, mentre sul lato della giocabilità pura siamo rimasti un po' perplessi: l'adattamento a uno schermo sviluppato verticalmente di un gioco nato per TV a 4:3 dona un angolo di visuale più limitato in senso orizzontale e soprattutto determina spostamenti semi-automatici della telecamera molto frequenti, e non troppo agevolmente controllabili. In sostanza, giocando e ammirando le ottime animazione di Lara, constatiamo che la telecamera tende a "sfuggire via" da un lato e dall'altro troppo prontamente, e in tal senso è auspicabile una maggior calibrazione in rapporto al sistema di controllo disponibile su N-Gage.

Interessante è l'opzione del tutto inedita chiamata "Record Mode". Con essa è possibile registrare una sessione di gioco e scambiarla via Internet con i nostri amici: caricata su un altro N-Gage la sessione registata si trasforma in una sorta di "Ghost Mode" (simile a quanto vediamo da anni nei racing game) con il quale confrontarsi in termini di apporccio e anche di velocità nella soluzione del livello: è un'idea davvero carina e interessante, che crea potenzialmente comunità attrono a un gioco altrimenti votato solo a un'esperienza solitaria e mette in competizione virtuale più giocatori. Chiudiamo lasciando spazio alla galleria di ventisei immagini di Tomb Raider: Starring Lara Croft per N-Gage attualmente disponibili.


  •  - Tomb Raider: Starring Lara Croft
  •  - Tomb Raider: Starring Lara Croft