TopGame

TopGame

Una rubrica per chi "ne sa", una rubrica per i veri appassionati, una rubrica che piacerebbe un casino a Maurizio Seymandi e al Telegattone. Videogame.it vi propone, e vi propina, le sue meravigliose Top Ten: quali i migliori picchiaduro della storia? Quali le armi più deficienti nel genere degli sparatutto? Quali le protuberanze più marcate tra i personaggi femminili digitali? A tutto una risposta, ovviamente "secondo noi". A voi la gioia di commentare le nostre scelte. Insulto libero, per una volta!
Rubrica

Fucilate e calci. Con gli anfibi da guerra.

Lo sfortunato fratello ignorante di Gears of War.

di Stefano Castelli, pubblicato il

Partiamo in modo decisamente distruttivo con uno dei più violenti e divertenti sparatutto pubblicati nel 2011, praticamente uno schiaffo in faccia a tutti coloro che credono che basta far parte di questo inflazionato genere per vendere alla grande.

Sviluppato da People Can Fly per conto di Epic Games, Bulletstorm è una rocambolesca cavalcata tra sparatorie, parolacce, divertenti trovate e una trama tutto sommato simpatica. Pubblicato su ben tre piattaforme, il gioco è stato reputato da Epic un sonoro fallimento, incapace di rientrare dei costi del suo sviluppo. Un vero peccato, considerando che anche il multiplayer online è particolarmente divertente grazie alla sua singolare natura cooperativa. Forse che quel bollino "18+" sulla confezione abbia danneggiato le vendite? Ecco, magari evitate di regalarlo al nipotino di otto anni, ma in ogni caso fatelo vostro.

Cosa ne pensiamo su Videogame.it: "Casomai ne sentiate il bisogno, Bulletstorm si conferma una ventata di aria fresca nel panorama degli sparatutto. È a tutti gli effetti uno di quei rari giochi che promettono di rimescolare le carte, riuscendo nell'intento e offrendo così sia un'esperienza memorabile e divertente, sia (si spera) lo spunto per ulteriori margini di innovazione in un ambito che inizia a mostrare segni di eccessiva staticità. Spostare il focus dal numero di uccisioni alla qualità delle uccisioni stesse (per quanto la frase in sé risulti quasi disturbante) è stata una buona idea implementata in modo apprezzabile sia nella corposa campagna single-player che nelle modalità di gioco online. Peccato per l'eccessiva linearità dei livelli, per opzioni multiplayer limitate e per la scarsa interazione con gli ambienti di gioco, difetti che comunque possono essere sopportati per godere delle belle trovate di uno dei più spassosi sparatutto degli ultimi anni." (link alla recensione)


Commenti

  1. utente_deiscritto_148337

     
    #1
    Quando ho letto lo "sfortunato fratello ignorante di Gears of War" ho pensato subito a Quantum Theory,e mi son detto,no,non è possibile che lo sta consigliando davvero? :-|
    Poi ho constatato con sommo gaudio che di Bulletstorm si trattava.

    L'intro con Rayman mi sa tanto di toppa per non inimicarsi i fondamentalisti di là :'D
    E proprio ieri consigliavi De Blob 2.

    Partecipando aggiungerei:
    Shadow of the Damned (che a me non si decide ad arrivare).
    Zavvi m'indica anche El Shaddai a 9 sterle (però ecco non mi sembra esattamente un giocone).
  2. RALPH MALPH

     
    #2
    littlebigplanet2, si trova a pochissimo ed è uno dei migliori giochi dell'anno, della gen
  3. Dypa77

     
    #3
    Classifica molto condivisibile. Su Deus Ex non si dovrebbe neppure spendere parole: uscite e compratelo subito, se non l'avete.
    Sugli altri titoli anch'io consiglio caldamente Red Faction, Bulletstorm e recuperate prima possibile Alice: se vi è piaciuto il primo uscito ormai eoni fa è un must have.
  4. jpeg

     
    #4
    Lol, oramai Rayman è diventato la barzelletta del forum: tra quelli che - da una parte - spronano a non comprarlo perchè tipo la copertina è troppo colorata, e chi - dall'altra - sfotte i 'fondamentalisti', gli è toccata una sorte davvero nefasta.

    Lista comunque provvidenziale: ho segnato Alice e Dungeon Siege. :)
  5. Stefano Castelli

     
    #5
    RALPH MALPHlittlebigplanet2, si trova a pochissimo ed è uno dei migliori giochi dell'anno, della gen
    L'avevo tra quelli da considerare assieme a LA Noire, però di media sta sempre attorno alla ventina di euro (pure 25/28), salvo offerte one-shot.
  6. Stefano Castelli

     
    #6
    Dypa77Classifica molto condivisibile. Su Deus Ex non si dovrebbe neppure spendere parole: uscite e compratelo subito, se non l'avete.
    Sugli altri titoli anch'io consiglio caldamente Red Faction, Bulletstorm e recuperate prima possibile Alice: se vi è piaciuto il primo uscito ormai eoni fa è un must have.

    In effetti pensare che praticamente tutti i giochi della lista li puoi comprare a 10-12 euro (verificato personalmente su vari siti) è abbastanza impressionante.


    E c'è tutta una serie di altri giochi che sono scesi rapidissimamente, come Crysis 2 (sulla ventina) o Dark Souls (sui 25).


    Hai voglia a giocare... certo è che chi si da alla pirateria con 'sti prezzi dovrebbe essere davvero caramellato vivo.
  7. Zendo

     
    #7
    Indeciso tra Alice e Driver...anche se sto risparmiando per Dirt3...vedremo!
  8. Stefano Castelli

     
    #8
    J VRShadow of the Damned (che a me non si decide ad arrivare).
    Zavvi m'indica anche El Shaddai a 9 sterle (però ecco non mi sembra esattamente un giocone).
    Eh, i due che citi ci sarebbero entrati pelo-pelo. Costavano di media più di quelli che ho inserito, ma non di tantissimo. :)
  9. Stefano Castelli

     
    #9
    ZendoIndeciso tra Alice e Driver...anche se sto risparmiando per Dirt3...vedremo!
    Ti pigli Alice & Driver. :)
  10. Zendo

     
    #10
    Stefano CastelliTi pigli Alice & Driver. :)
    eh magari...può essere cmq....è che in sto periodo mi son davvero svenato per i vg,forse come mai prima! :toghy:
Continua sul forum (104)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!