TopGame

TopGame

Una rubrica per chi "ne sa", una rubrica per i veri appassionati, una rubrica che piacerebbe un casino a Maurizio Seymandi e al Telegattone. Videogame.it vi propone, e vi propina, le sue meravigliose Top Ten: quali i migliori picchiaduro della storia? Quali le armi più deficienti nel genere degli sparatutto? Quali le protuberanze più marcate tra i personaggi femminili digitali? A tutto una risposta, ovviamente "secondo noi". A voi la gioia di commentare le nostre scelte. Insulto libero, per una volta!
Rubrica

Settima Posizione

In vacanza con il morto.

di Piero Ciccioli, pubblicato il

Con Rogue Trip: Vacation 2012 siamo nel bel mezzo del periodo di massimo splendore (e quindi di massimo sfruttamento) del sottogenere in questione. Il titolo pubblicato da GT Interactive si butta nella mischia sottoforma di clone weird di Twisted Metal (serie di cui si parlerà più avanti nella classifica), dove non ci sono gare con circuiti e posizionamenti in classifica, ma una royal rumble di veicoli che debbono eliminarsi tra loro. La mattanza motorizzata si svolge all’interno di arene ampissime, navigabili liberamente e disseminate di bonus che debbono essere raccolti per acquisire differenti armamenti temporanei, da scaricare sugli avversari.

Rogue Trip si distingue dagli altri giochi basati sulla medesima struttura per via di un inedito elemento di gameplay, tanto folle quanto interessante, incarnato nella figura di in un turista temerario, che vaga per le arene. Il gitante va necessariamente rintracciato, raccolto e quindi portato in giro a visitare il livello, attraverso un tour che deve passare per alcuni scorci particolarmente pittoreschi, identificati con il simbolo di una macchinetta fotografica. Ciò comporta spesso il dover raggiungere determinate aree della mappa attraverso salti e stunt, mentre gli altri concorrenti ci fanno piovere addosso un inferno di piombo, per sottrarci il ruolo di guida turistica nella maniera più brutale possibile. Ad accentuare la bizzarria del tutto c’è uno stile grafico votato all’assurdo, che si esprime al massimo nel design dei piloti e dei rispettivi veicoli. Il roster spazia da una sorta di declinazione culinaria del Jason Voorhees di Verdì 13, che guida un furgoncino degli hot dog, al clone obeso di Elvis Presley, a bordo di una Chevrolet del 1957, decorata in stile rockabilly.

Passato in sordina ai tempi della sua pubblicazione, per via della sovrabbondanza di titoli analoghi, Rogue Trip è, con il senno di poi, una delle rivisitazioni più assurde e originali della formula di gioco à la Twisted Metal.

Come da tradizione nei giochi in stile Twisted Metal, ogni vettura dispone di attacchi speciali personalizzati. Il cuoco psicopatico Richard Biggs, per esempio, può martellare gli avversari con l’enorme wurstel montato sul tettuccio del suo insolito furgoncino degli hot dog. Delirio puro! - Blood Drive
Come da tradizione nei giochi in stile Twisted Metal, ogni vettura dispone di attacchi speciali personalizzati. Il cuoco psicopatico Richard Biggs, per esempio, può martellare gli avversari con l’enorme wurstel montato sul tettuccio del suo insolito furgoncino degli hot dog. Delirio puro!


Commenti

  1. Racewars

     
    #1
    Cavolo era ora una bella classifica!!! Era da una vita che non facevate uscire niente!!! :( a quando la prossima!!!???? :)

    Parlando di questa a parte quello in prima posizione non ne ho avuto neanche uno!! ahahha mi sa che me li giocherò perchè mi avete fatto venire voglia di provarli!! :)
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!