TopGame

TopGame

Una rubrica per chi "ne sa", una rubrica per i veri appassionati, una rubrica che piacerebbe un casino a Maurizio Seymandi e al Telegattone. Videogame.it vi propone, e vi propina, le sue meravigliose Top Ten: quali i migliori picchiaduro della storia? Quali le armi più deficienti nel genere degli sparatutto? Quali le protuberanze più marcate tra i personaggi femminili digitali? A tutto una risposta, ovviamente "secondo noi". A voi la gioia di commentare le nostre scelte. Insulto libero, per una volta!
Rubrica

La top five!

I migliori floppy che hanno mai girato su Amiga.

di Alessandro Apreda, pubblicato il

QUINTA POSIZIONE

Dungeon Master (FTL Games, 1988) Il primo esponente di una nuova generazione: per la prima volta, gli appassionati di GdR potevano esplorare un mondo in 3D e in tempo reale, perdendosi in tetri sotterranei brulicanti di nemici, aggrappati alle proprie torce (consumate le quali si restava al buio) e costretti a lanciare addosso ai nemici pure le mutande nei momenti di disperazione. No, davvero. Assieme all'espansione Chaos Strikes Back, uno dei ricordi più cari per tanti amighisti, che conservano ancora oggi in qualche cassetto le mappe realizzate in proprio all'epoca su carta quadrettata. Tra i cloni più celebri di Dungeon Master ricordiamo ovviamente la serie Eye of the Beholder di SSI.

QUARTA POSIZIONE

Sensible World of Soccer 95/96 (Sensible Software, 1995) Sensible Soccer era un gioco di calcio meraviglioso di suo. Qualcosa che allora, prima della rivoluzione del calcio 3D, era ritenuto unanimemente la miglior simulazione possibile della nobile arte di dar calci a un pallone. Ma con Sensible World of Soccer i Sensi riescono nel '94 a superarsi, crando un titolo godurioso sul rettangolo verde quanto ENORME sul fronte degli aspetti manageriali: 1.500 squadre e oltre 27.000 giocatori, tutti schedati con le proprie caratteristiche. Così, se cercavi un esterno sinistro dotato di particolari valori per rafforzare la tua squadra, era un attimo trovarlo. Abbiamo scelto la versione 95/96 del gioco per l'aggiunta di alcune chicche, come i colpi di testa da fermo e l'effetto applicabile anche sui passaggi raso terra.

TERZA POSIZIONE

Lemmings (DMA Design, 1991) La storia dei lemming che amavano suicidarsi, di questi animaletti abilissimi nel gettarsi giù dalle scogliere, era a quanto pare solo una leggenda metropolitana, alimentata da Walt Disney con fumetti e documentari. Questo non impedì comunque a DMA Design di sfornare nel 1991 un puzzle game indimenticabile, diverso da tutto il resto, impegnativo e pronto a stemperare ogni impulso bestemmiogeno con quel look adorabile dei Lemmings in marcia. Adorabili soprattutto quando potevi/dovevi farli brillare piazzandogli una carica di esplosivo sulla testa. Diciamolo.

SECONDA POSIZIONE

It Came from the Desert (Cinemaware, 1989) La Cinemaware. Come fai a stilare una classifica dei migliori giochi Amiga e non riservarle uno dei primissimi posti del podio? Diamine, si potrebbe riempire un'intera classifica di giochi Amiga solo con titoli Cinemaware. Ligi al dovere, abbiamo resistito alla tentazione, limitandoci a scegliere quello che, con ogni probabilità, è stato il fiore all'occhiello dell'azienda fondata dai fratelli Jacob. Un gioco superbo in ogni singolo dettaglio, dall'atmosfera (siamo negli anni 50) senza pari. Avventura, azione e una corsa forsennata contro il tempo, nel miglior B-Movie che abbiamo mai giocato.

PRIMA POSIZIONE

The Secret of Monkey Island / Monkey Island 2: Le Chuck's Revenge (Lucasfilm Games, 1991) Lo stesso discorso fatto poc'anzi a proposito di Cinemaware vale, evidentemente, anche per le avventure di quella che ai tempi si chiamava ancora Lucasfilm Games. In rappresentanza della nutrita pattuglia di titoloni, molti dei quali trovate elencati qui sotto nel Best of the Rest, abbiamo scelto ovviamente i primi due Monkey Island. Entrambi, perché sceglierne solo uno sarebbe stato un po' come chiederci a chi vogliamo più bene: a Ron Gilbert, a Tim Schafer o a Dave Grossman? A tutti e tre. Chiaro. Per averci regalato una grandissima avventura e tutte quelle ghignate, a spasso con un aspirante pirata chiamato come un file di Deluxe Paint.

BEST OF THE REST
Partiamo proprio da Lucas e Cinemaware, con gli indimenticabili e indimenticati Defender of the Crown, Indiana Jones and the Fate of Atlantis, Zac McKracken and the Alien Mindbenders, Loom, Wings. E poi Nitro, IK+, Another World, Beneath a Steel Sky, Superfrog, The Chaos Engine, Rodland, Desert Strike: Return to the Gulf, UFO: Enemy Unknown. Sì, si poteva buttar giù tranquillamente una Top 40. No, non voglio morire giovane. A voi la palla.


Commenti

  1. Stefano Castelli

     
    #1
    Eh... che dire. Non riuscirei a stilare freddamente una top-20 per Amiga. E forse nemmeno una top-50. :D

    Mi limito ad aggiungere Leander, Mr Nutz, i vari James Pond, Starglider 2, Millenium 2.2 e il seguito Deuteros, Utopia, Civilization (aoh! Civilization), MegaLoMania, Fightin Spirits, Banshee (AGA only), Hybris e via dicendo.


    *sospiro*


    Ah, PowerMonger NON usava il motore di Popolus, assolutamente.
  2. Dark76

     
    #2
    syndicate al nono posto (non intervego mai nelle classifiche ...ma su syndicate non ammetto scivoloni... almeno nella cinquina ci entra di diritto)
    ma dico scherziamo? :asd:
    dai su XD
  3. Eymerich

     
    #3
    Aggiungerei (quasi tutti) i giochi di Dino Dini, dal primo Kick Off in giù
  4. Bark

     
    #4
    C'è Sensible e non Kick Off questo scatenerà l'ira di parecchi vecchi come me :-)

    Zac McKracken merita la top-five altro che menzione a fine articolo
  5. Dna

     
    #5
    DISSENTO SU TUTTA LA LINEAAAAAAA ( o quasi)
    Dove è : ANOTHER WORLD ( e se ti è piaciuto più flashback che another world vuol dire che non capisci nulla di videogame!!!!)
    DUNE 2: cioè non vogliamo mettere il gioco che ha fondato il genere degli rts???
    E i giochi del TEAM 17??? superfrog, assassin ecc ecc
    e poi POPULOUS2 tutta la vita!!!
    e Eye of the Beholder????
    Indiana jones e l'ultima crociata con il suo misto acttion-avventura???
    stendo un velo pietoso sull'assenza del Cartellino GAILLO!!!!!!!
    ( ok la prima posizione e la terza vanno benne...)
  6. RALPH MALPH

     
    #6
    nn sono vekkio quanto voi quindi sull'amiga passo, ma la classifica per sentito dire mi pare bella
  7. Dark76

     
    #7
    Dna ha scritto:
    DISSENTO SU TUTTA LA LINEAAAAAAA ( o quasi)
    Dove è : ANOTHER WORLD ( e se ti è piaciuto più flashback che another world vuol dire che non capisci nulla di videogame!!!!)
    DUNE 2: cioè non vogliamo mettere il gioco che ha fondato il genere degli rts???
    E i giochi del TEAM 17??? superfrog, assassin ecc ecc
    e poi POPULOUS2 tutta la vita!!!
    e Eye of the Beholder????
    Indiana jones e l'ultima crociata con il suo misto acttion-avventura???
      quoto  XD su another world e dune2
    cmq c'è anche da dire che l'amiga era qualcosa di totale..troppi must
    :nworthy:
  8. HungryGhost

     
    #8
    Potrei denunciarvi per una classifica del genere!!!!!!
    Flashback e Moonstone troppo troppo in basso... manca Another world nella top 20... manca DARKMERE!!!!!
     Io non sarei riuscito a tenere fuori un deliverance o... vabè....
    Sono incazzatissimo!!!!
  9. Dna

     
    #9
    aggiungo anche che pinball fantasies era nettamente meglio del dream!...
    it came from the desert al secondo posto proprio non si puo' vedere!!!!!!!
  10. Stefano Castelli

     
    #10
    Eymerich ha scritto:
    Aggiungerei (quasi tutti) i giochi di Dino Dini, dal primo Kick Off in giù
     I "tuoi" libri non mi piacciono. :(
    Ah, adoravo Goal, uno dei pochi soccer-game che ho apprezzato.
Continua sul forum (219)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!