TopGame

TopGame

Una rubrica per chi "ne sa", una rubrica per i veri appassionati, una rubrica che piacerebbe un casino a Maurizio Seymandi e al Telegattone. Videogame.it vi propone, e vi propina, le sue meravigliose Top Ten: quali i migliori picchiaduro della storia? Quali le armi più deficienti nel genere degli sparatutto? Quali le protuberanze più marcate tra i personaggi femminili digitali? A tutto una risposta, ovviamente "secondo noi". A voi la gioia di commentare le nostre scelte. Insulto libero, per una volta!
Rubrica

Un vermone tutto americano

Dallo spazio al misterioso giardino di Atari.

di Stefano Castelli, pubblicato il

Tutti i giochi analizzati fino ad ora hanno una caratteristica in comune: sono ambientati nello spazio e contrappongono il giocatore ad alieni di vario tipo. Nel 1980, l'americanissima Atari deve essersi accorta di una certa carenza di idee, sopperendo alla grande col suo Centipede.

Pur essendo catalogabile in tutto e per tutto come un "figlio" di Space Invaders, questo sparatutto sviluppato da Ed Logg e Dona Bailey si caratterizza innanzitutto per la particolare ambientazione: al controllo di quello che appare come una sorta di fungo, dovremo eliminare la minaccia di un grosso millepiedi (centipede, appunto) che scende zigzagando verso il fondo dello schermo, ricoprendo di fatto il ruolo della classica formazione di alieni. Tra noi e l'insettone in questione - formato da decine di elementi che dovremo eliminare uno a uno - c'è una vera e propria distesa di funghi, che serviranno da scudo a entrambe le fazioni (e che potremo distruggere a suon di colpi). Centrando in pieno il millepiedi se ne ottiene la divisione in due più corti, che iniziano a procedere ciascuno per conto suo, complicando la situazione. A peggiorare la vita del giocatore troviamo inoltre altri insetti come ragni e scorpioni, ciascuno dotato di proprie caratteristiche. È interessante notare che tra le innovative caratteristiche di Centipede c'è una certa interazione tra gli insetti. Ad esempio, la pulce rilascia funghi nell'area di gioco, velocizzando così la discesa del millepiedi, mentre lo scorpione avvelena i funghi, facendo imbufalire il millepiedi che ne tocca uno.

Centipede ha ricevuto numerose conversioni tra cui quella importantissima per Atari 2600 - console per la quale risultò un vero e proprio best-seller. In seguito il gioco ha ricevuto alcuni seguiti - come il frenetico Millipede - e qualche remake, come il recente Centipede per PlayStation 2 e Xbox nonché l'interessante riproposizione per Xbox LIVE Arcade, con tanto di grafica "aggiornata".

Lo strano giardino di Centipede. Secondo alcune indiscrezioni recenti, l'oggetto che noi giocatori controlliamo nel gioco sarebbe uno gnomo. Mah... - TopGame
Lo strano giardino di Centipede. Secondo alcune indiscrezioni recenti, l'oggetto che noi giocatori controlliamo nel gioco sarebbe uno gnomo. Mah...


Commenti

  1. |Sole|

     
    #1
    Gyruss, per quanto "leggermente diverso" nella giocabilità, resta il mio preferito sul tema "spara agli alieni che ti vengono addosso".
  2. Maurizio Maccariello

    #2
    che bello "phoenix"
  3. digitalfranz

     
    #3
    Il mitico GORF con uno dei primi esempi di sintesi vocale!!!
  4. Stefano Castelli

     
    #4
    Avessi voluto progredire un po' col tempo avrei dovuto citare assolutamente Cosmo Gang e Better Dead Than Alien. :)
  5. Stefano Castelli

     
    #5
    Maurizio Maccarielloche bello "phoenix"

    Tanto per dire quanto mi piacque, io ai tempi mi giocai anche l'insulso Mega Phoenix su Amiga.
  6. Stefano Castelli

     
    #6
    digitalfranzIl mitico GORF con uno dei primi esempi di sintesi vocale!!!

    Mah... sai che c'è? All'epoca già puzzava troppo di "scopicchioso". :)
  7. Sergio Lentini

    #7
    Tra i migliori figli di Space Invaders non può mancare Space Bomber, superbo sparatutto a schermo fisso della veterana Psikyo. Ecco un paio di immagini del gioco: http://www.system16.com/hardware.php?id=811&gid=2332#2332
  8. Stefano Castelli

     
    #8
    Sergio LentiniTra i migliori figli di Space Invaders non può mancare Space Bomber, superbo sparatutto a schermo fisso della veterana Psikyo. Ecco un paio di immagini del gioco: http://www.system16.com/hardware.php?id=811&gid=2332#2332

    Eeek! Mai provato! :O
  9. Sergio Lentini

    #9
    Fallo, se ti piace il genere te ne innamorerai :)
  10. Stefano Castelli

     
    #10
    Sergio LentiniFallo, se ti piace il genere te ne innamorerai :)

    Tra l'altro, mooooolto originale la meccanica del "afferro l'alieno e ci fo quello che mi pare". Carino.

    Ma la citazione del capoccione di Mazinga? :DD
Continua sul forum (17)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!