Genere
Azione
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
12+
Prezzo
€ 69,99
Data di uscita
24/6/2011

Transformers 3

Transformers 3 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Activision
Sviluppatore
High Moon Studios
Genere
Azione
PEGI
12+
Data di uscita
24/6/2011
Lingua
Tutto in Italiano
Giocatori
10
Prezzo
€ 69,99

Hardware

Transformers 3 sarà disponibile nei negozi da giugno su Xbox 360, PlayStation 3, Wii Nintendo DS e 3DS.

Multiplayer

Saranno incluse svariate modalità multiplayer, anche se per realizzare questo articolo abbiamo provato solo il classico deathmatch.

Modus Operandi

Abbiamo giocato una serie di partite in modalità deathmatch, su due diverse mappe, nel corso di un evento organizzato da Activision a Londra per presentare la sua lineup in anticipo rispetto all'E3 2011.
Hands On

Arene robotiche

Provato il multiplayer di Transformers 3.

di Andrea Maderna, pubblicato il

Nel corso dell'evento londinese che ci ha permesso di impattare per la prima volta con Call of Duty: Modern Warfare 3, abbiamo anche messo nuovamente le mani su Transformers 3. Il gioco ufficiale del terzo film “robotico” di Michael Bay ci era già stato mostrato alla GDC 2011 e si era sottoposto a una prima prova di gioco qualche tempo fa, ma a Londra abbiamo per la prima volta messo le mani sul multiplayer.

fluidità d'azione

Le modalità di multiplayer competitivo proposte dal gioco Activision non sembrano discostarsi particolarmente da quelli che sono gli stereotipi del genere sparatutto, ma allo stesso tempo paiono realizzate in maniera sufficientemente competente per soddisfare le esigenze del target di riferimento (che, inutile girarci attorno, è composto da appassionati dei Transformers e ragazzini esaltati dal film). Nel corso della nostra prova, ci siamo gettati nella mischia nella modalità più classica, un deathmatch tutti contro tutti, all'interno di due differenti mappe: una metropoli devastata dagli scontri fra robot (presumibilmente la Chicago del film) e una cittadina sudamericana.
Il primo elemento ad emerge giocando è senza dubbio la grande fluidità, comodità, snellezza con cui il sistema di controllo permette di giostrare fra le varie trasformazioni e capacità dei robot. In qualsiasi momento è possibile passare dalla forma robotica a quella “stealth” tramite una semplice pressione sullo stick analogico di destra, mentre il grilletto sinistro permette di completare la trasformazione in veicolo. Il risultato è un contesto multiplayer che offre una buona varietà e imprevedibilità degli scontri, con giocatori che passano continuamente da una forma all'altra, sfruttando le diverse peculiarità dei tre assetti. Proprio giocherellando con queste possibilità, però, emergono anche alcune ombre del sistema di gioco.


Commenti

  1. jpeg

     
    #1
    Interessante che per questo Transformers 3 (Tre? Segno che l'attinenza con il film sarà ancora più debole che in Revenge of the Fallen?) siano stati reclutati gli sviluppatori di TF: La Battaglia per Cybertron...

    Carico di astio nei confronti delle pellicole di Bay XD ho saltato bellamente i primi due tie-in, ma leggevo - non senza un pò di sorpresa - che il secondo capitolo, ludicamente parlando, non è ritenuto una ciofecazza inavvicinabile...
  2. utente_deiscritto_30839

     
    #2
    jpegInteressante che per questo Transformers 3 (Tre? Segno che l'attinenza con il film sarà ancora più debole che in Revenge of the Fallen?) siano stari reclutati gli sviluppatori di TF: La Battaglia per Cybertron...

    Carico di astio nei confronti delle pellicole di Bay XD ho saltato bellamente i primi due tie-in, ma leggevo - non senza un pò di sorpresa - che il secondo capitolo, ludicamente parlando, non è ritenuto una ciofecazza inavvicinabile...

    dopo che porterò a termine la battaglia per cybertron mi farò un giro sul primo tie-in... dopotutto costa tra le 5-10 euro (magari in 3x2)...
  3. jpeg

     
    #3
    Cortodopo che porterò a termine la battaglia per cybertron mi farò un giro sul primo tie-in... dopotutto costa tra le 5-10 euro (magari in 3x2)...
    Il primo - anche a guardare un video a caso su Youtube - sembra proprio poca cosa, mentre il secondo, soprattutto a livello di animazioni e mechadesign, pare decisamente più solido...

    Tra l'altro c'è uno skin-pack che permette di scegliere Optimus, Megatron e Starscream in versione G1...
  4. XESIRROM

     
    #4
    gli unici giochi belli sui transformers per me sono transformers armada (che devo recuperare prima o poi) e la battaglia per cybertron! e questo terzo forse forse non sarà male! peccato che qualcosa col film la deve avere a che fare! io però il secondo film non l'ho apprezzato molto! Il primo si invece!
  5. jpeg

     
    #5
    XESIRROMio però il secondo film non l'ho apprezzato molto! Il primo si invece!
    Io invece manco il primo... Ci sono cascato due volte, ci ricascherò la terza, neppure lo metto in dubbio, però... :X

    E' passato molto inosservato (forse perchè non è mai uscito dal Giappone, malgrado fosse interamente doppiato e sottotitolato anche in inglese) ed è tutto fuorchè un gioco bello, ma su PS2 c'è pure quest'altro tie-in dei TF, oltre a quelli dei due film e ad Armada.

    E' basato sulla G1 - anche se ingloba Rodimus, Galvatron e gli Headmaster - ed è pregno della peggior cazzonaggine tipica del cartoon americano: ciò nonostante, il publisher è Takara (lo ricordo, creatrice dei primi giocattoli, usciti in origine come parte della collezione Diaclone, successivamente importati in America da Hasbro e ribattezzati Transformers) e lasciando la lingua giapponese i nomi sono quelli originali (i Decepticon sono i Destron, Optimus Prime si chiama Convoy ecc...).

    Beat'em up esilissimo e drammaticamente monotono, rimane tutt'oggi l'esperienza di gioco visivamente (ed acusticamente) più fedele al cartone animato.
  6. giopep

     
    #6
    jpegInteressante che per questo Transformers 3 (Tre? Segno che l'attinenza con il film sarà ancora più debole che in Revenge of the Fallen?) siano stati reclutati gli sviluppatori di TF: La Battaglia per Cybertron...
    Non vorrei far crollare le tue speranze, ma si chiama Transformers 3 semplicemente perché così si chiamerà il film in Italia. Infatti la versione "straniera" del gioco si intitola, come il film, Transformers Dark of the Moon. :)

    Comunque io ho ottimi ricordi del Transformers che uscì su PlayStation 2.
  7. jpeg

     
    #7
    giopepNon vorrei far crollare le tue speranze, ma si chiama Transformers 3 semplicemente perché così si chiamerà il film in Italia. Infatti la versione "straniera" del gioco si intitola, come il film, Transformers Dark of the Moon. :)

    Comunque io ho ottimi ricordi del Transformers che uscì su PlayStation 2.
    XD

    Non sono un grande fan dell'opera di Bay in generale (a partire proprio dal redesign dei robot), per cui il fatto che i tie-in siano più o meno fedeli alle rispettive pellicole non è di per sè fondamentale: è un fattore psicologico, quello che mi porta ad ignorarli a priori... :D
    Non sapevo del cambio di titolo, comunque, grazie per la precisazione.
  8. jpeg

     
    #8
    Video intervista pubblicata su GT: il tizio di High Moon dice che la storia farà praticamente da prologo a quella del film.

    Edit - tra l'altro, a voler passare sopra il mechdesign (che fa sembrare i robot delle generiche palline di alluminio accartocciato) graficamente non sembra malissimo. Certo, il framerate zoppica spesso, ma si nota il tocco di HMS.
  9. giopep

     
    #9
    Comunque che il gioco sarà un prologo l'avevo scritto nella mia anteprima dalla GDC. Sei cattivo, non mi leggi. :-/
  10. jpeg

     
    #10
    giopepComunque che il gioco sarà un prologo l'avevo scritto nella mia anteprima dalla GDC. Sei cattivo, non mi leggi. :-/
    C'ho la spiegazione logica, Gio. XD

    La Battaglia per Cybertron mi sta facendo ricadere in pieno delirio nerd... Quindi ora appena leggo Transformers vado in sollucchero.
    Ai tempi devo aver pensato qualcosa tipo 'ah, bello, il tie-in di TF3... prot'. :rotfl:
Continua sul forum (32)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!