Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

True Fantasy Live Online

Aggiungi alla collezione

Hardware

Per giocare al primo MMORPG per Xbox bisognerà ovviamente dotarsi di console, una copia del gioco, avere una connessione internet e acquistare l'Xbox Live Starter Kit comprensivo di Communicator e abbonamento per giocare online.

Multiplayer

La collaborazione per creare party e gruppi con gli altri utenti online, per affrontare dungeon o nemici potenti è una delle fasi cardine del gioco. Con True Fantasy Live Online sarà possibile interagire con centinaia di altri giocatori.
Anteprima

True Fantasy Live Online

La "vera fantasia" sta per esordire sul mercato giapponese. Il primo MMORPG voluto in esclusiva da Microsoft per la propria console e sviluppato da Level 5 esordirà entro la fine dell'anno. Quali sorprese ci riserverà questo delizioso titolo in bilico fra lo stile manga e il cartone animato?

di Tatiana Saggioro, pubblicato il

E' anche vero che in un MMORPG, la storia è spesso meramente accessoria e serve solo per costruire uno scenario nel quale il giocatore possa scegliere di interpretare uno dei tanti ruoli possibili. Mancano però ancora informazioni relative a tutte le classi disponibili e alle abilità specifiche di ogni razza. Di sicuro non mancheranno guerrieri e maghi, visto che sia nei filmati che nelle immagini sono mostrate scene di attacco in cui abbondano magie rese spettacolari da effetti speciali e prodi guerrieri intenti ad attaccare i vari nemici. Di certo quello che non mancherà sarà l'azione.
Uno dei punti di forza del gioco è la collaborazione fra giocatori. Il costituire gilde e party composti da più giocatori è incentivato non solo dalla prospettiva di guadagnare maggiori punti esperienza ma anche dall'uso del Communicator che come abbiamo già accennato, aumenta il coinvolgimento e aiuta ad impartire comandi ai propri alleati. Questo dovrebbe rendere più divertente combattere fra amici, allearsi per sconfiggere mostri sempre più giganteschi e avventurarsi in nuovi dungeon sempre più pericolosi. Combattere è uno dei tanti modi per migliorare le proprie abilità, guadagnare punti esperienza e scovare tesori.

Il sistema di combattimento, ancora avvolto nel mistero nei suoi dettagli più pratici, sarà in tempo reale e dovrebbe essere sulla falsa riga di quello visto in Dark Cloud 2. Quindi, niente menu, ma comandi abbinati ai diversi tasti del pad. Un sistema che potrebbe rivelarsi agile e immediato per la gestione degli attacchi, ma forse troppo semplicistico per gli appassionati del genere. In True Fantasy Live Online è possibile combattere anche al dorso di un drago o di un cammello (come già accade in Suikoden III), catturato e allevato dalle abili manine del proprio personaggio e non mancheranno un gran numero di armi a disposizione e di magie: al momento sono confermati circa una settantina di incantesimi da scagliare contro i nemici più disparati. Oltretutto pare che per la classe dei maghi ci sarà una vera e propria scuola di magia con tanto di Associazione a cui aderire che darà la possibilità di godere di sconti e offerte nei negozi.
Gli sviluppatori assicurano che True Fantasy Live Online sarà composto da un vasto mondo da esplorare in lungo e in largo con grandi città, negozi e locande. La città mostrata ad esempio durante la scorsa edizione dell'E3 ha impressionato per dimensioni e parti da esplorare. Ci saranno vari tipi di scenari come aree boschive, desertiche, montane e tutta una serie di mezzi di trasporto utili per accelerare gli spostamenti: navi, cavalli, cammelli, draghi e manici di scopa. Inoltre, secondo le intenzioni dichiarate da Microsoft, in futuro saranno disponibili nuove locazioni, espansioni del mondo del gioco scaricabili attraverso il network broadband di Xbox Live.
Per l'impianto visivo di True Fantasy Live Online, Level 5 ha scelto la tecnica del cel shading, ormai diventata un vero e proprio marchio di fabbrica dato che è presente in ogni titolo sviluppato dal Team di Fukuoka e sarà adottata anche in Dragon Quest VIII. Il cel shading rende lo stile del gioco in bilico fra il cartoon e il manga, accentuando così quello spirito fantasy espresso anche dal titolo. Le immagini mostrano abbondanti effetti di luce, città dettagliate ricche di particolari e ameni paesaggi. Il tempo nel gioco scorre senza sosta, così il giorno si alterna alla notte e le stagioni cambiano, di notte le luci si accendono, il cielo si oscura e appaiono le stelle. Le stagioni influiscono sull'aspetto dei paesaggi, le foglie mutano colore, cadono e anche il cielo assume tinte diverse. Per quel che riguarda le musiche, possiamo solo suggerirvi un piccolo assaggio, basta andare sul sito ufficiale del gioco per iniziare ad orecchiarle fin d'ora.

DOVE, COME E QUANDO…

Non ci sono ancora date ufficiali per la pubblicazione in Giappone di True Fantasy Live Online, né si conosce lo stato effettivo raggiunto dal beta testing. Si parla ancora di un generico 2003, quindi, salvo slittamenti, il gioco dovrebbe a questo punto uscire verso la fine dell'anno. Al momento non ci sono neppure notizie relative a quote addizionali per un abbonamento aggiuntivo, né se sarà possibile creare più di un personaggio. Sarà difficoltoso per chi non conosce il giapponese intrufolarsi in questo mondo fantasy, quindi l'appuntamento per noi occidentali con il primo MMORPG su Xbox è rimandato al 2004, quando sarà disponibile in una lingua comprensibile.
Inoltre, il 2004 sarà anche l'anno dello scontro diretto far le due fantasie: sia il titolo Square Enix per PS2 che il pargolo di Level 5 per Xbox saranno infatti pubblicati negli USA nel corso del prossimo anno. Sarà un po' una lotta impari per numero di console diffuse, ma trattandosi dello stesso genere, oltretutto dedicato a un target di nicchia, sarà interessante ugualmente vedere come Final Fantasy XI e True Fantasy Live Online si comporteranno sul medesimo mercato. Noi europei dovremmo come al solito armarci di pazienza e attendere la conferma dell'arrivo anche in Europa di True Fantasy Live Online.