Genere
Azione
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
1/11/2011

Uncharted 3: L'Inganno di Drake

Uncharted 3: L'Inganno di Drake Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sony Computer Entertainment America
Sviluppatore
Naughty Dog
Genere
Azione
Data di uscita
1/11/2011
Data di uscita americana
1/11/2011
Data di uscita giapponese
2/11/2011
Giocatori
10

Hardware

Uncharted 3: L'Inganno di Drake uscirà unicamente su PlayStation 3. Sarà quindi necessario possedere una PS3, il gioco e un controller compatibile. Inoltre, il titolo completo sarà ottimizzato per i televisori 3D.

Multiplayer

Le caratteristiche descritte nell'articolo torneranno nel gioco completo con un maggior numero di mappe e opzioni. Ovviamente per giocare online sarà necessario un account PlayStation Network.

Modus Operandi

Abbiamo provato la beta multigiocatore nella prima fase "chiusa" grazie al codice per scaricarla fornito direttamente da Sony, attraverso tutte le modalità disponibili.
Hands On

Divertimento per sei

Tre piccoli team alla conquista della rete.

di Alessandro Martini, pubblicato il

La modalità che più di tutte merita un discorso a parte è quella 2 vs 2 vs 2 cioé tre squadre una contro l'altra formata da due utenti ciascuna. Non sappiamo se Naughty Dog abbia ottimizzato mappe e armi per questa tipologia di gioco, fatto sta che emerge come quella più "completa" del gruppo e quindi la più divertente.

DUE BASTANO PER VINCERE Se nel deathmatch, e talvolta anche nel gioco in cooperativa, si verifica qualche momento di confusione, nello scontro a tre squadre è possibile giocare in maniera più ordinata e remunerativa. Posto che i partecipanti devono essere più o meno allo stesso livello e ben coordinati tra loro, con il nostro compagno si dà il via a tutta una serie di situazioni davvero esaltanti, grazie al fatto che la mappa (Chateau in particolare) è piena di piccoli nascondigli e zone d'ombra perfetti per organizzare gli agguati. Un giocatore può scorazzare all'aperto mentre l'altro "cecchina" gli inseguitori, oppure si possono tenere sotto tiro due posizioni elevate dai lati opposti del livello così che sia difficile conquistarle anche per i giocatori più esperti. Considerato che le tre squadre devono lottare per il punteggio e quindi prevalere l'una sull'altra, la competizione è elevatissima e nelle migliori partite si lotta fino all'ultimo punto. A confezionare il tutto rivediamo le medaglie e i bonus per le azioni speciali, come aiutare il compagno in punto di morte o effettuare vari tipi di assist colpendo un avversario con il fuoco incrociato. A meno di sorprese o modifiche strane nel gioco completo, possiamo prevedere che sarà questa la modalità più giocata online in Uncharted 3, e che presto emergeranno veri e propri team professionisti con appositi tornei ed eventi dedicati. Bastano pochi minuti di pratica, infatti, per imparare tecniche avanzate di combattimento e creare un livello di coordinazione tra i giocatori quasi da titolo sportivo.

In cooperativa si è sempre in inferiorità numerica, quindi è rischioso stare allo scoperto - Uncharted 3: L'Inganno di Drake
In cooperativa si è sempre in inferiorità numerica, quindi è rischioso stare allo scoperto

UNA BETA CHE NON MENTE Rispetto ad altre beta multigiocatore che in realtà sono demo già complete, qui Naughty Dog dice la verità quando afferma che il codice è ancora "work in progress". Oltre all'assenza di qualsiasi traduzione (anche il nome del gioco è quello inglese), di molte musiche e di una vero e proprio menu principale, emerge qualche bug nel funzionamento online. Ci è capitato che lo script di una mappa non funzionasse come previsto, ad esempio fermando la generazione dei nemici in co-op, mentre non è raro incorrere in qualche "crash" all'uscita del gioco verso il menu XMB con successivo e necessario riavvio della console. Peraltro, è già stata distribuita una prima patch e probabilmente se ne vedranno delle altre da qui alla fine dei test, sopratutto perché a breve diventeranno pubblici e saranno molti di più gli utenti pronti a criticare la più piccola imperfezione. In ogni caso, sul lato tecnico e sopratutto come grafica ci possiamo già complimentare con il team americano. Dettaglio, animazioni e stile infuso agli scenari sono a livello delle migliori produzioni per PlayStation 3 nonostante le richieste più restrittive del multiplayer che, prima di tutto, deve essere fluido e affidabile. Se davvero la parte online ha visto delle riduzioni per funzionare al meglio, ed è comunque ben realizzata, la campagna single-player potrà essere qualcosa di devastante sul lato tecnico. Oltretutto, pur essendo un codice incompleto i problemi di connessione o di matchmaking sono praticamente inesistenti. Quasi mai abbiamo notato problemi di lag anche solo nella risposta delle armi alla pressione dei tasti, mentre la ricerca dei giocatori (pur non essendo velocissima) è già ottimizzata per trovare i ping più bassi e gli utenti più vicini a noi. Insomma: i dubbi sono pochi e le certezze tante per Uncharted 3 anche sul fronte multiplayer, ora sta a Naughty Dog apportare gli ultimi ritocchi perché diventi un titolo davvero memorabile.


Commenti

  1. Cendanry

     
    #1
    Gli attacchi in corpo a corpo sono uguali al 2.
    Se entrambi sono full vita 2 colpi se invece prima hai subito dei danni uno solo ovviamente il primo che attacca vince al massimo si rischia un "pareggio" dov'è la casualità?
  2. aleZ

     
    #2
    Ti sei risposto da solo: a volte il primo vince, a volte entrambi cadono al suolo stecchiti. Poter evitare un attacco o pararlo secondo me aumenterebbe la profondità.
  3. Cendanry

     
    #3
    Ma mica perchè è casuale semplicemente se si fa l'attacco in corpo a corpo quasi in contemporanea si muore entrambi se attacchi con anticipo solo l'altro non è casuale per niente
  4. SixelAlexiS

     
    #4
    CendanryGli attacchi in corpo a corpo sono uguali al 2.
    Se entrambi sono full vita 2 colpi se invece prima hai subito dei danni uno solo ovviamente il primo che attacca vince al massimo si rischia un "pareggio" dov'è la casualità?
    no, servono 3 solpi per uccidere i nemici, non più due.
    Eh no, chiaramente non c'è nulla di casuale, visto che ogni pugno toglie tot punti vita, è tutta questione di chi inizia prima il duello o chi ha meno energia.
  5. robbe_881

     
    #5
    SixelAlexiSno, servono 3 solpi per uccidere i nemici, non più due.
    Eh no, chiaramente non c'è nulla di casuale, visto che ogni pugno toglie tot punti vita, è tutta questione di chi inizia prima il duello o chi ha meno energia.
    Ne bastano 2. Il primo lo da con la spallata classica mentre il secondo con l animazione figa (se è full vita ovviamente). Poi può capitare che mentre lo smazzi l avversario si sposti e sbagli il colpo, mi è capitato di vedere gente che credeva di aver colpito l avversario, ma dal mio punto di vista si vedeva che in realtà erano troppo distanti.
  6. SixelAlexiS

     
    #6
    robbe_881Ne bastano 2. Il primo lo da con la spallata classica mentre il secondo con l animazione figa (se è full vita ovviamente). Poi può capitare che mentre lo smazzi l avversario si sposti e sbagli il colpo, mi è capitato di vedere gente che credeva di aver colpito l avversario, ma dal mio punto di vista si vedeva che in realtà erano troppo distanti.
    SE parte l'animazione figa, ma non succede sempre.
    Se si va di soli pungni ce ne vogliono 3, in Unchy 2 invece ce ne volevano 2.
  7. aleZ

     
    #7
    CendanryMa mica perchè è casuale semplicemente se si fa l'attacco in corpo a corpo quasi in contemporanea si muore entrambi se attacchi con anticipo solo l'altro non è casuale per niente

    Ho i miei dubbi e in ogni caso poter evitare o parare gli attacchi ravvicinati li renderebbe meno da niubbi, appena iniziato a giocare ho fatto stragi a forza di calci in culo :felix:
  8. SixelAlexiS

     
    #8
    aleZHo i miei dubbi e in ogni caso poter evitare o parare gli attacchi ravvicinati li renderebbe meno da niubbi, appena iniziato a giocare ho fatto stragi a forza di calci in culo :felix:
    il pugno è come il coltello/corpo a corpo negli FPS, lì di solito basta un colpo per uccidere, peggio ancora, no ^^ ?
  9. robbe_881

     
    #9
    SixelAlexiSSE parte l'animazione figa, ma non succede sempre.
    Se si va di soli pungni ce ne vogliono 3, in Unchy 2 invece ce ne volevano 2.

    A me non è mai capitato di vederne volare 3.
  10. sona

     
    #10
    ma sta sotria delle armi troppo deboli non mi convince.
    Com'è che io stramazzo al suolo dopo 2 colpi ma, di contro, per seccare qualcuno devo crivellarlo un casino?
Continua sul forum (31)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!